Accelerare il metabolismo con i semi di lino

· 25 settembre 2014

Da tempo si conoscono e si sfruttano le meravigliose proprietà dei semi di lino per l’organismo. Diversi studi hanno rivelato che i semi di lino hanno dei componenti che favoriscono il buon funzionamento di molte parti del corpo.

Questo super alimento possiede delle proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, disintossicanti ed antiallergiche. I semi di lino migliorano l’apparto cardiovascolare e quello digerente; servono a prevenire malattie come il cancro, l’artrite e i sintomi della menopausa. Infine, tra i tanti benefici di questo alimento, ricordiamo che aiuta anche a dimagrire in modo del tutto naturale.

In che modo i semi di lino aiutano a perdere peso?

I semi di lino sono un’ottima alternativa per chi desidera perdere i chili di troppo. Per raggiungere questo obiettivo, bisogna bruciare calorie e in questo senso i semi di lino svolgono un ruolo importante.

Come vi abbiamo già anticipato, i semi di lino possiedono proprietà antiossidanti che migliorano il metabolismo. La fibra alimentare che contengnono dà una maggiore sensazione di sazietà e questo aiuta a prevenire l’ansia. Grazie agli acidi grassi Omega 3, inoltre, i semi di lino diminuiscono la voglia di zucchero e dolci.

Trattamento ai semi di lino per dimagrire

Semi-di-lino2

Se anche voi desiderate perdere peso, allora cosa aspettate ad includere i semi di lino nella vostra dieta? Dovete essere rigidi e costanti, per questo vi parleremo di un particolare trattamento che dovrete seguire tutti i giorni e durante i pasti.

Avete bisogno di:

  • Semi di lino macinati
  • Acqua

Cosa dovete fare?

Prima di cominciare questo trattamento, l’ideale è consultare un nutrizionista che vi dirà qual è la dose corretta di cui il vostro organismo ha bisogno. In generale, si raccomanda di assumere tre cucchiai di semi di lino al giorno, distribuiti durante la giornata, quindi per cominciare potete assumere la dose consigliata suddividendola in tre razioni che coincideranno con i tre pasti principali.

Per ogni cucchiaio di semi di lino macinati dovete bere un bicchiere d’acqua. Visto che le razioni di semi di lino sono 3, allora dovrete bere 3 bicchieri d’acqua prima di ogni pasto.

Un’alternativa è aggiungere la stessa quantità di semi di lino ad alimenti quali cereali, yogurt, frullati ed insalate. Le proprietà dimagranti dei semi di lino non verranno alterate ed otterrete comunque degli ottimi risultati.

Infine, vi consigliamo di utilizzare i semi di lino in sostituzione dell’olio, del burro o della margarina e dell’uovo. Se la preparazione di qualche piatto richiede questi ingredienti, si raccomanda di sostituirli con i tre cucchiai di semi di lino o con la quantità che ritenete necessaria.

Alcuni consigli per ottenere migliori risultati

Semi-di-lino3

  1. Dovete essere costanti nel consumo dei semi di lino, in questo modo il trattamento porterà ai risultati desiderati e già dopo il primo mese noterete dei miglioramenti.
  2. Si consiglia di assumere i semi di lino per due mesi di seguito e di fare poi una pausa di 3 o 4 settimane prima di ricominciare il trattamento.
  3. Si consiglia di completare il trattamento con una dieta equilibrata, sana e povera di grassi.
  4. Ricordate che per snellire la vostra silhouette è importante anche fare regolarmente dell’attività fisica.

Effetti collaterali ed avvertenze del trattamento

Il consumo di semi di lino può avere degli effetti collaterali a seconda della persona, poiché non tutti reagiamo a questo alimento allo stesso modo. Raccomandiamo di fare particolare attenzione alle persone che stanno assumendo farmaci prescritti da uno specialista.

L’olio di semi di lino può interferire con gli effetti di alcuni farmaci, in particolare influisce sulla velocità con cui vengono assorbiti dal corpo. Solitamente si tratta di farmaci che vengono prescritti per fluidificare il sangue, in caso di diabete o per trattamenti a base di ormoni.

Anche se gli acidi grassi Omega 3 fanno bene all’organismo, possono provocare emorragie a causa dell’effetto anticoagulante. Questa stessa proprietà interferisce con i livelli di zucchero nel sangue a causa della funzione che hanno i semi di lino di diminuire la voglia di zuccheri. Si consiglia di assumere solo la dose raccomandata durante l’arco della giornata, senza eccedere.

Guarda anche