6 film che aiutano a elaborare il lutto e la perdita

La morte e la perdita sono parte della vita. Ecco una piccola lista di film consigliati da psicologi e critici che aiutano a superare il lutto.
6 film che aiutano a elaborare il lutto e la perdita
Elena Sanz

Revisionato e approvato da la psicologa Elena Sanz.

Ultimo aggiornamento: 11 ottobre, 2022

Il dolore fa parte della vita. Tutti, a un certo punto, subiamo perdite dolorose che ci precipitano nella tristezza, nella rabbia o nella depressione. Tuttavia, è necessario superare le avversità, anche se ci vuole pazienza, tempo e amore. Abbiamo selezionato 6 film che aiutano a elaborare il lutto e il senso di perdita o che, semplicemente, fanno compagnia.

La settima arte è una finestra che ci permette di vedere la nostra realtà riflessa nella vita dei personaggi. Quando capiamo profondamente il dolore degli altri, anche se si tratta di un film, percepiamo la nostra stessa vulnerabilità. Ecco perché una buona maratona di film può aiutare a superare una perdita r ecente o passata.

Che cos’è il lutto?

Il lutto è la risposta naturale del cervello a una perdita importante, che si tratti di un familiare, un amico, il partner o un animale domestico. Sono situazioni inaspettate e dolorose che richiedono tempo per guarire.

Continuare la nostra vita o prendere nuove strade senza la compagnia di una persona che era per noi significativa è difficile così come lo è rimarginare la ferita interiore. Non esiste un tempo prestabilito per superare una perdita o elaborare un lutto. Ognuno affronta il dolore in modo personale e unico.

Tuttavia, nel processo di lutto sono state individuate cinque fasi fondamentali:

  1. Negazione: non accettare ciò che sta accadendo.
  2. Ricerca del responsabile: attribuire la colpa o provare risentimento nei confronti della persona che perdiamo.
  3. Depressione: fase di tristezza e malinconia.
  4. Rabbia: frustrazione del non poter fare nulla per tornare indietro nel tempo.
  5. Accettazione: la perdita viene affrontata e si inizia a guarire,

6 film che aiutano a elaborare il lutto e il senso di perdita

Quando stiamo attraversando una situazione di perdita dolorosa, il fatto di identificarci con altre persone può aiutarci a superare il trauma più velocemente e a trovare nuove strade da seguire. Si acquista, inoltre, la consapevolezza di non essere i primi, né gli ultimi, a dover affrontare un lutto.

Se state vivendo questa fase, lasciate che il cinema vi porga la mano di cui avete bisogno: sentitevi liberi di farlo da soli o insieme a qualcuno. Questa è un piccolo elenco di film (alcuni da vedere in lingua originale) consigliati da psicologi e critici. Affrontano il tema della perdita e aiutano a elaborare il lutto. 

1. 21 grammi (Alejandro González Iñárritu, 2003)

Che se ne abbia paura o meno, la morte è una realtà inevitabile. Alcuni dicono che quando si esala l’ultimo respiro il corpo perde esattamente 21 grammi. È questo il peso dell’anima?

Il film segue le vite parallele di tre personaggi che finiscono per incrociare le loro strade e il loro destino in un terribile incidente. Amore, vendetta e redenzione bussano alla porta dei tre protagonisti che dovranno appoggiarsi ai propri cari per non perdere la speranza e continuare e provarci.

2. Camino (Javier Fesser, 2008)

Il dolore non è esclusiva degli adulti, anche i bambini a volte devono vivere il loro processo per superare le avversità di una breve esistenza. Questo film è ispirato alla storia vera di Alexia González Barros , una ragazza di 14 anni che nel 1985 perse la sua battaglia contro un tumore maligno dopo 10 mesi di lotta.

L’adolescente deve affrontare due eventi del tutto nuovi e inaspettati: innamorarsi e morire. Nonostante la difficile realtà da accettare, Camino e la sua famiglia affrontano il destino con speranza e fede e non permettono che l’oscurità consumi le loro vite, lottando fino alla fine con il desiderio di vivere pienamente l’amore e la felicità.

3. La memoria del agua (Matías Bize, 2015)

Cosa succede in una coppia dopo la morte di un figlio? Questa è la domanda a cui questo film intimista cerca di rispondere. Una giovane coppia cerca di mantenere in piedi il loro rapporto dopo la perdita del figlio, ma il dolore sembra essere più forte dell’amore che provavano un tempo.

I due si separano, cercando di dimenticare con nuove esperienze ciò che hanno costruito in coppia. Tuttavia, si presenta per loro l’opportunità di recuperare la relazione, con la consapevolezza che tornare insieme può cambiare il senso della loro vita.

4. Pieces of a Woman (Kornél Mundruczó, 2021)

In trepida attesa per la nascita del loro bambino, una giovane coppia deve affrontare la dolorosa perdita quando il parto in casa finisce tragicamente. Una storia personale piena di sentimento di una donna deve imparare ad affrontare la morte del figlio e superare la tristezza che la inonda.

Dalle emozioni provate nel sapere che una nuova vita si sta preparando nel grembo, al trauma di scoprire che il feto è morto in modo inspiegabile. Così, insieme al compagno, la protagonista avvia un procedimento legale  per negligenza medica contro l’ostetrica ma nel processo anche la relazione della coppia ne subirà le conseguenze.

5. La mia vita senza di me (Isabel Coixet, 2003)

La morte può arrivare senza preavviso e cambiare completamente la vita delle persone. Ann, una giovane donna e madre di due figlie, scopre di avere una malattia incurabile. Questo la costringe a vedere la vita in modo diverso e a cercare di fare più cose nel minor tempo possibile.

La sua principale preoccupazione è lasciare sole le sue due bambine. Così inizia a registrare dei messaggi per accompagnarle nei momenti più importanti della vita, poiché è consapevole del fatto che non sarà con loro a viverli. Una pellicola emotiva e trasparente sull’amore profondo che una madre può provare per i figli.

6. Mangia prega ama (Ryan Murphy, 2010)

Questo adattamento cinematografico dell’omonimo e fortunato libro della scrittrice Elizabeth Gilbert ci mostra che non sempre il lutto ha a che fare con la morte. A volte uno dei dolori più difficili da superare è chiudere un rapporto e ricominciare daccapo,

Elizabeth (Julia Roberts) si rende conto di non essere più felice nella sua realtà matrimoniale, nonostante continui ad amare il marito. Decide quindi di intraprendere un’avventura internazionale alla scoperta di se stessa, per ritrovare in ogni tappa del viaggio il piacere della vita e la forza per andare avanti.

Menzioni speciali

Sono tanti i film sulla morte e la perdita che possono aiutarci a elaborare il lutto e a ritrovare la serenità o il gusto per la vita. Ecco alcune menzioni speciali per completare la maratona di film.

  • Sette anime (Gabriele Muccino, 2008)
  • P.S. I Love You – Non è mai troppo tardi per dirlo (Richard LaGravenese, 2007)
  • Molto forte, incredibilmente vicino (Stephen Daldry, 2011)
  • Cake (Daniel Barnz, 2014)
  • Manchester by the Sea (Kenneth Lonergan, 2016)
Potrebbe interessarti ...
Consolare durante un lutto: le frasi giuste
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Consolare durante un lutto: le frasi giuste

Consolare qualcuno durante un lutto non è facile. A volte nell’affanno di voler essere d’aiuto finiamo per peggiorare le cose. Ecco le frasi giuste...



  • Bauab, Adriana. Los tiempos del duelo. Letra Viva, 2021.
  • Llácer, Lorena Alonso, et al. “Modelos psicológicos del duelo: una revisión teórica.” Calidad de vida y salud 12.1 (2019).

Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.