Enagra: benefici e caratteristiche

· 8 maggio 2018
L'Onagra è utilizzata come pianta medicinale grazie alle sue molteplici componenti e alle sue proprietà. Viene utilizzata non sono per attenuare le infiammazioni ma anche per aumentare la fertilità femminile.

L’Enagra, il cui nome scientifico è Oenothera, è una pianta che fiorisce durante tutto l’anno. Originaria del Nord America, dell’Asia e dell’Europa, è utilizzata come pianta medicinale da diversi anni.

Si tratta di un fiore giallo pallido i cui petali diffondono un intenso aroma. Il bocciolo si apre di notte e la pianta può crescere fino a un metro di altezza. In generale può crescere:

  • In giardino
  • Lungo piccoli sentieri
  • Lungo autostrade
  • Nei porti
  • In terreni incolti
  • Ai bordi delle linee ferroviarie

È più diffuso l’utilizzo dell’olio di enagra che quello dell’infuso. Questo olio viene ottenuto dai semi della pianta e viene commercializzato sotto forma di compresse gelatinose sui toni del giallo.

Le sue componenti rendono l’enagra una pianta medicinale versatile. Tra queste troviamo:

  • Omega 6
  • Acido linoleico
  • Fibre
  • Amminoacidi
  • Vitamina C
  • Potassio
  • Rame
  • Ferro
  • Calcio
  • Zinco
  • Magnesio

In questo articolo presenteremo nove benefici e i possibili rischi del consumo di enagra, conosciuta paraltro anche con il nome di “bella di notte”.

Benefici dell’enagra

1. Proprietà antinfiammatorie

Ragazza con mal di stomaco

L’enagra produce effetti anestetizzanti e per questo può essere utilizzata in caso di ferite, dolori alle ossa e mal di stomaco: questa pianta allevia il dolore e riduce il gonfiore.

In caso di strappo muscolare, basta strofinare alcune gocce di olio di enagra per alleviare i fastidi.

Volete saperne di più? Leggete anche: Come ridurre il dolore alle ossa in modo naturale

2. Antiossidante

L’enagra dona protezione e idratazione alla pelle, oltre ad alleviare i dolori e l’infiammazione; inoltre, riequilibra la pelle secca, il che rende l’olio di enagra un valido alleato nel mantenere la pelle morbida e pulita.

Grazie ai suoi antiossidanti, previene la comparsa delle prime rughe e ritarda gli effetti dell’invecchiamento, ad esempio, su viso e mani.

3. Aumento della fertilità 

Donna con test di gravidanza

Per le donne che cercano di rimanere incinte, l‘uso dell’enagra in capsule può aumentare la fertilità in modo rapido ed efficace.

L’olio di enagra stimola la produzione di muco cervicale, il liquido secreto dal collo dell’utero a causa dell’estrogeno e che facilita il passaggio degli spermatozoi fino all’ovulo. Il risultato è una maggiore possibilità di concepimento.

4. Diabete

In caso di diabete, l’enagra funge da integratore per ridurne i sintomi e ciò perché aiuta a mantenere sotto controllo i livelli di insulina nel sangue.

D’altra parte, l’enagra allevia gli effetti della perdita di sensibilità, del formicolio o della sensazione di intorpidimento, tipiche di alcune persone affette da neuropatia diabetica lieve.

5. Dolori premestruali

Dolori al basso ventre

Questa pianta riduce i sintomi della fase premestruale e ne allevia i fastidi, quali:

  • Infiammazione del basso ventre
  • Nausea
  • Ritenzione idrica
  • Coliche
  • Seno sensibile
  • Regolazione della secrezione di ormoni

Assumere una compressa al giorno può alleviare molti dei disturbi provocati dal ciclo mestruale; bisogna consultare un medico, però, per essere certi che l’olio di enagra sia adatto nel proprio caso specifico.

6. Menopausa

La menopausa è quella fase della vita di una donna in cui i naturali livelli di ormoni riproduttivi iniziano ad abbassarsi. Tutte le donne attraversano questa fase tra i quaranta e i cinquanta anni.

Alcuni dei sintomi tipici della menopausa sono:

  • Sbalzi d’umore
  • Vampate di calore
  • Ciclo irregolare
  • Infezioni vaginali
  • Ossa fragili

In che modo l’enagra può essere d’aiuto in questo caso? Alleviando o riducendo i sintomi della menopausa, poiché apporta ormoni naturali. Non si può evitare la menopausa, ma è possibile iniziare a prepararsi prima che arrivi.

7. Osteoporosi 

Sintomi di Osteoporosi

L’Osteoporosi è una malattia delle ossa, le quali si danneggiano diventando sempre più deboli, fragili e inclini a fratture. Ciò succede quando il tessuto osseo non viene assorbito né sostituito dall’organismo.

Si tratta di una malattia cronica, vale a dire che può durare anni o addirittura tutta la vita e non prevede una cura definitiva. In questi casi, il medico prescrive farmaci, dieta ed esercizio fisico, utili a mantenere le ossa più forti e resistenti.

L’enagra aumenta la densità ossea e ritarda la perdita di tessuto osseo; agisce pertanto come rimedio alternativo per alleviare gli effetti dell’osteoporosi.

8. Unghie in salute

È importante mantenere in salute l’organismo e questo include anche le unghie. Le unghie danneggiate non sono solo spiacevoli da vedere, riflettono anche il nostro stato di salute.

In particolare, è importante prendere provvedimenti quando sono fragili e presentano delle striature. Il consumo di questa pianta potenzia la salute delle unghie riparando i danni e donando esse un aspetto liscio e sano.

9. Imperfezioni del viso

Ragazza si spreme brufoli

Grazie ai suoi effetti antiossidanti e antinfiammatori, l’enagra è un buon alleato nella prevenzione o nella cura di problemi quali:

  • Acne
  • Brufoli
  • Eczema

Il motivo è che aiuta a “sciogliere” gli accumuli di grasso nei pori in modo tale che si blocchi prevenendo forme di acne leggero.

Questa pianta è utile a combattere l’eczema atopico, malattia associata a questioni allergiche e che dà alla pelle un aspetto secco e duro. L’enagra, in olio o in compresse, è un buon rimedio alternativo per questo problema dermico.

Controindicazioni

L’enogra presenta piccoli effetti collaterali, che è fondamentale menzionare per esserne al corrente. Questi effetti sono:

  • Diarrea
  • Reazioni gastrointestinali
  • Mal di testa

Si consiglia di rivolgersi a un medico per approfondimenti sui benefici di questa pianta.

Guarda anche