Essere più felici grazie a questi 4 consigli

31 luglio 2017
Se volete essere più felici, iniziate a cambiare alcuni aspetti della vostra vita che, sebbene non siano radicali, possono avere un impatto positivo sul vostro modo di percepire il mondo

Quanto credete di essere felici? Ricercate spesso la felicità? Pensate che essere felici richieda denaro, sforzo e riconoscimento?

La verità è che ognuno ha il proprio concetto di felicità e cercare una concezione universale di questo concetto non è facile.

L’unica cosa che possiamo fare è darvi alcuni consigli per essere più felici.

Siccome valgono un po’ per tutti, risultano facili da mettere in pratica e, probabilmente, vi aiuteranno a cambiare il modo di vedere le cose.

Non sono consigli molto radicali né bizzarri. Perciò scoprirete che raggiungere la felicità non sarà poi così difficile.

1. Mangiate con moderazione, prediligendo i cibi sani 

alimentazione sana per essere più felici

Probabilmente questo primo consiglio vi sorprenderà perché, sebbene di solito il cibo sia un’ancora di salvezza nei momenti tristi, raramente lo vediamo in tal modo.

Ma prima di tutto, chiedetevi quante volte vi siete rifugiati nel cibo per sentirvi meglio: 

  • Un bicchiere di vino per socializzare con più facilità.
  • Un pezzo di cioccolato, o un gelato, quando vi sentite giù di morale.

Mangiare per raggiungere la felicità è la causa di quei chili di troppo che poi vi faranno sentire in colpa. Inoltre, non si può negare che gli alimenti scelti in questi particolari momenti sono queli che pregiudicano la salute.

Con questo non vogliamo dirvi che mangiare un dolce di tanto in tanto vi renderà tristi. Il punto è che bisogna eliminare il bisogno di mangiare per sentirsi felici.

Piuttosto, concentratevi nel raggiungere la felicità attraverso alimenti sani. Ricordatevi sempre che i cibi che generano la falsa sensazione di benessere sono grassi, salati o fritti.

Leggete anche: 8 benefici del vino rosso

Pertanto, non ci resta che raccomandarvi di seguire sempre una dieta sana ed equilibrata. 

2. Fate shopping senza strafare

Quante cose avete a casa che non utilizzate e che occupano solo spazio? Quanti debiti avete fatto?

A prima vista potrebbe sembrare che lo shopping non abbia nulla a che vedere con l’essere più o meno felici.

Molte volte si è soliti ascoltare l’espressione “fare shopping mi rilassa”, oppure “andiamo a fare shopping e ti sentirai meglio”. Questo fa in modo che la mente associ il comprare con lo star bene, fattore che non si rivela sano.

Oltretutto, vi ritroverete ad affrontare spese inutili che potrebbero poi trasformarsi in debiti che non vi lasceranno dormire in pace.

Infatti, è abbastanza frequente che chi ha debiti tenda a sperimentare ansia e lo stress che, a poco a poco, li porta a problemi più gravi.

Con questo non vogliamo dirvi di smettere di fare shopping, perché è normale che ogni tanto non guasta, soprattutto se c’è qualcosa che vi piace particolarmente.

Quello che vogliamo raccomandarvi è di imparare a spendere con coscienza e senza strafare. 

3. Imparate a rilassarvi

Sapete sfruttare il vostro tempo libero? Forse non ci avete mai pensato ma, nel mondo in cui viviamo, dire “non ho preoccupazioni” diventa quasi sinonimo di stupidità. 

E’ come se avere un’ora libera da dedicare a se stessi fosse sbagliato o sintomo di debolezza.

E’ questo il vostro modo di vedere le cose? Pensate che riposare significhi sprecare il tempo? E se vi dicessimo che avere un passatempo, o trascorrere delle ore senza fare nulla, sono un aiuto al vostro cervello?

La verità è che le persone di successo sono quelle che capiscono di avere cose da fare e non preoccupazioni da risolvere.

Per raggiungere la felicità bisogna essere coscienti del fatto che ci sono doveri da compiere tra cui il più importante è il riposo.

Uno dei consigli per essere felici e avere successo è prendersi da 30 minuti a 2 ore di relax affinché la mente si rilassi e si liberi da tutte le preoccupazioni che l’assalgono.

Leggete anche: Consigli per mantenere in salute il cervello

4. Giudicate di meno per essere più felici

Il quarto consiglio che vi diamo per raggiungere la felicità vi aiuterà anche a conoscervi meglio e a migliorare.

  • In primo luogo, dovete capire che non sempre avete tutte le informazioni per definire gli altri o per dare giudizi.  
  • In secondo luogo, quando giudicate vi autolimitate.

Questo avviene perché quando passate il vostro tempo a criticare, pensate si tratti di un’attitudine comune e che gli altri facciano lo stesso con voi. Pertanto, essendo impegnati a pettegolare, non avrete il tempo per sperimentare cose nuove.

  • Infine, ricordate che le critiche sono come uno specchio; quello che non vi piace degli altri potrebbe essere ciò che non vi piace di voi stessi.

Dunque, cercate di analizzare il perché state giudicando e, da quel momento in poi, pensate a come potete cambiare quest’aspetto.

Se siete tra coloro che hanno adottato l’abitudine di criticare come meccanismo di difesa o per sentirsi meglio, analizzatene il motivo.

Siamo sicuri che, in realtà, non sarà questo a rendervi felici.

Come vi abbiamo già accennato, i consigli che vi abbiamo appena dato sono semplici ma anche logici.

Tuttavia, non sempre si seguono e perciò, a volte, la vita sembra più complicata. Ma, ora che li conoscete, potete metterli in pratica!

Guarda anche