Cosa possiamo imparare dai bambini?

13 Luglio 2020
I bambini possono essere grandi maestri per noi adulti. Osservate i vostri figli e imparate a vivere la vita in tutto il suo splendore.

I genitori sono abituati a insegnare ai figli come comportarsi, come gestire le emozioni e altre mille cose. Ebbene, vi siete mai chiesti cosa possiamo imparare dai bambini? Proprio così, i più piccoli sono eccellenti maestri che possono aiutarci a ritrovare la sintonia con il nostro mondo interiore.

In quest’articolo vi invitiamo a scoprire le piccole cose che possiamo imparare dai bambini, come trovare la felicità attraverso il loro onesto sguardo. Non perdetevelo!

Cosa possiamo imparare dai bambini

1. Carpe diem: vivere il presente

Bambina con gli occhi chiusi
Godetevi la vita, un giorno alla volta.

I bambini non si preoccupano per il futuro o il passato. Per loro esiste solo il presente e questo è meraviglioso.

Provate a dimenticarvi tutto, almeno per qualche momento. Godetevi la giornata senza pensare a cosa avreste dovuto fare ieri o ai problemi che dovrete affrontare domani. Vivete il presente con la leggerezza con cui lo affrontano i più piccoli.

2. Chiedere aiuto

Ai bambini non dà fastidio chiedere aiuto, lo fanno di continuo senza problemi. Quando è stata l’ultima volta che avete chiesto l’aiuto di qualcuno? Aver bisogno di un’altra persona non è motivo di vergogna.

Ricordatevene la prossima volta che sentite che il mondo pesa troppo sulle vostre spalle. Guardate i vostri figli e, semplicemente, chiedete aiuto!

3. Cosa possiamo imparare dai bambini: giocare non significa perdere tempo

Famiglia che gioca a pallone
Giocate come foste bambini e godetevi del tempo con i vostri figli.

Un’altra cosa che possiamo imparare dai bambini è l’importanza del gioco. Dedicarsi alle attività ludiche è un buon modo per entrare in sintonia con se stessi, aprirsi alla creatività e al divertimento. Non esitate ad approfittare del vostro tempo libero giocando con i vostri figli, farà bene a entrambi.

4. Dire quello che si pensa

I bambini sono, prima di tutto, onesti anche quando rischiano di ferire le altre persone. Naturalmente è importante essere onesti, ma bisogna fare attenzione ai modi. Imparare a esprimere quello che pensiamo è una lezione che non possiamo sprecare.

5. Cosa possiamo imparare dai bambini: lasciarsi sorprendere da quello che ci circonda

Guardate il mondo attraverso gli occhi dei vostri figli. Lasciatevi sorprendere da un arcobaleno, godetevi il vento fra i capelli, ridete sotto la pioggia. Lasciate che i vostri figli vi guidino per vivere le situazioni quotidiane come qualcosa di nuovo e sorprendente che possa farvi sorridere come se fosse la prima volta.

6. I bambini ci insegnano a perdonare

I bambini non portano rancore. Vivendo il presente, non si legano al dito quello che è successo ieri. Anzi, lo dimenticano. È un continuo punto e a capo per ricominciare!

Ciò non significa naturalmente incorrere negli stessi errori, bensì perdonare di cuore. Vedrete, vi aiuterà a guarire dal rancore. Fatelo per voi, non per chi ricerca il vostro perdono.

7. Abbracciare, baciare, amare

Coccole tra mamma e figlia
Non risparmiate sui sentimenti: dite ai vostri figli quanto li amate!

Un’altra lezione che senza dubbio possiamo imparare dai bambini è essere affettuosi. Se è quello che sentite, non esitate a esprimere la vostra voglia di abbracciare o dare un bacio o ancora di dire a una persona che la amate. Farlo ha un potere positivo.

Non perdetevi: Dimostrare amore ai figli è importante

8. Sognare in grande

Avete mai chiesto a un bambino cosa vorrebbe fare da grande o cosa inventerebbe se potesse? Le risposte saranno del tutto inaspettate perché i bambini sognano in grande. Niente è troppo strano, pazzo o impossibile. Lasciatevi contagiare da loro e volate con l’immaginazione.

9. Cosa possiamo imparare dai bambini: giocare a essere invincibili

Imparare dai più piccoli ad avere un po’ più fiducia in sé è un’altra grande lezione di vita. I bambini giocano a essere supereroi, astronauti o cavalieri. Affrontano qualsiasi battaglia immaginaria e ne escono sempre vittoriosi. Sentirsi invincibili, credere in se stessi e non lasciarsi abbattere dalle avversità è meraviglioso.

10. Cosa possiamo imparare dai bambini: mettere tutto in questione

Non accettate che vi dicano che qualcosa è in un certo modo, punto e basta. Siate un po’ come i bambini e osate pensare fuori dagli schemi. Mettete in questione tutto quello che non ritenete corretto senza avere paura di cosa diranno gli altri. Chiedete senza imbarazzo.

11. Ridere di più

Bambina che sorride e cosa possiamo imparare dai bambini
Non c’è niente di meglio che incamminarsi per la vita con un sorriso.

Non fa differenza se ridete per un motivo o senza senso. Godetevi la vita, giocate, ballate, cantate a squarciagola anche se siete stonati. Cercate motivi per ridere e godeteveli con i vostri figli.

12. Evitare le preoccupazioni

Lo dice la parola stessa “pre-occuparsi“, ovvero occuparsi di qualcosa prima che succeda. I bambini non si preoccupano, perché vivono il presente. È davvero grave sporcarsi di fango? No, la verità è che non lo è. Lasciate da parte le preoccupazioni e sentitevi più liberi.

13. Non avere pregiudizi

I pregiudizi non esistono per i bambini. Per loro conta soltanto giocare e stare bene. Possiamo imparare dai bambini a non giudicare gli altri per come si vestono, per il colore della loro pelle o per le loro credenze; è fondamentale per essere più empatici e felici!

14. Cosa possiamo imparare dai più piccoli: affrontare le paure

Bambino che ha paura del cane
La paura paralizza, non esitate ad affrontarla!

Avete mai pensato a quante paure affrontano ogni giorno i bambini? Siate un po’ come i vostri figli e dimenticatevi la paura, lasciatevi trasportare e lanciatevi a nuove avventure.

Potrebbe interessarvi: Come aiutare un bambino che ha paura del buio?

15. Fallire e riprovare

I bambini imparano dagli errori. Il loro non è che un continuo oscillare tra prove ed errori dove arrendersi non è un’opzione. Quante volte avete visto i vostri figli cercare di risolvere qualcosa, fino a riuscirci? Seguite il loro esempio!

16. Cosa possiamo imparare dai bambini: concederci qualche capriccio

Capriccio non significa impuntare i piedi e strillare, bensì concedersi qualche sfizio ogni tanto. E se per una volta mangiate una pizza anziché l’insalata? E se anziché pulire il bagno, giocate ai trenini con i vostri bambini? Non succederà nulla se per un giorno venite meno alle “norme”.

Sono moltissime le cose che possiamo imparare dai più piccoli e che dovremmo attuare senza esitare per essere più creativi, aperti, empatici. Ma soprattutto… più felici.

  • Jinich, H. (1979). La risa. Gaceta Medica de Mexico.
  • Oriol-Bosch, A. (2012). Resiliencia. Educación Médica. https://doi.org/10.4321/s1575-18132012000200004
  • Lipovetsky, G. (2006). La felicidad paradójica. Praxis Filosófica. https://doi.org/10.2307/474247
  • Vázquez, Hervás, G., Rahona, J., & Gómez, D. (2009). Bienestar psicológico y salud : Aportaciones desde la Psicología Positiva. Anuario de Psicología Clínica y de La Salud.