Deliziose ciambelle di arequipe fatte in casa

· 5 Aprile 2019
Il segreto delle ciambelle di arequipe sta nel farcirle con il "dulce de leche", cioè una ricetta a base di latte zuccherato della tradizione popolare della Colombia e che si ritrova in molte varianti in altri paesi dell’America Latina. Lo si può acquistare già fatto, chissà in qualche negozio multietnico, ma è un ingrediente che non può mancare.

Chi non sarebbe felice di provare delle deliziose ciambelle di arequipe fatte in casa? Morbide, appena fatte e con il gusto inconfondibile e delizioso che solo il “dulce de leche” può dare a questo dolce.

Il dulce de leche è una preparazione a base di latte zuccherato tipica di molti paesi dell’America Latina. Inoltre, essendo una ricetta fatta in casa, è possibile controllare la quantità di zucchero da utilizzare, che non è cosa da poco.

Cosa rende questo dolce così delizioso e in che luoghi è diffuso? Sono conosciute come “ciambelle”, “donuts”, “krapfen” o “bomboloni”. Tanti nomi, ma la verità è che il loro gusto inconfondibile li rende irresistibili.

Elevato contenuto di zucchero

Krapfen ripieno

Il consumo di questo tipo di dolci dovrebbe essere limitato per via del loro elevato contenuto di zucchero.

Di conseguenza, se desideriamo preparare delle ciambelle di arequipe a casa, è necessario essere consapevoli del loro elevato contenuto di zuccheri e carboidrati.

Non sarebbe giusto non essere informati di questo particolare. Nonostante ciò, di tanto in tanto possiamo preparare questi deliziosi dolci nella nostra cucina.

A seconda delle nostre abitudini alimentari o dello stile di vita che conduciamo, questo influenzerà la frequenza e la quantità di dolci come questo che decidiamo di consumare.

La consistenza che dovremmo ottenere con questo dolce sarà simile a quella del pan di Spagna o di altri dolci con questa base, anche se, per un risultato migliore, la consistenza dovrebbe essere più malleabile.

Per raggiungere questo obiettivo, dovremo utilizzare un ingrediente finora impensabile nelle preparazioni dei dolci: la patata. Sì, abbiamo letto bene!

Vediamo come procedere!

Leggete anche questo articolo: Crema inglese all’arancia da preparare in casa

Impariamo a preparare le ciambelle di arequipe

E se non abbiamo il “dulce de leche”, possiamo farcirle con un altro ingrediente?

Ciambelle di arequipe

Come ripieno è possibile utilizzare l’ingrediente che preferiamo secondo i nostri gusti.

Certo che possiamo! Questa ricetta è molto versatile. Difatti, se abbiamo problemi ad ottenere il dulce de leche o non conosciamo la ricetta per prepararlo, non preoccupiamoci. Ecco un link per avere quello che ci serve e prepararlo anche a casa: ricetta arequipe o dulce de leche.

È anche vero che se se utilizziamo altri ingredienti nella preparazione di questi dolci, non staremmo più seguendo la ricetta originale. Infatti, l’obiettivo è scoprire perché questo semplice dolce viene consumato da così tante persone in tutto il mondo.

Ricetta delle ciambelle di arequipe

Ingredienti

  • ½ tazza di acqua (125 ml)
  • ½ tazza di succo d’arancia (125 ml)
  • 2 cucchiai di burro (40 g)
  • 1 cucchiaino di sale (5 g)
  • 1 patata grande (circa 250 g)
  • 2 tazze e ½ di farina di frumento (300 g)
  • 1 tazza di latte condensato (250 ml)
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di olio di canola (60 ml)
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere (15 g)
  • 4 cucchiai di zucchero a velo (60 g)

Scoprite: Cheesecake senza cottura, 3 ricette

Preparazione

Krapfen ripieni di marmellata

La patata darà alle ciambelle una consistenza soffice.

  • La prima cosa di cui avremo bisogno è una casseruola media. Verseremo l’acqua con il succo d’arancia, il burro e il sale.
  • Poi, scioglieremo gli ingredienti, avendo cura di mescolare bene.
  • Ora, è il momento di preparare la patata. Sbucciamola e cuociamola. Quando è morbida la schiacciamo fino ad ottenere una purea.
  • Al composto liquido del primo passaggio, aggiungiamo la purea di patate, il latte condensato e l’uovo.
  • Affinché non ci siano grumi e si possa mescolare meglio, utilizziamo un cucchiaio di legno.
  • Quindi, aggiungiamo la farina di frumento e il lievito in polvere ed impastiamo bene con le mani.
  • È importante che nell’impasto non vi siano grumi, altrimenti la forma della ciambella cambierà a causa dell’aria contenuta.
  • Cospargiamo un po’ di farina su un piano e continuiamo ad impastare. Non aggiungiamo altra farina all’impasto: solo sul piano. Altrimenti, l’impasto risulterà più compatto e non soffice come dovrebbe essere.
  • Utilizzando un mattarello, appiattiamo l’impasto fino ad ottenere uno spessore non superiore a 1,5 cm.
  • Tagliamo l’impasto con l’aiuto di uno stampo per biscotti e mettiamo da parte.
  • Lasciamo riposare le rondelle ottenute per 1 ora e 30 minuti. Questo è il trucco per renderle morbide e sofficissime.
  • Poi versiamo l’olio in una padella a fuoco medio e, quando è ben caldo, friggiamo le ciambelle. Sarà sufficiente circa 1 minuto per ciambella.

Farciamo!

  • Per il ripieno, riempiremo un sac à poche con il dulce de leche e faremo dei piccoli fori nelle ciambelle.
  • Una ad una riempiremo ogni ciambella con il dulce de leche.
  • Infine, cospargiamo in superficie con lo zucchero a velo, lasciamo raffreddare un po’ e le ciambelle saranno pronte.

Possiamo gustarle calde e appena fatte in casa. Godiamocele!

  • Healthline.com Canola Oil: Good or Bad? [Online] Available at: www.healthline.com/nutrition/canola-oil-good-or-bad
  • Eresmama.com Recetas de helados caseros [Online] Available at: eresmama.com/recetas-de-helados-caseros/