Eliminare i brufoli e prevenire gli ascessi

· 22 novembre 2018
Se soffrite spesso di brufoli, prestate attenzione alle vostre abitudini igieniche e consultate un dermatologo affinché ne determini la causa

Come eliminare i brufoli? Dolorosi, fastidiosi e pericolosi se non vengono trattati adeguatamente, i brufoli sono un disturbo cutaneo di cui tutti possiamo soffrire. Ciò nonostante, possono essere prevenuti ed eliminati.

In questo articolo presentiamo alcuni consigli per prevenire ed eliminare i brufoli in modo naturale. La parola “brufolo” indica un ascesso cutaneo formatosi a causa dell’infezione di un follicolo pilifero. La zona si infiamma e si forma un rilievo doloroso, che può arrivare a riempirsi di pus e cellule morte.

Con l’aumento della quantità di pus, il corpo cercherà di drenare l’area. Ecco quindi che apparirà un punto bianco o giallastro nella zona infiammata, simile a quella che si forma in caso di acne.

I follicoli peliferi sono propensi a infezione, soprattutto nelle zone con molti peli, umide e soggette a frizione come ascelle, glutei, cosce, viso, collo e inguine. Altre cause sono:

  • Punture di zanzara
  • Lesioni dovute alla frizione con i capi d’abbigliamento
  • Piccoli tagli
  • Escoriazioni
  • Graffi

Perché si formano i brufoli?

Tipo di ascesso

Le lesioni espongono la pelle ai batteri che vivono in superficie. Questi, per piccoli che siano, possono provocare una infezione. Un foruncolo non solo colpisce il follicolo infettato, ma anche il tessuto cutaneo attorno.

Il nostro sistema immunitario dovrebbe essere in grado di combattere i batteri prima che si formi un’infezione. Tuttavia, alcuni fattori possono renderci più propensi a soffrire di queste infezioni. Potremmo addirittura soffrire di un disturbo chiamato foruncolosi, una malattia che causa ascessi cutanei multipli e frequenti.

Alcuni dei motivi che rendono più propensi alla comparsa dei brufoli sono:

  • Predisposizione genetica
  • Mancanza di igiene
  • Diabete
  • Insufficienza renale
  • Cirrosi
  • Uso di droghe
  • HIV
  • Disturbi cronici della pelle
  • Obesità
  • Età avanzata
  • Abbigliamento attillato

Leggete anche: Rimedi naturali per eliminare i peli del viso e ammorbidire la pelle

E se i foruncoli appaiono molto spesso?

Combattere i foruncoli

Generalmente gli ascessi frequenti sono dovuti alle cause elencate anteriormente o a un trattamento scorretto di una infezione precedente. Un altro consiglio per eliminare i brufoli è lavare con sapone neutro i vestiti, le lenzuola e le coperte che sono venute in contatto con la zona infetta. In questo modo è possibile prevenire un’altra infezione.

A volte l’infiammazione non diminuisce naturalmente. Se continua per più di 10 giorni, è costituita da vari foruncoli o provoca febbre, bisogna consultare un dermatologo. Questi sarà in grado di drenarlo e indicare un trattamento corretto.

Può interessarvi anche: 5 motivi per rivolgersi al dermatologo

7 consigli per eliminare i brufoli

È possibile prevenire ed eliminare i brufoli. Basta adottare corrette abitudini con cui prendersi cura della pelle. Prendete appunti!

  • Se compare un foruncolo, fate degli impacchi con acqua tiepida, camomilla o tisana al basilico almeno tre volte al giorno. Questo calmerà il dolore e l’infiammazione. È importante usare materiale sterile e cambiarlo a ogni uso.
  • Lavatevi tutti i giorni con sapone antisettico.
  • Quando il pus fuoriesce, pulite la zona con una garza sterile, acqua e sapone neutro. Così eviterete che il pus infetti altre zone.
  • Controllate, pulite e asciugate le zone con più peli. In questo modo preverrete possibili infezioni.
  • Evitate di indossare capi troppo attillati o che crei frizione nelle zone più delicate del corpo. In questo modo potrete prevenire lesioni che potrebbero trasformarsi in brufoli.
  • Non schiacciate il brufolo con le unghie perché potreste peggiorare la situazione. Lasciate che si asciughi da solo o rivolgetevi a uno specialista.
  • Se tendete a soffrirne nonostante i consigli sopra menzionati, vi raccomandiamo di fare un controllo generale per determinare i fattori di rischio.

Prendersi cura della pelle

L’igiene e la cura cutanea sono fattori determinanti per eliminare i brufoli ed evitare che continuino a comparire. Si tratta anche di un modo per prendersi cura di tutto il corpo, dato che evitare queste infezioni protegge il nostro sangue e i nostri organi. Per di più, ci permette di vivere una vita felice e priva di dolore.

Guarda anche