Diarrea infettiva: tutto ciò che bisogna sapere

31 Dicembre 2020
La diarrea infettiva si presenta insieme ad altri sintomi, come febbre, crampi addominali, nausea, vertigini e malessere. Le cause dipendono dalla varietà di microrganismi coinvolti.

La diarrea è una defecazione pastosa o liquida, con una frequenza pari a tre o più volte al giorno. Oltre a trattarsi di un sintomo patologico, la diarrea infettiva è la seconda causa di morte più comune nei Paesi più poveri, secondo i dati resi noti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Nei Paesi occidentali (con un sistema sanitario sviluppato) la diarrea non rappresenta un problema di salute, ma in altre nazioni lo diventa, soprattutto per i bambini. Che siate spinti da curiosità o dalla prevenzione, conoscere questa condizione diventa fondamentale. Oggi vi spieghiamo tutto quello che c’è da sapere sulla diarrea infettiva.

Cos’è la diarrea infettiva?

Una defecazione dalla consistenza pastosa che si verifica più di tre volte al giorno è considerata diarrea. Secondo gli studi, nei bambini al di sotto dei due anni si parla di diarrea quando lo stesso numero di deiezioni si verifica nell’arco di 12 ore o, in alternativa, vi sono tracce di sangue, muco o pus.

La diarrea infettiva è causata da agenti patogeni, ovvero non dipende da intossicazione alimentare o disturbi gastrointestinali come la sindrome del colon irritabile. Si deve, pertanto, a virus, batteri o protozoi.

Al di là delle informazioni di carattere medico, è fondamentale contestualizzare tale quadro medico a livello globale. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ci offre una serie di dati tra i quali:

  • È la seconda causa di morte nei bambini al di sotto dei cinque anni a livello mondiale. Ciò si traduce in circa 525.000 decessi infantili ogni anno.
  • Numerosi casi potrebbero essere evitati in presenza di strutture sanitarie adeguate e ad adeguata supervisione degli alimenti.
  • Questa condizione può indurre grave malnutrizione, perdita di anni di salute e, nei casi più gravi, la morte del paziente.
Donna con mal di stomaco.
La diarrea infettiva può colpire sia gli adulti che i bambini.

Per saperne di più: Feci bianche o pallide: causa e trattamento

Cause della diarrea infettiva

Alcuni studi scientifici riferiscono che la diarrea infettiva è causata da virus, batteri o protozoi, ma anche da parassiti più complessi. A seguire descriviamo brevemente i diversi agenti patogeni.

Batteri

I batteri sono responsabili solo del 10%-20% dei casi di diarrea infettiva. Tra gli enteropatogeni più comuni vi sono Shigella spp, Salmonella spp, Vibrio cholerae, l’Escherichia coli enteroemorragica, l’Aeromonas spp e l’Yersinia enterocolitica.

Merita una menzione particolare il batterio Campylobacter jejuni, che rientra nelle quattro cause principali di diarrea a livello globale.

Virus

Molti virus sono responsabili di diarrea, tra questi i norovirus e i rotavirus. Sono i più comuni responsabili della diarrea acuta. Questi episodi con feci molli di origine virale sono anche noti con il nome di gastroenterite virale o influenza intestinale.

Protozoi e altri parassiti

Alcuni protozoi presenti nell’acqua, come l’Entamoeba histolytica o la Giardia lamblia, possono provocare la diarrea infettiva. Tale quadro è causato anche da parassiti più complessi, come i vermi intestinali, noti scientificamente con il nome di Ascaris lumbricoides.

Principali canali di trasmissione

I canali di trasmissione sono molteplici e di diversa natura. Per esempio, un virus si trasmette mediante droplets emesse dalla persona infetta mediante tosse e starnuti; un batterio deve essere ingerito con certi alimenti.

Come prevenire la diarrea infettiva?

Secondo quanto indicato dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC), la migliore forma di prevenzione della diarrea infettiva è igienizzare le superfici della cucina, non consumare acqua non filtrata e ingerire solo alimenti cotti o pastorizzati.

I microrganismi citati, di fatto, vengono trasmessi tramite contatto diretto con la bocca o con il consumo di acqua o di alcuni alimenti.

Batterio escherichia coli.
Il batterio escherichia coli è noto in quanto responsabile di diarrea infettiva.

Quali altri sintomi si manifestano?

Al di là delle feci liquide o pastose, la diarrea infettiva può essere accompagnata da diversi sintomi in base all’agente responsabile. Secondo il National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Disease (NIH), alcuni dei sintomi clinici principali possono essere i seguenti:

Potrebbe interessarvi: Mangiare yogurt in caso di diarrea: sì o no?

Prevenire con l’alimentazione

La diarrea infettiva può dipendere da diversi agenti patogeni: batteri, virus e altri parassiti. Nella maggior parte dei Paesi occidentali questo quadro clinico non rappresenta un problema, ma nelle aree a scarsa sanificazione ambientale è la seconda causa di morte. 

La migliore misura preventiva della diarrea (fatta eccezione per la variante virale) è evitare il consumo di alimenti crudi, poco cotti o trattati in un ambiente con scarsa igiene.

  • Las 10 principales causas de defunción, Organización Mundial de la Salud (OMS). Recogido a 14 de noviembre en https://www.who.int/es/news-room/fact-sheets/detail/the-top-10-causes-of-death
  • Amorín, M. B., Schelotto, F., & Chiparelli, H. (1999). Agentes de diarrea, gastroenteritis. Temas de Bacteriología y Virología para CEFA. Librería Médica Editorial, 303-322.
  • Enfermedades diarreicas, Organización Mundial de la Salud (OMS). Recogido a 14 de noviembre en https://www.who.int/es/news-room/fact-sheets/detail/diarrhoeal-disease
  • del Sol, C. R. H., Hernández, G. V., Delgado, Z. M., Alemán, R. I. B., Rodríguez, Y. S., & Hernández, G. V. (2017). Bacterias enteropatógenas asociadas a enfermedad diarreica aguda en niños. Acta Médica del Centro11(2), 28-34.
  • Prevención de las Enfermedades Transmitidas por los Alimentos, CDC. Recogido a 14 de noviembre en https://www.cdc.gov/foodsafety/es/prevention-es.html
  • Síntomas y causas de la diarrea, NIH. Recogido a 14 de noviembre en https://www.niddk.nih.gov/health-information/informacion-de-la-salud/enfermedades-digestivas/diarrea/sintomas-causas#:~:text=coli)%2C%20Salmonella%20link%20y%20Shigella,link%20y%20Giardia%20lamblia%20link.