Cucinare il pesce senza esagerare con le calorie

Il pesce è uno degli alimenti più sani che possiamo inserire nella nostra dieta. Ciò nonostante, è importante saper scegliere i contorni giusti per evitare di esagerare con le calorie.
Cucinare il pesce senza esagerare con le calorie

Ultimo aggiornamento: 04 gennaio, 2021

Desiderate imparare a cucinare il pesce senza esagerare con le calorie? Il pesce è un alimento che ha guadagnato grande popolarità tra le persone che desiderano seguire una dieta sana perché ricco di proteine, acidi grassi Omega-3 e sali minerali.

Per assicurarci una nutrizione sana ed equilibrata, però, è di fondamentale importanza saper scegliere i contorni giusti. Anche se di per sé si tratta di un alimento ad alto valore nutrizionale, il modo in cui viene preparato influisce notevolmente sui benefici che è in grado di fornire al nostro organismo.

Perché dovremmo mangiare il pesce regolarmente?

Il pesce è un alimento nutriente e versatile, in grado di fornire all’organismo interessanti benefici. Grazie al suo contenuto di acidi grassi Omega-3, promuove la salute cardiovascolare e cerebrale.

Si tratta di uno degli alimenti raccomandati per regolare il colesterolo e prevenire le malattie cardiovascolari. Inoltre, combatte l’infiammazione e favorisce un ottimo rendimento fisico e mentale.

L’aspetto migliore è che può essere preparato in diversi modi: possiamo cucinarlo al vapore, affumicato, in salsa, fritto, alla piastra, ecc. Per non esagerare con le calorie, tuttavia, l’ideale è scegliere le opzioni a basso contenuto di grassi e aggiungere altri ingredienti sani.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Pesce ricco di omega 3 nella dieta

3 ricette per cucinare il pesce senza esagerare con le calorie

Di seguito vi proponiamo 3 ricette per cucinare il pesce senza superare la quantità quotidiana di calorie consigliata. Si tratta di piatti leggeri che possono essere consumati sia all’ora di pranzo che per cena. Perché non li provate anche voi?

1. Salmone in padella con verdure

Cucinare il pesce: salmone in padella con verdure.
Il salmone in padella con verdure è un’ottima ricetta per non esagerare con le calorie. Inoltre, è molto facile da preparare e potete inserirlo nella dieta diverse volte alla settimana.

Il salmone rappresenta una delle opzioni migliori quando si desidera cucinare ricette a base di pesce. È un alimento che si distingue per il suo alto contenuto di Omega-3 e proteine ad alto valore biologico. Oltre a ciò, è povero di calorie e la sua cottura non richiede un largo uso di grassi.

Ingredienti

  • 2 filetti di salmone
  • Fagiolini (100 g)
  • Funghi (100 g)
  • 1/2 peperone giallo
  • 1/2 peperone rosso
  • 1 spicchio d’aglio
  • Salsa di soia (a piacere)
  • 1 lime
  • Olio di oliva (quanto basta)

Preparazione

  • Tagliate i fagiolini e i peperoni.
  • Poi pulite i funghi e tagliateli a fettine.
  • In una padella, scaldate un po’ di olio di oliva e aggiungete uno spicchio d’aglio tagliato finemente e le verdure.
  • Cuocete a fuoco basso per 6 o 7 minuti, fino a quando le verdure non si sono ammorbidite. Aggiungete sale a piacere e mettete da parte.
  • Successivamente, cuocete i filetti di salmone alla piastra o in forno.
  • Poi, in una ciotola, mescolate la salsa di soia con olio, lime grattugiato e un po’ di succo.
  • Infine, servite il salmone insieme alle verdure saltate in padella e versate il condimento sul piatto.

2. Tonno con le cipolle

Il tonno è una delle varietà di pesce azzurro dotato del maggior contenuto di grassi sani. Il suo consumo è consigliato per abbassare i livelli di colesterolo cattivo (LDL) e di trigliceridi nel sangue. Offre, inoltre,  proteine in abbondanza (fino al 23%).

Vi consigliamo di leggere anche: Pesce cotto al forno: una squisita ricetta

Ingredienti

  • 4 medaglioni di tonno (di 200 g l’uno)
  • 2 cipolle grandi
  • 3 spicchi d’aglio
  • Olive verdi snocciolate (200 g)
  • Vino bianco secco (250 ml)
  • Olio di oliva (quanto basta)
  • Sale e pepe nero

Preparazione

  • Sbucciate le cipolle e tagliatele á la julienne. Sbucciate e triturate gli spicchi d’aglio.
  • Scaldate un po’ di olio di oliva in una padella.
  • Poi soffriggete la cipolla e l’aglio a fiamma bassa per 10 o 15 minuti.
  • Nel frattempo, scaldate le olive in acqua bollente. Quando l’acqua raggiunge l’ebollizione, toglietele dal fuoco e passatele sotto l’acqua fredda.
  • Sciacquate i filetti o medaglioni di tonno in acqua fredda, in modo che si dissanguino per bene. Asciugateli con della carta da cucina.
  • Rovesciate un po’ di sale e pepe sui medaglioni di tonno e lasciateli dorare in padella con un po’ di olio ben caldo.
  • Versate del vino bianco alla padella, poi aggiungete i medaglioni di tonno.
  • Lasciateli cuocere per altri 3 o 5 minuti, infine servite con le olive.

3. Cucinare il pesce al limone con prezzemolo

Pesce al limone con prezzemolo.
Ingredienti sani come il limone e il prezzemolo esaltano il sapore del pesce. Proponiamo questa ricetta sana e veloce per inserire il pesce nella dieta.

Per preparare il pesce al limone con prezzemolo vi consigliamo di utilizzare filetti di branzino che, tuttavia, potete sostituire con qualunque altra varietà di pesce. Siete pronti per provarlo? Seguite le istruzioni e gustatelo appena possibile.

Ingredienti

  • 4 filetti di branzino senza pelle
  • 1/2 cucchiaino di sale (2,5 g)
  • Pepe (a piacere)
  • 1/2 tazza di succo di limone (125 ml)
  • 4 cucchiai di olio vegetale (80 ml)
  • 1 cucchiaio di burro (15 g)
  • Capperi (50 g)
  • 1/2 mazzetto di prezzemolo tritato finemente

Preparazione

  • Condite i filetti di branzino con sale e pepe.
  • Poi, in una padella, cuocete i filetti in un po’ di olio vegetale.
  • Quando sono lievemente dorati, girateli.
  • Poi aggiungete il succo di limone e i capperi.
  • Cuocete per 5 oppure 8 minuti, a fuoco medio-basso.
  • Per concludere, togliete dal fuoco e, prima di servire, spolverizzate con un po’ di prezzemolo tritato.

Vi è venuta voglia di cucinare del pesce? Si tratta di ricette di facile preparazione e che prevedono ingredienti leggeri e salutari. Seguite i passaggi descritti e assaporate questi piatti in casa vostra.

Potrebbe interessarti ...
Ricette di pesce facili e deliziose da preparare in casa
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Ricette di pesce facili e deliziose da preparare in casa

Anche se il pesce non rientra abitualmente nelle vostre diete, sicuramente sapete che le ricette di pesce sono davvero nutrienti.



  • Tørris C, Småstuen MC, Molin M. Nutrients in Fish and Possible Associations with Cardiovascular Disease Risk Factors in Metabolic Syndrome. Nutrients. 2018;10(7):952. Published 2018 Jul 23. doi:10.3390/nu10070952
  • Rhee JJ, Kim E, Buring JE, Kurth T. Fish Consumption, Omega-3 Fatty Acids, and Risk of Cardiovascular Disease. Am J Prev Med. 2017;52(1):10–19. doi:10.1016/j.amepre.2016.07.020
  • Djoussé L, Akinkuolie AO, Wu JH, Ding EL, Gaziano JM. Fish consumption, omega-3 fatty acids and risk of heart failure: a meta-analysis. Clin Nutr. 2012;31(6):846–853. doi:10.1016/j.clnu.2012.05.010