Frittata di patate e cipolla: piatto delizioso

· 27 settembre 2018
La frittata di patate può essere preparata in vari modi. Uova, patate e la vostra fantasia: la ricetta perfetta.

Avete mai cucinato una frittata di patate? Questa gustosa ricetta vi sorprenderà per la sua semplicità. Inoltre, arricchita con altri ingredienti, è una vera delizia per il palato.

Alcuni la preferiscono poco cotta, mentre altri adorano la crosticina sulla superficie. Ma la frittata di patate è in grado di soddisfare tutti i gusti. Scoprite come preparare questo piatto semplice e nutritivo.

La classica frittata di patate non è altro che una normale frittata con uova e patate. Però si presta a molteplici variazioni e aggiunte, di solito infatti prevede l’aggiunta della cipolla.

Anche se la preparazione è semplice, seguendo i nostri consigli otterrete un piatto perfetto: nutriente, saporito e versatile.

Come fare una perfetta frittata di patate e cipolla

Vi presentiamo alcuni trucchi per ottenere una frittata di patate perfetta.

  • Le uova. Il numero di uova dipende dalla dimensione della frittata . Possiamo distinguere 3 misure diverse: S (meno di 53 grammi), M (da 53 a 63 grammi), L (da 63 a 73 grammi) e XL (oltre 73 grammi).
  • Le proporzioni. Consigliamo di aggiungere 1 uovo grande per ogni 100 g di patate.
  • Le patate. Perché le patate cuociano in maniera uniforme, tagliatele a pezzetti regolari e della stessa misura.
  • Ordine di cottura. Per prima cosa, friggete le patate, poi la cipolla. Le patate richiedono più tempo, e la cipolla potrebbe cuocersi troppo. In alternativa, potete utilizzare due padelle diverse per ogni ingrediente.
  • Olio di oliva. Si tratta di un ingrediente indispensabile per la frittata di patate. Meglio un olio extra-vergine.
  • Lievito. Quando sbattete le uova, aggiungete un pizzico di lievito in polvere. In questo modo la frittata sarà più voluminosa e spugnosa. Se invece volete che risulti succosa, aggiungete un goccio di latte.
  • Sbattere le uova. Vi consigliamo di non sbattere molto le uova. Cercate di ottenere una consistenza omogenea per perfezionare il risultato finale.
  • Pane. Ricordate che il miglior pane per accompagnare la frittata di patate è una pagnotta casereccia con la crosta dura.

Scoprite: Pane e olio d’oliva: una combinazione perfetta

Frittata di patate e cipolla classica

A seguire vi proponiamo una ricetta per 3 persone. Adattatela al numero di commensali aggiungendo gli ingredienti in modo proporzionale.

Ingredienti

  • 3 patate grandi (120 g)
  • 4 uova
  • 1 cipolla grande
  • 1 bicchiere di olio d’oliva (200 ml)
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Sbucciate le patate e le cipolle, poi tagliatele a pezzettini uniformi o à la julienne.
  2. Friggete le patate con l’olio d’oliva. Quando saranno passati cinque minuti, aggiungete la cipolla e il sale.
  3. A fine cottura, scolate le patate e la cipolla con un colino per eliminare l’olio in eccesso.
  4. In un recipiente, sbattete le uova con un pizzico di sale. Quindi, aggiungete al composto le patate e la cipolla e mescolate.
  5. Ungete una padella con un goccio l’olio. Versate il composto di uova, coprite e lasciate cuocere a fuoco lento. Quando sarà il momento, girate la frittata aiutandovi con un coperchio o un piatto piano.
  6. Servite la frittata calda o a temperatura ambiente.

Frittata di patate e verdure

Non poteva certo mancare la versione alle verdure della classica frittate. Presentiamo una ricetta per 6 persone.

Frittata di patate e verdure

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 10 uova grandi (200 g)
  • 1 cipolla (60 g)
  • 2 peperoni verdi (30 g)
  • 1 carota (30 g)
  • 1 zucchina piccola (40 g)
  • 200 g di funghi
  • Peperoncino piccante in polvere
  • Olio d’oliva e sale

Preparazione

  1. Sbucciate e tagliate le patate a bastoncini o a forma di mezza luna.
  2. Tagliate la cipolla e il peperone à la julienne.
  3. A questo punto, il resto delle verdure: la zucchina e la carota a dadini e i funghi in lamine.
  4. Salate le verdure e aggiungete un pizzico di peperoncino piccante in polvere.
  5. Cominciate a friggere le patate in olio di oliva. Dopo cinque minuti, aggiungete le altre verdure.
  6. Ultimata la cottura, colate per eliminare l’eccesso di olio.
  7. A parte, sbattete le uova con un pizzico di sale, incorporate il composto di verdure e mescolate bene.
  8. Versate il tutto in una padella unta d’olio. Mette il coperchio e cucinate a fuoco medio da entrambi i lati.
  9. Servitela calda o a temperatura ambiente.

Scoprite: Includere le uova nella dieta: 7 buoni motivi

Frittata di patate con salame e prosciutto

Presentiamo un’ulteriore variazione della tradizionale frittata di patate con l’aggiunta di due ingredienti: il salame e il prosciutto crudo. Il risultato è un piatto molto energetico. In questo caso, la preparazione è per 4 persone.

Frittata di salame

Ingredienti

  • 2 salami tagliati a rondelle (120 g). In alternativa, potete usare salsiccia piccante.
  • Prosciutto crudo (200 g)
  • 1/2 bicchiere di latte intero (100 ml)
  • 1 bicchiere di olio d’oliva (200 ml)
  • Sale e pepe

Preparazione

  1. Pelate le patate e tagliate a bastoncini o a mezza luna, come preferite.
  2. Tagliate la cipolla à la julienne.
  3. Cominciate a friggere le patate in olio d’oliva. Dopo cinque minuti aggiungete la cipolla.
  4. A fine cottura, aiutatevi con un colino per eliminare l’olio in eccesso.
  5. A parte, sbatte le uova con un pizzico di sale e il latte.
  6. Aggiungete il composto di patate e cipolla, il salame e il prosciutto. Mescolate bene.
  7. Infine, versate in una padella unta con olio d’oliva e cucinate a fuoco medio da entrambi i lati.
  8. Servite decorandola a piacere.
Guarda anche