6 esercizi per eliminare il grasso addominale

Per ridurre il grasso addominale, oltre a seguire una dieta equilibrata, è fondamentale realizzare esercizi specifici per questa zona ed aumentare il tempo e  l'intensità degli stessi in maniera graduale, in modo da ottenere migliori risultati.  
6 esercizi per eliminare il grasso addominale

Ultimo aggiornamento: 22 ottobre, 2018

Non avrete più scuse, gli esercizi per eliminare il grasso addominale che vi presentiamo oggi sono semplici e potete tranquillamente farli in casa.

La maggiore parte delle persone è cosciente che il grasso addominale è difficile da eliminare e che per farlo sono necessari molti sforzi. Sfortunatamente, quando si cede ad uno stile di vita sedentario e alla cattiva alimentazione, l’addome è la zona che accumula più grasso.

Allo scopo di ottenere una figura più stilizzata e una vita più sana, sono state trovate molteplici forme per ridurre il grasso addominale e ottenere la taglia desiderata.

Ciò nonostante, molte persone continuano a fallire nell’intento di ottenere un ventre piatto, poiché oltre ad una buona dieta e all’uso di creme dimagranti, è fondamentale realizzare attività fisica.  

Quest’abitudine è fondamentale per bruciare più calorie, ma anche per tonificare e rafforzare i muscoli di questa zona.

Sapendo che la scusa utilizzata da molti è di non poter andare in palestra, in questa occasione vogliamo proporvi i 6 migliori esercizi per eliminare il grasso, da praticare a casa.

Esercizi per eliminare il grasso addominale

1. Crunch

Addominali laterali esercizi per eliminare il grasso

Il crunch è un’attività che permette di tonificare l’addome e di combattere i rotolini di grasso che si accumulano nella zona addominale e sui fianchi.

Come fare?

  • Stendetevi a pancia in giù su un materassino per esercizi e piegate le gambe.
  • Mettete le mani dietro la testa ed effettuate una flessione di 40°, assicurandovi di controllare la respirazione.
  • Realizzate tra le 20 e le 30 ripetizioni senza interruzioni, riposate 30 secondi e ricominciate, fino a completare 3 serie.
  • Quando sarete più resistenti, provate a fare 5 serie.

Vi consigliamo di leggere: 7 esercizi per tonificare l’addome

2. Laterali

I laterali sono fra le attività indicate come esercizi per eliminare il grasso addominale. Questi mettono a dura prova la resistenza di ogni individuo ed esigono una maggiore concentrazione.  

Come fare?

  • Sdraiatevi lateralmente, con le gambe ben stirate.
  • Appoggiate una delle mani al pavimento e l’altra alla testa, formando un triangolo con il braccio.
  • Realizzate una flessione laterale, spingendo il gomito verso i fianchi
  • Realizzate dalle 8 alle 30 ripetizioni, riposate 30 secondi e poi ricominciate, cercando di completare 3 serie.
  • Cambiate lato e ripetete lo stesso esercizio.

3. Plank

plank per addominali grasso addominale

Il plank è un esercizio di resistenza che fa lavorare quasi tutti i muscoli del corpo. Se viene praticato in modo corretto, è possibile rinforzare la zona lombare, i glutei, le gambe e, ovviamente, l’addome.     

Cosa fare?

  • Sdraiatevi a pancia in giù, appoggiate gli avambracci e la punta dei piedi al pavimento.
  • La schiena deve restare dritta, le spalle parallele ai gomiti e i glutei leggermente sollevati.
  • Mantenete questa posizione per 30 o 40 secondi, riposate e ripetete l’esercizio 3 volte.
  • Come nel caso precedente, cercate di ripetere questi esercizi per eliminare i grassi tutti i giorni, affinché possiate aumentare il tempo di resistenza, da un minuto a due.

4. Addominali laterali con le gambe

Quest’attività si concentra sul far lavorare l’addome, i glutei e le gambe. Cercate di farlo in modo delicato ed aumentate l’intensità dell’esercizio in maniera graduale.

Come fare?

  • Sdraiatevi sul lato sinistro, appoggiando l’avambraccio, e con le ginocchia piegate a 90°.
  • Sollevate i fianchi e la gamba destra, senza stenderla.
  • Senza abbassare la gamba, appoggiate i fianchi al pavimento e riposate qualche secondo.
  • Realizzate 12 ripetizioni e poi cambiate lato.

5. Addominali a“V”

addominali a v grasso addominale

Tra i molteplici modi di fare addominali, troviamo questo interessante esercizio che mette a dura prova l’equilibrio e la forza fisica.    

Come fare?

  • Sedetevi per terra, con le braccia allineate al corpo e sollevate i piedi, stirando le gambe e muovendo il busto all’indietro.
  • La posizione formerà una sorta di “V” e dovrete portare le braccia verso i piedi, per mantenere l’equilibrio.  
  • Successivamente, piegate i gomiti, formando un angolo di 90º e, senza cambiare posizione, muovete le braccia avanti e indietro.

6. Addominali classici

Gli addominali classici sono il movimento che non passa mai di moda per far lavorare il ventre. Questi tonificano, riaffermano e contribuiscono a ridurre la pancia e i fianchi.  

Come fare?

  • Sdraiatevi su un materassino per esercizi, piegate le ginocchia e portate una mano dietro la testa.
  • Senza sollevare né i piedi né i glutei, muovete il busto in avanti, come se voleste raggiungere le ginocchia.
  • Realizzate 20 ripetizioni, riposate e completate 3 serie.

Ricordate che non esiste nessuna routine o abitudini miracolose per ridurre il grasso addominale. È una sfida che richiede un compromesso, disciplina e molta costanza. 

Provateci!

Potrebbe interessarti ...
Routine di stretching completa: quali esercizi?
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Routine di stretching completa: quali esercizi?

Una routine di stretching è una parte molto importante dell'allenamento da svolgere prima e dopo l'allevamento per evitare lesioni e acido lattico