5 deliziosi frullati per combattere la ritenzione idrica

25 aprile 2017
Per mettere fine alla ritenzione idrica, è fondamentale includere nella nostra dieta alimenti ricchi di proprietà diuretiche capaci di apportare un extra di vitamine e altri principi nutritivi. 

La ritenzione idrica, o idropisia, è un disturbo infiammatorio che si sviluppa quando il corpo non elimina i liquidi che si accumulano nei suoi tessuti.

Non viene catalogata come una malattia, ma è certamente un sintomo di alcune patologie che compromettono la salute renale, cardiovascolare e quella articolare.

È caratterizzata da un notevole gonfiore negli arti, quasi sempre accompagnato da una fastidiosa sensazione di pesantezza e da formicolio.

È molto comune tra le persone che conducono una vita sedentaria, ma compare anche a causa dei continui cambiamenti ormonali, del consumo eccessivo di sale e del sovrappeso.

Sebbene qualche volta si renda necessario l’intervento di un professionista per il suo trattamento, nella maggior parte dei casi la ritenzione idrica può essere risolta attraverso un approccio naturale.

Uno dei modi per combatterla è il consumo di alcuni frullati diuretici che, grazie alla loro combinazione di ingredienti, promuovono la disinfiammazione e alleviano tale condizione.

Di seguito vogliamo condividere con voi 5 interessanti ricette affinché non abbiate dubbi a prepararle ogni qual volta il problema si presenti.

1. Frullato di melone e mela

Sia il melone sia la mela possiedono componenti diuretici che promuovono la disinfiammazione dei tessuti e l’equilibrio dei liquidi.

Essi, combinati con i principi nutritivi dei semi di chia e dei kiwi, aiutano l’organismo a tenere sotto controllo dell’idropisia.

Ingredienti

  • 2 fette di melone
  • 1 mela
  • 2 kiwi
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)
  • 1 cucchiaio di semi di chia (10 g)

Volete saperne di più? Leggete: 5 frullati al kiwi da provare assolutamente

Preparazione

  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore, esclusi i semi di chia, e frullate fino ad ottenere una bevanda omogenea.
  • Servite il frullato appena pronto, aggiungete il cucchiaio di semi di chia e bevete immediatamente.
  • Bevetene due bicchieri al giorno, fino ad alleviare la ritenzione.

2. Frullato di ananas e tè verde

L’ananas dispone di un enzima conosciuto come bromelina che, oltre ad avere un’azione diuretica, conferisce a questo frutto un effetto antinfiammatorio e digestivo.

Questa sostanza, combinata con gli antiossidanti del tè verde, fornisce al corpo molti benefici contro le malattie relazionate all’edema.

Ingredienti

  • 2 fette di ananas
  • 5 fragole
  • 1 cucchiaio di semi di lino (10 g)
  • ½ bicchiere di tè verde (100 ml)

Preparazione

  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate fino ad ottenere una bevanda omogenea.
  • Bevetela una volta al giorno almeno tre volte alla settimana.

3. Frullato di cetriolo e prezzemolo

Il cetriolo è composto per il 90% da acqua e, quindi, è uno dei migliori diuretici per far fronte alla ritenzione idrica.

Combinato con le proprietà del prezzemolo, crea un frullato medicinale ideale per mantenere sotto controllo l’infiammazione e il dolore causato da tale condizione.

Ingredienti

  • ½ cetriolo
  • 5 rametti di prezzemolo
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Tagliate il cetriolo e mettetelo nel frullatore insieme al prezzemolo e al bicchiere d’acqua.
  • Assicuratevi di ottenere una bevanda omogenea e senza grumi, dopodiché bevetela.
  • Assumetela una volta al giorno tutti i giorni.

4. Frullato di ananas e pompelmo

L’ananas e il pompelmo sono frutti poveri di calorie che, grazie ai loro effetti diuretici, contribuiscono a ridurre la ritenzione dei liquidi e l’eccesso di peso.

Il loro elevato contenuto di enzimi e composti antiossidanti migliora la salute dei reni e previene lo sviluppo di problemi digestivi e cardiovascolari.

Ingredienti

  • 3 fette di ananas
  • 1 cucchiaio di semi di chia (10 g)
  • Il succo di 2 pompelmi
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)

Preparazione

  • Tagliate a pezzetti le fette di ananas e mettetele nel frullatore con i semi di chia e il succo di due pompelmi.
  • Aggiungete il mezzo bicchiere d’acqua e, dopo aver ottenuto un frullato privo di grumi, bevetelo.
  • Assumetelo una volta al giorno.

Visitate questo articolo: 6 benefici dell’acqua di ananas

5. Frullato di papaia e ananas

Il frullato naturale a base di papaia e ananas non solo è un rimedio naturale contro l’idropisia, costituisce anche un grande aiuto per l’intestino e i processi digestivi.

Entrambi gli ingredienti contengono enzimi naturali che, una volta assorbiti, combattono l’infiammazione e le difficoltà digestive.

La loro ingestione alimenta la flora microbica dell’intestino e riduce il rischio di malattie infiammatorie.

Ingredienti

  • 3 fette di papaia
  • 2 fette di ananas
  • 1 cucchiaio di semi di lino (10 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Private la papaia dei suoi semi, tagliatela a pezzetti e mettetela nel frullatore insieme all’ananas, ai semi di lino e al bicchiere d’acqua.
  • Frullate il tutto per un paio di minuti e bevete senza filtrare.
  • Bevetene un bicchiere al giorno per almeno due settimane.

Preparate uno qualsiasi di questi frullati ed eliminate i liquidi che danneggiano la vostra salute e il vostro peso.

Vi piaceranno tantissimo!

Guarda anche