Frullati agli spinaci per perdere peso

8 Settembre 2020
I frullati agli spinaci sono molto facili da preparare in casa. Oltre a ciò, aiutano a combattere i chili di troppo perché sono ricchi di fibre.

I frullati agli spinaci sono ottime alternative per evitare il consumo di bevande industriali. Queste, lungi dall’aiutarci a perdere peso, apportano calorie extra sabotando qualunque programma per dimagrire e migliorare la nostra salute.

È ormai noto che il sovrappeso e l’obesità rappresentano due delle principali cause di malattie cardiache, problemi circolatori e diabete. Di conseguenza, dimagrire in modo sano è diventato uno dei principali obiettivi di molte persone in tutto il mondo.

Per riuscirci, è bene eliminare dalla propria dieta i cibi trasformati e le bibite di produzione industriale, che, come già detto, sono ricche di sostanze nocive, come il sodio e lo zucchero.

Oltre a seguire una dieta  mirata, possiamo consumare bevande sane, come i frullati agli spinaci. Esistono numerose ricette, alcune più dolci e altre più fresche: ce n’è per tutti i gusti. Perché non provarne qualcuna?

Perché gli spinaci aiutano a dimagrire?

Nel contesto di una dieta equilibrata, è possibile consumare frullati per integrare i fabbisogni nutrizionali. Giunti a questo punto, molte persone potrebbero chiedersi per quale motivo dovrebbero scegliere proprio un frullato di spinaci.

Gli spinaci sono ricchi di fibre, di conseguenza stimolano la digestione e il transito intestinale. Secondo i dati forniti dalla Fundación Española de la Nutrición, forniscono proteine, ferro, potassio, vitamine C, A ed E e betacarotene, oltre a folati e fibre.

Gli spinaci sono composti tra il 93% e il 95% da acqua, ciò li rende ricchi di fibre.

5 ricette per preparare i frullati agli spinaci

1. Frullato con spinaci, ananas e mango

Aromatico, saziante e con un certo effetto diuretico, questo frullato con spinaci, ananas e mango vi lascerà in bocca un ottimo sapore. Per prepararlo non dovete fare altro che seguire i seguenti passaggi.

Benefici dei frullati agli spinaci.

Ingredienti

  • 1/2 avocado
  • 1 mango maturo
  • 3 fette di ananas
  • 2 banane mature
  • 2 tazze di spinaci (60 g)
  • 1/2 tazza di acqua di cocco (125 ml)

Preparazione

  • Tagliate a pezzi il mango e l’ananas.
  • Poi lavate bene gli spinaci e tagliate la banana.
  • Mettete tutto nel frullatore e aggiungete la polpa di mezzo avocado e l’acqua di cocco.
  • Frullate fino a ottenere un mix omogeneo. Potete servirlo.
  • Vi consigliamo di bere questa bevanda durante la colazione.

2. Frullati agli spinaci, arancia e kiwi

Se desiderate una bevanda rinfrescante, con un leggero tocco di dolcezza, potete provare questo delizioso frullato con arancia e kiwi.

Ingredienti

  • 2 arance
  • 3 kiwi
  • 1 tazza di spinaci (30 g)
  • 1/2 bicchiere d’acqua (100 ml)

Preparazione

  • Sbucciate l’arancia e il kiwi; poi tagliateli a pezzi.
  • Metteteli nel frullatore e aggiungete la tazza di spinaci, precedentemente lavati.
  • Versate mezzo bicchiere d’acqua per rendere più liquida la bevanda e frullate.
  • Consumatelo subito.

Vi consigliamo di leggere anche: Frullati al kiwi da provare assolutamente

3. Frullati agli spinaci, pesca e banana

Frullato con spinaci e banane.

Ingredienti

  • 1 banana
  • 2 pesche
  • 1 tazza di spinaci (30 g)
  • 2 cucchiai di succo di arancia (20 ml)
  • 1/2 tazza di latte di mandorle (125 ml)

Preparazione

  • Tagliate a pezzi le pesche e la banana.
  • Metteteli nel frullatore insieme agli spinaci.
  • Versate il succo di arancia e il latte di mandorle.
  • Frullate il tutto fino a ottenere una consistenza omogenea.

4. Frullati agli spinaci, melone e yogurt

Questo frullato è un po’ più denso rispetto ai precedenti e possiede anche un tocco di dolcezza grazie alla presenza del melone. È perfetto per combattere l’appetito a metà mattinata, prima o dopo aver svolto attività fisica.

Ingredienti

  • 1 tazza di spinaci (30 g)
  • 1/2 tazza di yogurt naturale (120 g)
  • 1/2 tazza di melone dolce (90 g)
  • 1 o 2 cucchiai di acqua di cocco (10 o 20 ml)

Preparazione

  • Frullate tutti gli ingredienti per qualche minuto.
  • Dovrete ottenere una bevanda cremosa.
  • Evitate di bere più di due bicchieri al giorno.

5. Frullati agli spinaci e mela

La mela dona a questo frullato una particolare consistenza ed è ottimo quando si sente un certo languore. Prepararlo richiede poco tempo e nessuno sforzo.

Ingredienti

  • 1 mela
  • Il succo di un limone
  • 1/2 tazza di acqua (125 ml)
  • 1 tazza di spinaci (30 g)
  • 1 tazza di cavolo (50 g)
  • Facoltativo: un pizzico di cannella e zenzero

Preparazione

  • Tagliate a pezzi la mela e frullatela con gli spinaci, i broccoli e il succo di limone.
  • Versate dell’acqua per rendere il frullato più liquido e consumatelo appena preparato.
  • Bevetelo con moderazione, come parte di una colazione o una merenda.
Frullato verde per la colazione.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Dimagrire troppo in fretta è pericoloso?

I frullati agli spinaci non sostituiscono i pasti

I frullati agli spinaci non devono costituire un pasto intero. Si consiglia quindi di includerli, insieme ad altri alimenti, durante la colazione o il pranzo; in alternativa possono essere consumati come merenda.

Per mantenere una corretta idratazione e perdere peso, bisogna bere la giusta quantità d’acqua. Per quanto riguarda il consumo di vegetali, invece, si consiglia di renderlo il più vario possibile. Gli spinaci, da soli, non sono in grado di soddisfare i fabbisogni nutrizionali dell’organismo.

Infine, vi consigliamo di non aggiungere zucchero o altri edulcoranti ai frullati agli spinaci. In questo modo vi assicurerete tutti i loro benefici ed eviterete di superare la quantità giornaliera di zucchero raccomandata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.