Frullati per sgonfiare l’addome e ridurre il girovita

· 27 Luglio 2016
Grazie alle proprietà dei loro ingredienti, questi frullati sono ottimi per sgonfiare l'addome, regolare il transito intestinale ed eliminare i liquidi in eccesso. Inoltre, offrono un extra di energia.

Se ci prenderemo cura della nostra alimentazione, riusciremo a mantenere il nostro peso forma ideale. Tuttavia, esistono parti del corpo che dimagriscono più difficilmente a causa di un cattivo funzionamento di alcuni organi più che per le calorie ingerite. Una di queste zone è il girovita, motivo per cui in questo articolo presentiamo alcuni frullati per sgonfiare l’addome e ridurre i fianchi.

Continuate a leggere per scoprire come preparare alcuni frullati per sgonfiare l’addome. Sono facili e veloci da preparare, inoltre hanno un sapore delizioso.  

Cibi per sgonfiare l’addome

 

Cibi per sgonfiare l'addome

Per perdere peso, non è importante solo controllare le calorie che ingeriamo, ma anche scegliere bene i cibi che includiamo nella nostra dieta. Alcuni, infatti, ci offrono numerosi benefici per la salute, che poi si riflettono sul nostro aspetto.

Se il nostro scopo è sgonfiare l’addome e ridurre il girovita, avremo bisogno di alimenti con le seguenti proprietà:

Diuretici

Si tratta di alimenti che ci aiutano a eliminare i liquidi che si accumulano nel corpo e che ci fanno diventare gonfi e appesantiti. La pancia è una delle zone in cui possiamo soffrire di più di ritenzione idrica.

Lassativi

In molti casi i problemi a livello addominale dipendono da un’infiammazione intestinale dovuta alla stitichezza. Sceglieremo, dunque, dei lassativi naturali e delicati che favoriscono e regolano il transito intestinale.

Regolatori ormonali

L’accumulo di grasso nel ventre può essere relazionato ad alcuni squilibri ormonali. Ciò spiegherebbe perché per alcune persone risulta problematico sgonfiare la pancia nonostante siano magre.

Il grasso può anche accumularsi nell’interno coscia. I cibi che agiscono come regolatori ormonali ci aiuteranno a equilibrarci in modo naturale e ne trarremo beneficio anche sotto altri aspetti.

Leggete anche: Creme di verdure per dimagrire

Frullati per sgonfiare l’addome

I frullati sono un modo semplice e piacevole di assumere cibi e tutti i loro nutrienti. Possiamo includere una grande quantità di ingredienti e persino degli integratori, il frullato continuerà ad avere un buon sapore.

Sono facili da bere, risultano molto sazianti e ci forniscono una buona dose di energia

Il momento più adatto per bere questi frullati per sgonfiare l’addome è la mattina, in sostituzione della normale colazione, ma possiamo assumerli anche di pomeriggio.

In questa occasione proponiamo tre frullati utili a ridurre il girovita. Potete comunque apportare delle variazioni per scoprire nuovi sapori.

1. Frullato di mela e maca

 

Frullato di mela e maca

Ingredienti

  • Due mele biologiche.
  • Un cucchiaino di maca in polvere (10 g)
  • ¾ di bicchiere di acqua o bevanda vegetale (150 ml)

Questo frullato è delicato e cremoso, inoltre ci permette di combinare i benefici di un frutto fresco con le proprietà medicinali di un integratore.

Mela

Dovrà essere una mela biologica in modo da poterne consumare la buccia in totale sicurezza. Questo frutto ci aiuterà a regolare il transito intestinale in modo delicato, ma efficace.

Maca

La maca è un tubero delle Ande che, oltre a essere un alimento molto energetico e stimolante, è in grado di equilibrare gli ormoni.

2. Frullato di ananas e Chia

Frullato di ananas ridurre la pancia

Ingredienti

  • Una fetta grossa e fresca di ananas.
  • Un cucchiaio di semi di chia (10 g)
  • ¾ di bicchiere d’acqua (150 ml)

Questo frullato è dolce e tropicale e contiene incredibili proprietà per sgonfiare l’addome.

Ananas

Questo frutto è diuretico e digestivo, motivo per cui viene incluso in molte diete dimagranti.

Semi di chia

Questi semi sono sempre più diffusi perché ci apportano acidi grassi essenziali che regolano il transito intestinale. Dovremmo metterli in ammollo la notte prima.

Consultate questo articolo: Delizioso frullato a base di sedano e ananas per perdere peso

3. Frullato di kiwi e cocco

Ecco un delizioso frullato tropicale, dal sapore intenso e delicato allo stesso tempo grazie ai suoi due ingredienti.

Ingredienti

  • Due kiwi ben maturi
  • Un cucchiaio di olio di cocco extra vergine (15 g) oppure ½ bicchiere di acqua di cocco o di latte di cocco (100 ml)
  • Acqua (se necessario)

Kiwi

Questo frutto costituisce il rimedio più efficace per le persone che vogliono prevenire o combattere la stitichezza. Se lo si assume a digiuno, infatti, genera effetti quasi immediati.

Cocco

Si parla sempre di più delle proprietà medicinali del cocco. L’acqua, il latte o l’olio di cocco sono ingredienti che, nonostante il loro alto contenuto calorico, ci aiutano a ridurre il girovita perché apportano grassi sani.