Disintossicare il colon con 5 infusi

· 19 giugno 2018
Per prenderci cura della salute del sistema digerente e non mettere a rischio il nostro benessere generale è fondamentale disintossicare il colon, almeno due volte l’anno.

In questo articolo vi spieghiamo perché è importante disintossicare il colon. È definito anche intestino crasso e fa parte del nostro sistema digerente. È un tubo lungo e cavo che si trova alla fine dell’apparato digerente, nel quale il corpo produce e immagazzina le feci.

È l’ultima porzione di intestino nella maggior parte dei vertebrati ed estrae acqua e sale dai residui solidi prima che vengano eliminati dal corpo.

Sintomi comuni associati alla mancanza di depurazione del colon

Ragazza con mani in testa

I sintomi legati a un accumulo di tossine nel colon non passano inosservati, soprattutto perché di solito comportano conseguenze come quelle che elenchiamo di seguito:

  • Mal di testa
  • Alito pesante
  • Mancanza di energie e spossatezza
  • Pesantezza
  • Infiammazione intestinale
  • Stipsi
  • Aumento di peso

Perché è importante disintossicare il colon?

Mantenere il nostro corpo depurato non è un’opzione. È una priorità. È importante eliminare tossine, grassi saturi, virus, parassiti e funghi. In questo modo almeno due volte l’anno dobbiamo eseguire una disintossicazione se vogliamo mantenere il nostro corpo in perfetto stato.

Consigliamo di leggere anche: Insalata detox: 5 ricette per depurare il colon

5 infusi per disintossicare il colon

1. Infuso di semi di finocchio

Infuso ai semi di finocchio

L’infuso di semi di finocchio possiede proprietà digestive e risulta quindi ideale per aiutarci a proteggere il nostro apparato digerente. È raccomandato per i casi di  malessere o gonfiore addominale.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di semi di finocchio (5 gr)
  • 2 tazze d’acqua (500 ml)
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 gr)

Preparazione

  • Riscaldiamo l’acqua, aggiungiamo i semi di finocchio e portiamo a bollore
  • Aspettiamo che inizi a bollire e spegniamo il fuoco
  • Versiamo in una tazza e aggiungiamo il cucchiaino di miele
  • Lasciamo riposare per 7 minuti prima di bere

Si consiglia di berla ogni giorno dopo la colazione: sarà d’aiuto durante la digestione.

2. Infuso di timo

Il timo ha proprietà depurative che ci aiutano a eliminare i residui che possono accumularsi nell’intestino.

Inoltre, questa pianta favorisce la digestione, evita gli spasmi gastrointestinali, previene la formazione di gas ed evita la ritenzione di sostanze in putrefazione nell’intestino. Aiuta perciò a ridurre i sintomi legati al colon irritabile.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di timo (15 gr)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Facciamo bollire l’acqua insieme al timo e lasciamo in infusione per alcuni minuti
  • Lasciamo poi riposare per 7 minuti prima di bere

3. Infuso di fiori di camomilla

Camomilla

L’infuso di fiori di camomilla ha proprietà antinfiammatorie, tonificanti e depurative. È un rimedio naturale molto efficace per calmare i fastidi che interessano il colon, la tensione gastrointestinale legata allo stress, il gas e l’indigestione.

La camomilla ha proprietà antispastiche ed è un sedativo leggero che aiuta a calmare i muscoli del colon. Inoltre, è utile per ridurre l’irritazione gastrica e i crampi. In più, ha proprietà antisettiche, antinfiammatorie, antifungine e antibatteriche.

Ingredienti

  • 1 pugno di fiori di camomilla (10 gr)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Facciamo scaldare l’acqua insieme alla camomilla fino a bollore
  • Quindi, spegniamo il fuoco e lasciamo riposare per 5 minuti
  • Se consiglia di bere l’infuso di camomilla prima di andare a dormire

4. Infuso di menta

Infuso di menta

L’infuso di menta è rilassante, digestivo, si prende cura dell’intestino e aiuta ad assorbire correttamente i nutrienti.

Le foglie di menta sono ricche di mentolo e salicilato di metile, due composti attivi che hanno potenti proprietà antispastiche e calmanti che agiscono sui muscoli dell’intestino e dello stomaco. In questo modo contribuiscono a calmare i sintomi legati al colon irritabile.

Consigliamo di leggere anche: Colon irritabile: tè con zenzero e camomilla

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie di menta (15 gr)
  • 2 tazze d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Scaldate l’acqua fino ad ebollizione
  • Aggiungete le foglie di menta e lasciate cuocere per 5 minuti
  • Di seguito, spegnete il fuoco e lasciate riposare per altri 5 minuti
  • Consigliamo di bere una tazza a digiuno e un’altra prima di andare a dormire

Infuso di cascara sagrada per disintossicare il colon

La cascara sagrada (Rhamnus purshiana) è una pianta che funziona come un leggero lassativo. Contribuisce a irrobustire il tono muscolare delle pareti del colon, evita gli episodi di stitichezza ed è utile per disintossicarlo.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di corteccia di cascara sagrada (7 gr)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Riscaldate l’acqua e aggiungete la cascara sagrada
  • Quando inizia a bollire, ritirate dal fuoco e lasciate riposare per circa 5 minuti
  • In generale, si consiglia di berla prima di andare a dormire.
Guarda anche