Sperma e seme: 18 curiosità che forse non conoscete

Gli spermatozoi sono le uniche cellule progettate per sopravvivere in un altro corpo.. Volete sapere di più? Continuate a leggere.
Sperma e seme: 18 curiosità che forse non conoscete

Ultimo aggiornamento: 07 maggio, 2022

Non tutto è ancora noto sulle caratteristiche di sperma e seme. La scienza ha fatto molta strada in questo senso, ma esistono ancora delle lacune.

È necessario notare che lo sperma e il seme sono ancora oggetto di molti miti, alcuni molto diffusi. Sono considerate persino sostanze sacre in alcune credenze religiose o ideologiche.

Dopotutto, contengono parte dell’enigma della vita. Ecco perché non smettono mai di suscitare interesse e si prestano a leggende.

1. L’origine della parola “seme”

La parola deriva dal termine latino semen o seminis, che significa “seme”. Fu battezzato così perché in passato si credeva che l’uomo deponesse il suo seme nella donna e lei producesse frutti.

2. Lo sperma e il seme non sono la stessa cosa

Molti pensano sperma e seme siano la stessa cosa, ma non lo sono. Il seme o liquido seminale è il fluido che viene prodotto durante l’eiaculazione e che trasporta lo sperma o l’insieme di spermatozoi. Queste sono le cellule riproduttive maschili.

spermatozoi
Gli spermatozoi insieme costituiscono lo sperma, una parte del seme.

3. Il fluido seminale si forma in diverse parti del corpo

Mentre lo sperma si forma solo nei testicoli, il plasma seminale si forma in 3 punti diversi. Prima nella prostata, che forma una sostanza lattiginosa. Poi nelle vescicole seminali, che producono due terzi del liquido seminale. E infine nei testicoli.

Potrebbe interessarvi anche: Esame della prostata: in cosa consiste?

4. Lo sperma impiega diversi giorni a formarsi

Gli spermatozoi non si formano dalla sera alla mattina. Il corpo maschile produce continuamente spermatozoi, ma dal momento in cui hanno origine fino a quando diventano cellule mature, ci vogliono circa 74 giorni.

5. Da gel al liquido

Quando lo sperma viene espulso, si presenta sotto forma di gel. Si ritiene che abbia questa consistenza per restare più a lungo nel tratto vaginale e avere più successo nella fecondazione. In seguito si trasforma in sostanza acquosa.

6. In quantità variabile

Sperma e fluido seminale sono sempre insieme, ma in quantità diverse. Si stima che ogni millilitro di plasma seminale contenga tra i 20 e i 300 milioni di spermatozoi. Un’eiaculazione media contiene tra 1 e 5 millilitri di sperma, cioè tra 20 e 1500 milioni di spermatozoi.

7. Adulti in miniatura

Lo sperma e il seme sono stati oggetto di molte teorie nel corso della storia. Nel 17° secolo si riuscì a vedere lo sperma al microscopio: gli spermatozoi vennero definiti piccoli “animaculi” e successivamente adulti in miniatura.

8. La biancheria intima influisce

I boxer sono stati collegati a una produzione di sperma di qualità superiore. L’intimo stretto, invece, aumenta la temperatura dei testicoli e quindi riduce il numero di spermatozoi.

9. Dieta, sperma e seme

Chi pensa che lo sperma e il seme non abbiano nulla a che fare con il cibo si sbaglia. Uno studio condotto dall’Universitat Rovira i Virgili (URV) e dall’Institut d’Investigació Sanitària Pere Virgili (IISPV) ha rilevato che il consumo di frutta a guscio migliora la qualità dello sperma e il numero di spermatozoi.

10. Nuova partner? Più sperma

L’Università della Florida ha pubblicato una ricerca in cui si afferma che gli uomini eiaculano più sperma quando hanno una nuova partner. Allo stesso modo, lo sperma ha più qualità e velocità. Apparentemente, è un meccanismo evolutivo di sopravvivenza della specie.

11. Non migliorano la pelle

Esiste il mito secondo cui lo sperma e il seme migliorino l’aspetto della pelle. Sebbene alcune specie animali, come la femmina di un tipo di calamaro, lo ingeriscano come nutriente, la verità è che lo sperma non ha componenti molto diversi da quelle della saliva, tranne che quest’ultima ha effetti antisettici.

12. Lo sperma e il seme possono causare allergie

Una piccola percentuale di donne soffre di allergia quando entra in contatto con lo sperma. Questa sostanza provoca nei soggetti sensibili gonfiore, arrossamento e prurito nel canale vaginale. Questo è noto come ipersensibilità al plasma seminale.

13. Il seme in gastronomia

Sebbene sia difficile da credere, sperma e seme sono presenti in alcune ricette di cucina. Esiste anche un libro di cucina chiamato Natural Harvest: A Collection of Semen-Based Recipes. È un esotismo, poiché non apporta alcun importante contributo nutrizionale.

14. È stato usato nell’arte e come inchiostro invisibile

Il pittore Martin von Ostrowski ha utilizzato lo sperma come componente dei materiali con cui ha realizzato le sue opere, che ammontano a più di 30. D’altra parte, lo sperma è stato utilizzato come inchiostro invisibile dalle spie della prima guerra mondiale. Tuttavia, l’odore caratteristico di questa sostanza mostra che non è una buona idea.

15. Sopravvive in un corpo estraneo

Gli spermatozoi sono le uniche cellule prodotte da un individuo progettate per sopravvivere in un altro corpo. Hanno una durata media della vita compresa tra 24 e 48 ore nel corpo femminile. Tuttavia, in casi eccezionali possono rimanere in vita per 5 giorni.

16. Aumenta la felicità e riduce la depressione

Lo sperma migliora l’umore, poiché contiene gli ingredienti più efficaci contro la tristezza in un cocktail che fa sentire gli uomini più felici quando eiaculano. L’elenco delle componenti della felicità è il seguente:

Spermatozoi verso l'ovulo
Gli spermatozoi sopravvivono in un corpo diverso da quello che li ha originati, il che è una caratteristica unica.

17. La vasectomia non altera lo sperma

La vasectomia è uno di quegli eventi che mostra la grande differenza tra sperma e seme. Dopo questo intervento, lo sperma non si mescola con il liquido seminale. Tuttavia, il seme continua a essere prodotto normalmente. L’eiaculazione sarà percepita come al solito.

18. Morto, ma non congelato

Gli scienziati sono riusciti a fecondare gli ovuli femminili con sperma morto in laboratorio. A quanto pare, l’unica cosa che conta è che il DNA sia presente.

D’altra parte, e contrariamente a quanto dicono molte leggende, lo sperma non può essere congelato in un thermos e all’interno del frigorifero, aspettando che funzioni in seguito. Morirà senza rimedio.

L’uomo sano produce sempre sperma e seme

Sono molte le curiosità su sperma e seme. A quanto sopra va aggiunto il fatto che un uomo con un solo testicolo è ancora fertile. Questo è sufficiente per riprodursi normalmente.

Allo stesso modo, vale la pena notare che lo sperma e il seme non smettono mai di essere prodotti. A differenza delle donne, gli uomini sani restano fertili fino al giorno della loro morte.

This might interest you...
Qualità dello sperma e alimentazione
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Qualità dello sperma e alimentazione

La fertilità e la qualità dello sperma sono direttamente associate all'alimentazione e alle abitudini di vita. Scopritene di più in questo articolo...



  • Blay, R. M., Pinamang, A. D., Sagoe, A. E., Owusu, E., Koney, N. K., & Arko-Boham, B. (2020). Influence of Lifestyle and Environmental Factors on Semen Quality in Ghanaian Men. International journal of reproductive medicine, 2020, 6908458. https://doi.org/10.1155/2020/6908458.
  • Joseph, P.N., Sharma, R.K., Agarwal, A. et al. Men Ejaculate Larger Volumes of Semen, More Motile Sperm, and More Quickly when Exposed to Images of Novel Women. Evolutionary Psychological Science 1, 195–200 (2015). https://doi.org/10.1007/s40806-015-0022-8.
  • De Juan Pérez, A. I. (2021). Presencia y distribución de neuroreceptores de serotonina, gaba y dopamina en el espermatozoide humano. Estudio con técnicas de microscopía de alta resolución y análisis de grafos (Doctoral dissertation, Universitat d’Alacant-Universidad de Alicante).
  • Puerta-Suárez, J., & Cardona-Maya, W. (2013). Alergia al plasma seminal humano:¿ mito o realidad?. Revista chilena de obstetricia y ginecología78(3), 193-200.