Dieta per perdere la pancia e non avere fame: come fare?

6 Marzo 2021
Scoprite come seguire la dieta per perdere la pancia senza patire la fame. Vedrete, è davvero semplice!

Seguire una dieta per perdere la pancia e non patire la fame è davvero possibile. Per sapere qual è quella più adatta alle vostra esigenze, la cosa migliore da fare è consultare un medico oppure un nutrizionista.

Sebbene esistano un’infinità di diete “miracolose” che promettono un risultato in breve tempo, secondo i nutrizionisti sono la peggiore delle opzioni, in quanto presentano svariati rischi per la salute, anche nel breve termine.

Pertanto, più che cercare delle scorciatoie è meglio scegliere strategie salutari, che tengano conto dei fabbisogni quotidiani dell’organismo.

Tuttavia, può essere che non sappiate da dove iniziare. Se è il vostro caso, continuate a leggere i nostri consigli per iniziare una dieta per perdere la pancia e non patire la fame.

1. Fate colazione ogni giorno

Colazione ricca e variegata

Sebbene siano in tanti a saltare questo pasto, magari pensando di perdere peso più velocemente, in realtà il primo passo per iniziare una dieta per perdere la pancia senza patire di fame è quello di fare una sana colazione ogni giorno.

Non è mai consigliabile saltare la colazione. Invece, quello che dovresti fare è cercare opzioni salutari per la colazione

Il primo pasto della giornata fornisce tutti i nutrienti e l’energia necessaria per svegliarsi e iniziare le attività per iniziare la giornata. Allo stesso tempo, aiuta a prevenire gli attacchi di fame. Difatti è proprio in questi momenti che c’è il maggior rischio di spiluccare, senza pensare se faccia bene o meno all’organismo.

Facendo colazione, invece, riuscirete a svolgere le attività quotidiane senza sentirvi stanchi a metà mattina. Inoltre, sarete meno tentati di mangiare cibi malsani o ipercalorici.

Alcune tra le migliori alternative per la colazione sono costituite dalla frutta al naturale:

  • 250 ml di yogurt naturale con 2 cucchiai di fiocchi d’avena e una mela.
  • 2 uova avvolte da due fette di prosciutto e tè verde.
  • 1 fetta di pane integrale tostato con due cucchiai di formaggio spalmabile e una banana.

Leggete anche: 5 errori che si commettono quando si vuole perdere peso in fretta

2. Dieta per perdere la pancia: spuntini sani

Frutta secca e noci

Preparare qualche sano spuntino in anticipo può rivelarsi molto utile per tenere sotto controllo il desiderio di mangiare fuori pasto. Così, eviterete di mangiare qualsiasi alimento dolce o poco sano che trovate in circolazione.

Alcune delle opzioni consigliate sono:

  • Mix di frutta secca (3 noci + 2 mandorle + 5 noccioline salate).
  • 5 carote baby + 2 cucchiai di hummus.
  • 1 fetta di formaggio fresco magro + 2 mele.
  • 1 fetta media di anguria con limone e sale.

3. Scegliete carboidrati complessi

È diffusa l’idea erronea che seguire una dieta per perdere la pancia e non avere fame significhi eliminare tutti i carboidrati. Invece, questo gruppo di alimenti è necessario per ottenere energia, fibra e altri nutrienti.

Il segreto, in questo caso, sta nello scegliere i carboidrati complessi. Questi si ottengono dai legumi e dai cereali integrali.

Alcuni buoni esempi sono:

  • Avena.
  • Quinoa.
  • Fagioli.
  • Lenticchie.
  • Riso integrale.

Questo tipo di carboidrati vi daranno le energie che si trasformeranno in glucosio, ma senza gli eccessi che vi possano danneggiare. Inoltre, i migliori momenti per aggiungere i carboidrati è durante i pasti principali (colazione, pranzo e cena).

Pertanto, tra i carboidrati da evitare ci sono il pane bianco, il riso bianco, i fagioli in scatola, il pane commerciale realizzato con farina raffinata.

Alcune delle opzioni che potete assumere sono:

  • 1 fetta di pane integrale con 1 fetta di formaggio fresco magro.
  • 1 fetta media di pizza vegetariana con impasto integrale fatto in casa.
  • Quinoa cotta con cannella e miele.

Consigliamo di leggere anche: Scoprite i tipi di formaggio più sani

4. Fate attenzione a quello che bevete

Dieta per perdere la pancia: acqua al cetriolo

Un consiglio frequente quando si cerca una dieta per perdere la pancia e non avere fame è bere abbastanza liquidi. Ma di certo, non tutte le bevande sono ugualmente sane e consigliabili. Fate attenzione a ciò che bevete!

L’ideale è scegliere bevande che apportino poche o nessuna caloria.

  • Acqua naturale.
  • Latte scremato.
  • Succhi di frutta naturali, ma in piccole dosi.
  • Succhi vegetali naturali, ma sempre in piccole dosi.
  • Tè e infusi senza edulcoranti.

Le bevande che dovreste evitare sono:

  • Bibite gasate.
  • Succhi industriali.
  • Bevande con caffeina.

Dieta per perdere la pancia: attenzione agli eccessi

Infine, se vi piace uscire ogni settimana, fate molta attenzione a quello che bevete e alle quantità.

Le bevande alcoliche sono sempre sconsigliate, soprattutto se volete perdere peso o mantenere quello attuale.

L’alternativa in questo caso è consumare bevande naturali come i succhi o i frullati di frutta senza zucchero.

  • Amzallag, William. “De perder peso, al control del peso.” Revista cubana de investigaciones biomédicas 19.2 (2000): 98-115.
  • Martínez Álvarez, J. R., et al. “Recomendaciones de alimentación para la población española.” Nutrición Clínica y dietética hospitalaria 30.1 (2010): 4-14.
  • Vázquez, Isaac Amigo, et al. “Creencias sobre las estrategias para el control del peso.” Psicothema 17.3 (2005): 418-421.