Far dormire meglio il neonato: come riuscirci?

2 Gennaio 2020
È normale che i neonati dormano poco e si sveglino piangendo. Tuttavia, i genitori possono mettere in pratica alcuni accorgimenti e trucchi per aiutarli a dormire più serenamente. Scopriamo quali sono.

I neonati non hanno un sonno regolare fino al sesto mese di vita. In genere, dormono ogni 3 ore e si svegliano piangendo. È normale, pertanto, che molti genitori siano interessati a sapere come far dormire meglio il neonato.

Per un neonato è molto difficile distinguere il giorno dalla notte. Questa può essere una spiegazione del perché dorma così poco. Ma non preoccupatevi! Dopo le prima settimane, potrete insegnargli la differenza e il piccolo imparerà a distinguerli. In questo modo, potrete creare delle abitudini del sonno.

Adattarsi alla nuova realtà costa non poca fatica al neonato; questo significa che il sonno del vostro bambino si interrompe, siete costretti ad alzarvi e a mettere insieme tutte le vostre energie per farlo riaddormentare. Magari vi chiedete: e se non si addormentasse? Per quanto sembri difficile, con il tempo riuscirete a far dormire meglio il neonato.

Coraggio! Non lasciate che le preoccupazioni limitino la grande emozione di essere genitori. I figli crescono in fretta. In ogni caso, desideriamo darvi alcuni consigli per aiutarli a dormire serenamente.

Favorire il sonno di qualità del proprio bambino

1. Imparate a sfruttare la luce della sua cameretta

Cameretta bambino

Le luci fungono da interruttori delle nostre attività, mentre il buio è meglio conosciuto come quel fenomeno che nutre il nostro sonno. Per far abituare il piccolo, bisogna tenerlo in ambienti illuminati durante il giorno e in ambienti bui durante la notte.

  • Di giorno, lasciate che la luminosità del sole entri in casa. Aprite tende e finestre.
  • Di sera, riducete l’intensità della luce prima che il bambino si addormenti, per farlo abituare all’ambiente. Potreste acquistare delle piccole lampade da notte, sempre facendo attenzione che non illuminino troppo la camera.

Leggete anche: Camera da letto più sana: 6 consigli

2. Per far dormire meglio un neonato, mettetelo nella culla prima che si addormenti

Inizialmente non sarà facile, soprattutto se state allattando, momento in cui i neonati tendono ad addormentarsi. L’ideale è allattarlo e coccolarlo fino a quando non si sarà addormentato. Ma non lasciate che si addormenti a sonno pieno tra le vostre braccia, perché al momento di metterlo nella culla, si sveglierà di nuovo.

3. Evitate di correre in suo aiuto al primo singhiozzo

Neonato che dorme

Non dovete correre dal neonato ogni volta che sentite un piccolo singhiozzo. Così facendo, lo abituerete a svegliarsi più spesso, dunque capirà che state correndo in suo aiuto.

Piuttosto, attendete qualche minuto e dategli la possibilità di calmarsi un po’ e riaddormentarsi. Se questo risulta impossibile, allora andate a calmarlo prima che inizi a piangere di più.

Non perdetevi: Calmare il neonato che piange senza tregua

4. Abbiate pazienza

Una volta che lo avrete abituato a dormire più ore consecutive, c’è la possibilità che il neonato si svegli ancora di notte, in un pianto disperato. Se dovesse succedere, non spaventatevi: è normale se ha dormito di pomeriggio o se è infastidito da problemi di salute come la febbre.

Trucchi per far dormire meglio il neonato

Far dormire meglio il neonato

  • Fatelo calmare in un ambiente silenzioso.
  • Cercate di non offrirgli troppi stimoli al momento di addormentarsi.
  • Giocate molto con i vostri bambini durante il giorno. Se avete un cucciolo, coinvolgetelo nei giochi e sarà una giornata divertente per tutti. Di sera, saranno stanchi e si addormenteranno presto.
  • Se si sveglia nel cuore della notte, non accendete subito la luce, e non portatelo in un ambiente illuminato.
  • Stabilite un orario fisso per andare a dormire.
  • Fategli il bagnetto prima di farlo addormentare.
  • Dopo alcune settimane di vita, non è positivo farlo dormire a letto con voi. Evitate che prenda questa abitudine!

Far dormire meglio il neonato: riflessione conclusiva

Abbiate molta pazienza e, soprattutto, date al piccolo il tempo necessario per abituarsi a dormire più di 3 ore consecutive. Far dormire meglio il neonato e per tutta la notte, senza svegliarsi, è il sogno di tutti i genitori. Tuttavia, non è questione di fortuna o di genetica, dipende tutto dalle abitudini che instilliamo in loro.

Se riuscirete a fissare un orario per andare a dormire e il piccolo si abituerà a rimanere sveglio di giorno e a dormire la notte, sarete sulla buona strada. Mettete in pratica questi consigli per far dormire meglio il neonato e potrete godervi questa speciale tappa di crescita dei vostri figli.