Frullati naturali contro il mal di testa

18 luglio 2014
Sapevate che semplicemente seguendo un'alimentazione equilibrata potete evitare il 70% delle cefalee? Scoprite nel seguente articolo quali succhi assumere per liberarvi di questo fastidioso problema.

Per stanchezza, per stress o per qualche problema di salute, tutti soffriamo spesso di fastidiosi mal di testa. Di solito per alleviarli, ricorriamo ai farmaci, ma questi hanno sempre qualche effetto secondario. Vi sorprenderà sapere che ci sono molti frullati naturali a base di frutta e verdura che possono eliminare del tutto il mal di testa. Vi piacerebbe conoscerli? 

A volte un mal di testa è sintomo di altri fattori che dobbiamo tenere in conto: cattiva alimentazione oppure qualche tipo di disturbo. Se ne soffrite molto spesso, è sempre conveniente rivolgervi al vostro medico; noi, da parte nostra, vi possiamo solo proporre semplici rimedi per ridurne gli effetti, ma la cosa migliore di sicuro è conoscerne le cause.

Linee guida per evitare il mal di testa

Una buona colazione è indispensabile per ottenere energia ed evitare di avere mal di testa durante la giornata.

Gli esperti ci dicono che almeno un 70% dei nostri mal di testa possono essere ridotti mantenendo una buona qualità di vita, ovvero, facendo attenzione alla nostra alimentazione e alle situazioni di stress. Vediamo alcuni semplici consigli:

1. La colazione è importante

È indispensabile iniziare la giornata con una buona dose di energia; includete nella vostra colazione alcuni dei frullati che a breve vi raccomandiamo, così come frutta secca o cereali integrali. È di fondamentale importanza nutrirsi in modo corretto affinché l’organismo abbia le sufficienti riserve con cui affrontare la giornata dopo una notte senza mangiare.

2. Evitate gli alimenti con tiramina

Evitate tutti quegli alimenti che contengono questo componente: i latticini ed i formaggi più o meno stagionati come il roquefort, il brie, la feta, il parmigiano…la tiramina incrementa il flusso del sangue verso il cervello e provoca il mal di testa.

3. Sempre frutta fresca

La frutta fresca ci aiuta sempre a prevenire i mal di testa. Se è matura, come nel caso di banana, prugne o persino avocado, appare di nuovo la tiramina a causarci malessere.

4. Evitate gli alimenti con coloranti e additivi

Ci sono alcuni alimenti che contengono nitriti, come ad esempio il prosciutto o il bacon. Anche questi elementi provocano cefalea. Evitate anche tutti i dolci molto colorati, questi coloranti sono molto nocivi per la salute, così come il glutammato monosodico, una sostanza che i nutrizionisti qualificano come nociva e causa di mal di testa. Leggete sempre la composizione degli alimenti che consumate.

Frullati contro il mal di testa

Frullato per il mal di testa da stress

Se a fine giornata tornata a casa con un forte dolore alle tempie o nella parte frontale della testa, ricorrete a questo frullato per trovare sollievo:

Ingredienti e preparazione:

  • mela
  • 1 pera
  • Un po’ di cannella
  • 1 cucchiaino di lievito di birra
  • mezzo bicchiere di acqua fresca
  • 2 cubetti di ghiaccio

Lavate bene la frutta e mettetela nel frullatore (sbucciandola prima). Aggiungete il lievito e un pizzico di cannella. In seguito, versate l’acqua fresca e servite con i cubetti di ghiaccio. Bevete poco per volta; si tratta di un frullato rinfrescante e calmante.

Frullato per il mal di testa con nausea

frullato fragola

Se vi sentite male, se non avete mangiato abbastanza durante la giornata e avete la nausea, ricorrete a questo semplice frullato per compensare i nutrienti di cui il vostro corpo ha bisogno.

Ingredienti e preparazione

  • 5 fragole
  • Una tazza di anguria
  • Un mango medio
  • 2 noci
  • Un cucchiaio di miele
  • Mezzo bicchiere d’acqua

Iniziate sgusciando le due noci e lavando e tagliando a pezzetti la frutta. Mettete nel frullatore le fragole, l’anguria ed il mango, insieme alle noci sgusciate. Aggiungete l’acqua in modo da ottenere un frullato ben omogeneo. Non dimenticate di aggiungere un cucchiaio di miele. Tutti questi ingredienti vi aiuteranno a sentirvi meglio ed evitare la nausea.

Frullato per il mal di testa da stanchezza e ansia

Succo-mela-carota-Will-Merydith

Arrivare a casa stanchi, nervosi e con mille preoccupazioni, a chi non è successo? Ci fa male il collo, sentiamo il corpo intorpidito e teso….se vi è capitato, non esitate a preparare questo frullato. 

Ingredienti e preparazione

  • Due carote
  • Un gambo di sedano
  • Due arance
  • Mezzo limone

Lavate bene le carote ed il sedano. In seguito, ricavate il succo delle arance e del mezzo limone. Infine, mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e ottenete un frullato ben omogeneo. Noterete che si tratta di un un frullato molto aromatico, rinfrescante, disintossicante e rilassante.

Frullato per ridurre il mal di testa causato da qualche malattia

frullato

Oltre allo stomaco, vi fa male la testa? Avete dei fastidi o dolori muscolari? Se avete contratto qualche virus o avete qualche malattia, questo frullato vi aiuterà ad alleviare i disturbi sia dello stomaco sia della testa. È semplice da preparare e si ottengono ottimi risultati.

Ingredienti e preparazione

  • Una mela rossa
  • 10 mirtilli
  • Una prugna
  • Un cucchiaio di semi di lino
  • Il succo di mezzo limone
  • Mezzo bicchiere d’acqua

Lavate bene la frutta, sbucciate la mela e toglietene i semi, così come per la prugna. Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore senza dimenticare il cucchiaio di semi di lino. Il frullato ha un bel colore ed è molto saporito. Bevetelo a poco a poco. Potete prenderlo due volte al giorno prima dei pasti: vi aiuterà a sentirvi meglio.

Guarda anche