Trattamenti antiforfora: 5 ricette da preparare in casa

· 9 ottobre 2018
La forfora non sempre è causata dallo shampoo sbagliato, a volte è una risposta allo stress, all'eccesso di sudore o a una micosi.

La forfora è un disturbo del cuoio capelluto, fastidioso e imbarazzante. Sapevate che si può combattere con trattamenti antiforfora naturali, semplici e alla portata di tutti? Ecco 5 ricette da preparare in casa.

Il nostro corpo elimina continuamente le cellule morte: la forfora non è nient’altro che il distacco di cellule morte dal cuoio capelluto. Malgrado sia una condizione normale, quando è molto abbondante e accompagnata da prurito, è da considerare una malattia dermatologica.

Quando il prurito è intenso, si è portati a grattare la testa continuamente, fino a lesionare il cuoio capelluto e talvolta causando un infezione.  Senza contare che la forfora, visibile tra i capelli e sugli indumenti, è fonte di imbarazzo, insicurezza e poca autostima. Ecco alcuni trattamenti antiforfora.

Trattamenti antiforfora a base di ingredienti naturali

Se la forfora non vi dà tregua, potete provare alcune alternative naturali ed economiche. Per ottenere un buon risultato dai seguenti trattamenti antiforfora, dovrete essere costanti e applicarli regolarmente per alcune settimane. 

Leggete anche: Trucco con aspirine per combattere la forfora

1. Lozione al rosmarino e timo

Il rosmarino ha proprietà antibatteriche, analgesiche, antimicotiche e astringenti, che lo rendono ideale per combattere le micosi, spesso causa della forfora. Contiene canfora, flavonoidi e acidi fenolici.

D’altra parte, anche il timo è analgesico, antibatterico, antifungino e antinfiammatorio. Contiene flavonoidi, vitamina C, luteolina e altri componenti utili.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di rosmarino (8 g)
  • 1 cucchiaio di timo (8 g)
  • 2 tazze di acqua (500 ml)

Preparazione

  • Mettete a bollire l’acqua. Aggiungete il rosmarino e lasciatelo bollire per 5 minuti. Al termine spegnete e aggiungete il timo.
  • Lasciate in infusione fino a quando l’acqua non si sarà intiepidita.
  • Applicate questa lozione sui capelli asciutti, senza risciacquare.
Mazzetto di timo

2. Lozione al basilico

Il basilico ha proprietà anti-infiammatorie, antibatteriche e antiossidanti. Contiene vitamina K, beta-carotene e ferro. È, in effetti, un ingrediente molto adatto alla preparazione di trattamenti antiforfora.

Ingredienti

  • Basilico (a piacere)
  • 4 tazze di acqua (1 litro)

Preparazione

  • Mettete a bollire il litro d’acqua in una pentola, quindi aggiungete le foglie di basilico.
  • Lasciatele bollire pochi minuti, infine spegnete il fuoco. Una volta tiepido, filtrate con un colino.
  • Applicate questa lozione sul cuoio capelluto tutte le sere, così da farla agire tutta la notte. Risciacquate i capelli al mattino.

3. Lozione al prezzemolo

Il prezzemolo, come è noto, fa bene alla digestione e rafforza il sistema immunitario. È, allo stesso tempo, ottimo per combattere la forfora e rendere i capelli lucidi. È ricco soprattutto di vitamine A, B, C e D, calcio, ferro e potassio.

Vi consigliamo di leggere anche: Sapone al prezzemolo per attenuare le macchie del viso

Ingredienti

  • 4 tazze di acqua (1 litro)
  • ½ tazza di prezzemolo secco (100 g) o ¼ di tazza di prezzemolo fresco (50 g)

Preparazione

  • Mettete a bollire un litro d’acqua in una pentola, quindi aggiungete le foglie di prezzemolo, fresche o secche. Lasciatele bollire per alcuni minuti.
  • Spegnete il fuoco e aspettate che l’acqua si raffreddi completamente.
  • Applicate questa lozione dopo aver lavato i capelli, massaggiate bene il cuoio capelluto e lasciate asciugare.

4. Lozione all’aceto di mele

L’aceto di mele ha molte proprietà utili per l’apparato digerente e per la pelle. È antibatterico, antisettico e antimicotico. Questa lozione aiuta, in modo particolare, ad alleviare il prurito e a far tornare i capelli sani e lucenti.

Ingredienti

  • 1 tazza di aceto di mele (250 ml)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Diluite l’aceto di mele nell’acqua.
  • Massaggiate delicatamente il cuoio capelluto e lasciate asciugare.

Nota: l’aceto di mele è abbastanza aromatico, quindi non sarà necessario risciacquare i capelli.

Bottiglia con aceto di mele e mele rosse

5. Maschera allo yogurt, rosmarino e limone

Infine, vi proponiamo una maschera. E’ un buon rimedio contro la forfora, oltre a essere molto semplice da preparare. Applicata un paio di volte alla settimana, aiuterà i vostri capelli a restare idratati e più brillanti.

Ingredienti

  • 1 yogurt naturale
  • 3 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • 3 gocce di olio essenziale di limone

Preparazione

  • Versate nel vasetto dello yogurt tre gocce di olio essenziale di rosmarino e tre gocce di olio essenziale di limone. Mescolate bene.
  • Dopo aver inumidito i capelli, applicate la maschera sul cuoio capelluto e sulla lunghezza dei capelli. Lasciatela agire per un quarto d’ora per poi eliminarla con acqua tiepida. Procedete, infine, al lavare i capelli con il vostro shampoo abituale.

Dite addio all’insicurezza con questi 5 trattamenti antiforfora. Sebbene spesso la forfora sia accompagnata da prurito, cercate di non grattare la testa, per evitare di irritare il cuoio capelluto.

L’igiene è altrettanto importante per prevenire la forfora e curare la bellezza dei capelli. Lavateli con prodotti delicati e idonei al problema.

Infine, chiedete consiglio al dermatologo. Una volta valutata la causa e la gravità del disturbo, saprà indicarvi il trattamento ideale o l’alternativa naturale più adeguata al vostro tipo di pelle.

Guarda anche