Diabetici: consigli per una dieta dimagrante equilibrata

10 Febbraio 2021
Se siete diabetici e volete perdere peso, dovreste seguire un'alimentazione sana che includa cibi di tutti i gruppi alimentari, con una ripartizione adeguata durante il giorno.

I diabetici devono fare particolare attenzione alla propria alimentazione. Per questo motivo, vi indicheremo alcuni consigli e linee guida per perdere peso, specifici per chi soffre di diabete.

In questo modo, si ridurrà il rischio di soffrire di scompensi dovuti ai livelli di zuccheri nel sangue.

È bene chiarire che nella scelta di una dieta dimagrante, bisogna tenere conto delle diverse esigenze nutrizionali. Accade lo stesso anche nel caso dei diabetici, per i quali la dieta va adattata al singolo caso.

La chiave per un’alimentazione sana

In primo luogo, avere un’alimentazione sana significa mangiare in modo tale da ridurre il rischio di malattie, mentre riceviamo i nutrienti necessari per il corretto funzionamento del nostro organismo.

Una dieta sana implica consumare un’ampia varietà di alimenti, come ad esempio: verdure, farine integrali, frutta, derivati del latte senza grassi, carni magre, pesce bianco e azzurro e così via.

Alimentazione per diabetici

Pertanto, l’obiettivo è quello di seguire una dieta sana, che includa alimenti di tutti i gruppi e in proporzione adeguata durante il giorno.

Inoltre, è importante assicurarsi che la selezione di ciascun gruppo di alimenti, offra la migliore qualità di nutrienti possibile; in altre parole, bisogna preferire alimenti ricchi di vitamine, minerali e fibre ad alimenti processati.

Fondamentalmente, le persone diabetiche possono mangiare gli stessi alimenti che consuma il resto della famiglia. Tuttavia, è necessario studiare un piano alimentare, ma potete incorporare i vostri piatti preferiti al vostro schema alimentare e con ciò continuare a tenere sotto controllo il glucosio, la pressione e i livelli di colesterolo. In questo modo potrete perdere peso in sicurezza.

Leggete anche: Alimenti per il diabete di tipo 2, da preferire e da evitare

Perdere peso se si è diabetici: quale dieta seguire?

Cesto di frutta e verdura

Sottoporsi a una dieta, prestare attenzione a cosa mangiamo e fare esercizio fisico, sono concetti salutari per i diabetici, sempre sotto indicazione di uno specialista.

In questi casi, è necessario perdere peso con una dieta appositamente studiata, visto che l’obesità è già un fattore di rischio per l’ipertensione e per problemi cardiovascolari.

Abbiamo già accennato che le persone affette da diabete devono prestare particolare attenzione alla propria alimentazione; questo punto assume ulteriore importanza in caso di sovrappeso. L’obesità può condizionare la gestione della curva del glucosio oltre ad aumentare la resistenza all’insulina, secondo quanto riporta questo articolo pubblicato sulla rivista Current Opinion in Endocrinology, Diabetes and Obesity.

Menu per perdere peso adatti ai diabetici

A seguire, troverete diverse opzioni da sperimentare in ciascuno de sei pasti della giornata.

Tuttavia, tenere presente che si tratta solo di menu che esemplificativi per far fronte alla malattia. Uno degli errori più comuni quando si segue una dieta dimagrante è limitare l’assunzione di grassi.

Sebbene sia necessario regolare l’equilibrio calorico, è altrettanto necessario garantire il fabbisogno lipidico. In caso contrario, potrebbe manifestarsi una carenza di vitamina D dannosa per la salute, come afferma questo studio realizzato nel 2019.

Ovvero, non dovrete limitarti solo a quanto appena descritto, ma variarlo in accordo con gli alimenti adatti ai pazienti diabetici. Prendete nota!

Colazione

  • Caffè con latte scremato.
  • Infuso di tè rosso o di tè verde.
  • Cereali senza zucchero né cioccolato.
  • Due fette di pane integrale tostato, con marmellata senza zucchero.

Spuntino di metà mattinata

  • Una porzione di frutta.
  • Uno yogurt magro senza zucchero aggiunto.
  • Una barretta di cereali senza zucchero.
  • Due fette di pane integrale tostato, con fesa di tacchino o con formaggio fresco.

Pranzo

  • Insalata di pasta fredda con pomodoro, lattuga, mais, pollo, uova e verdure. E’ importante non aggiungere maionese e sostituirla piuttosto con alternative quali l’olio d’oliva, la salsa di yogurt o di soia.
  • Insalata mediterranea.
  • Pomodoro con origano e formaggio fresco.
  • Lenticchie e verdure.
  • Spinaci e ceci.
  • Melanzane o peperoni ripieni con straccetti di pollo.
  • Dolce (senza zucchero) accompagnato da un infuso o da un caffè con o senza latte scremato.
Insalata mediterranea per diabetici

Può interessarvi anche: 7 benefici psicologici dell’esercizio fisico

Merenda

  • Latte scremato con o senza caffè.
  • Succo di limone o di pompelmo.
  • Infuso di tè rosso o di tè verde.
  • Quattro biscotti senza zucchero.
  • Budino fatto in casa o yogurt magro.
  • Dolce fatto in casa a base di yogurt, scorza di limone grattugiata e farina integrale.

Cena

  • Insalata con pomodoro, lattuga, uovo sodo, tonno e cipolla.
  • Verdura grigliate.
  • Insalata coleslaw con cavolo e carote a pezzi.
  • Verdure bollite o fatte a purè.
  • Involtini piccanti ai gamberi.
  • Sogliola alla piastra.
  • Vitello alla piastra.
  • Dolce accompagnato da un infuso.

Prima di andare a dormire

  • Uno yogurt.
  • Un bicchiere di latte.

Abbinate l’esercizio fisico alla dieta dimagrante per diabetici

Consigliamo vivamente di associare a questa dieta un po’ di esercizio fisico a bassa intensità. Fare lunghe passeggiate, camminare rapidamente per circa 30 minuti o ballare, vi può aiutare a perdere peso più velocemente e a ridurre lo zucchero in eccesso che circola nel sangue.

Ricordate che se fate punture di insulina, dovete fare attenzione ai cali di zuccheri o di ipoglicemia.

Infine, fate attenzione ai carboidrati che includete nella tua dieta, in quanto aumentano la glicemia molto più velocemente di altri alimenti.

  • Polsky S., Ellis SL., Obesity, insulin resistance, and type 1 diabetes mellitus. Curr Opin Endocrinol Diabetes Obes, 2015. 22(4): 277-82.
  • Zitterman A., Pilz S., Vitamin D and cardiovascular disease: an update. Anticancer Res, 2019. 39 (9): 4627-4635.