Dieta ovo vegetariana: di cosa si tratta?

· 23 Gennaio 2019
Oltre ai motivi di salute, sempre più persone scelgono la dieta ovo vegetariana anche per le implicazioni etiche.

Per molte persone, essere vegetariani significa semplicemente astenersi dal consumo di carne. Ma esistono alcune varianti del vegetarianismo, e tra queste c’è la dieta ovo vegetariana.

Probabilmente la definizione dieta ovo vegetariana vi è ancora sconosciuta Ma non vi preoccupate, in questo articolo vi spieghiamo in cosa consiste, quali sono i vantaggi e perché può trasformarsi in uno stile di vita salutare.

Il Vegetarianismo

Il vegetarianismo è un regime alimentare che esclude il consumo di tutti o della maggior parte dei prodotti animali e dei suoi derivati.

Tuttavia, esistono diversi modi di seguire una dieta vegetariana. Tra questi possiamo trovare:

Chili vegetariano

  1. Vegetariani e vegani: sono coloro i quali consumano esclusivamente prodotti di origine vegetale. I secondi rifiutano completamente l’assunzione di alimenti di origine animale come latticini, uova o miele.
  2. Lacto vegetariani: chi segue questo tipo di dieta, consuma sia prodotti vegetali che lattiero-caseari (ad es. latte e latticini: yogurt, formaggio, burro, ecc.).
  3. Ovo vegetariani: la loro dieta si basa sull’assunzione di verdura e uova. È una dieta ricca di sostanze nutritive e di cui parleremo nel dettaglio a breve.
  4. Lacto-ovo vegetariani:  le persone che seguono questo regime, consumano verdure, uova e derivati ​​del latte. Come nei casi precedenti, si astengono dal mangiare carne o pesce. Questa è la variante del vegetarianismo più comune in occidente.
Uova fonte di proteine

Leggete anche: Come riconoscere le uova andate a male

In cosa consiste l’ovo vegetarianismo?

La dieta ovo vegetariana è un tipo di vegetarianismo che esclude il consumo di carne, pesce e dei prodotti caseari. Tuttavia, permette il consumo di uova.

Se decidete di seguire una dieta ovo vegetariana continuerete a consumare tutti quei cibi presenti nel vegetarianismo, come cereali, funghi, legumi, frutta e verdura. ma in più, potrete aggiungere ai vostri piatti uova e derivati.

Quali sono i vantaggi della dieta ovo vegetariana?

Il vegetarianismo è un regime alimentare noto per i molteplici benefici per la salute, incluso la riduzione del colesterolo. Gli ingredienti utilizzati sono principalmente legumi, verdura e frutta.

La dieta vegetariana è considerevolmente meno calorica e dannosa per l’organismo della dieta occidentale, zeppa di prodotti processati.

Tuttavia, se non è bilanciata può portare ad un deficit proteico. Il vantaggio di integrare l’alimentazione con le uova è quello di sopperire alla mancanza delle proteine.

I vegetariani rigorosi, devono invece integrare l’alimentazione con la vitamina B12, una vitamina presente solo nei prodotti di origine animale.

Mentre gli ovo vegetariani possono ottenere la B12 direttamente dalle uova.

Può interessarvi anche: Lenticchie: fonte di proteine e di antiossidanti

Benefici dell’uovo

L’uovo è uno degli alimenti più nutrienti che esistano. È pieno di vitamine, minerali, proteine ​​di alta qualità, acidi grassi essenziali e altri nutrienti, quasi tutti concentrati nel tuorlo.

Il contenuto di ferro, zinco e delle vitamine A, D e B12 è biodisponibile, consentendo agli ovo vegetariani di ottenere questi nutrienti in modo semplice ed efficace, senza la necessità di integrare o pianificare la dieta.

Uova scadute e danni all'organismo

Un occhio all’etica

La maggior parte delle persone ovo vegetariane non segue questa dieta solo per motivi di salute, ma anche per il risvolto etico e morale. Smettere di consumare carne, pesce e prodotti lattiero-caseari, equivale anche a prendere posizione nella difesa dei diritti degli animali.

Inoltre, influiscono anche le preoccupazioni ambientali sull’impatto degli allevamenti industriali sulla biodiversità.

Pietanze della dieta ovo vegetariana

Vi proponiamo alcuni piatti a base di uova, che potete includere facilmente nella vostra dieta. Saranno la componente ideale da abbinare a preparazioni a base di legumi, funghi, verdure e frutta.

  • Uova sode
  • Uova in camicia
  • Budino di carote
  • Uova strapazzate con patate
  • Uova con spinaci
  • Crocchette
  • Crocchette di patate
  • Pasta all’uovo
  • Gateau di patate
  • Rojas Allende, D., Figueras Díaz, F., and Durán Agüero, S. (2017). Ventajas y desventajas nutricionales de ser vegano o vegetariano. Revista Chilena de Nutrición 44, 218–225.
  • Carbajal, Á. (2006). Calidad nutricional de los huevos y relación con la salud. Dpto Nutrición. Fac. Farmacia. UCM. Revista de Nutrición Práctica 10, 73–76.
  • Saz-Peiró, P., del Ruste, M.M., and Saz-Tejero, S. (2013). La dieta vegetariana y su aplicación terapéutica. Medicina Naturista 7, 13–27.