5 frullati per perdere peso senza patire la fame

10 aprile 2017
Se impariamo a scegliere gli alimenti adeguati e completiamo la nostra dieta con questi frullati naturali, riusciremo a perdere peso senza patire la fame e ad ottenere una dose extra di energia

Perdere peso non deve mai essere sinonimo di patire la fame. Per recuperare gradualmente il peso forma, bisogna adottare strategie adeguate che si prendano cura della nostra salute e del nostro benessere.

I frullati naturali sono sempre un aiuto eccezionale nella vita di tutti i giorni.

Offrono sostanze nutritive, sono saporiti, si possono bere ovunque e sono ottimi alleati per favorire la perdita di peso.

Se vogliamo perdere peso tramite essi, però, dobbiamo ricordare di utilizzare frutta fresca, ricca di vitamina C, e ortaggi a foglia verde, fonti di proteine vegetali.

Questa semplice combinazione agisce in diversi modi: depura l’organismo, aiuta ad avere più energia, aumenta la sensazione di sazietà e riduce la fame ansiosa e la voglia di dolci.

A seguire vi proponiamo 5 ricette per preparare ottimi frullati. Sono salutari, hanno un sapore delizioso e permettono di perdere i chili di troppo diminuendo la fame ansiosa.

1. Frullato mattutino: un dono di energia

Per non arrivare all’ora di pranzo troppo affamati, bisogna dare all’organismo una dose di antiossidanti, proteine vegetali e una buona quantità di fibra.

  • Otterrete tutte queste sostanze nutritive tramite le fragole, che vantano anche proprietà antinfiammatorie e depurative.
  • Aggiungete poi i semi di chia, ottima fonte di proteina vegetale, magnesio e acidi grassi omega 3.
  • Il mango, inoltre, è uno dei frutti più ricchi di antiossidanti, minerali, fibra e vitamina C, tutti elementi che favoriscono la perdita di peso.

Ora prendete nota della modalità di preparazione.

Scoprite anche: Frullati energizzanti per sconfiggere la stanchezza

Ingredienti

  • 5 fragole
  • ½ mango (80 g)
  • 2 cucchiai di fiocchi d’avena (16 g)
  • 1 cucchiaino di semi di chia (8 g)
  • 1 bicchiere di acqua di cocco ( 200 ml)

Preparazione

La prima cosa da fare è procurarsi frutta biologica.

  • Bisogna poi lavare le fragole e il mango e tagliarli a pezzetti.
  • Mettete la frutta nel frullatore insieme all’acqua di cocco e ai fiocchi d’avena.
  • Frullate qualche minuto in modo da mescolare bene tutti gli ingredienti.
  • Una volta pronto il frullato, servitelo nel vostro bicchiere preferito ed aggiungete un cucchiaino di semi di chia.

2. Spuntino di metà mattina per ingannare la fame

Ingredienti

  • Il succo di 1 limone
  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)
  • ½ tazza di mirtilli (62 g)
  • 1 tazza di spinaci (30 g)
  • 1 cucchiaio di semi di zucca tostati (8 g)

Preparazione

Potete acquistare mirtilli surgelati se non sono di stagione.

  • La prima cosa da fare è spremere il limone. Una volta ottenutone il succo, mettetelo nel frullatore assieme al bicchiere d’acqua, ai mirtilli e agli spinaci.
  • Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo e, infine, aggiungete i semi di zucca tostati.

Vi piacerà!

3. Frullato per accompagnare il pasto principale

Ingredienti

  • 1 tazza di cavolo riccio (67 g)
  • 1 avocado di medie dimensioni
  • 5 mandorle
  • 1 bicchiere di acqua di cocco (200 ml)

Preparazione

Questo meraviglioso frullato è ottimo per accompagnare il pasto principale della giornata.

A pranzo potreste mangiare un po’ di insalata con un po’ di proteine, tacchino, un trancio di salmone, un sandwich di verdure.

  • Lavate bene il cavolo riccio e mettetelo nel frullatore insieme all’avocado, alle mandorle e all’acqua di cocco.
  • Frullate qualche minuto e bevete il vostro frullato prima o dopo pranzo.

Leggete anche: Semplici esercizi per combattere lo stress e favorire il buon umore

4. Frullato per un ventre piatto, ideale a metà pomeriggio

Ingredienti

  • 1 mela
  • 1 kiwi
  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)
  • 1 cucchiaino di cannella (5 g)
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 g)

Preparazione

  • Bastano solo 5 minuti per preparare questo frullato.
  • Sbucciate la mela e il kiwi, tagliateli a pezzetti e metteteli nel frullatore assieme all’acqua, alla cannella e al miele.

Il sapore vi piacerà tantissimo!

5. Frullato depurativo a fine giornata

Ingredienti

  • 1 pera
  • 1 banana piccola
  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 g)

Vi invitiamo a leggere anche: Pera: i numerosi benefici per la salute

Preparazione

Questo frullato curativo e rilassante vi aiuterà a trascorrere una notte tranquilla e a non avere fame.

Oltre a rilassarvi, migliorerà l’attività dell’intestino e del sistema nervoso, grazie al contenuto di magnesio.

  • In primo luogo, lavate la pera, sbucciatela e tagliatela in quattro.
  • Mettetela nel frullatore assieme alla banana e al bicchiere di acqua. Frullate fino ad ottenere una bevanda omogenea; infine, addolcite con un cucchiaino di miele.

In conclusione, nel corso della giornata potete scegliere vari frullati tra quelli proposti da integrare alla vostra dieta e perdere i chili di troppo.

Grazie ad essi vi prenderete cura della vostra salute, non avrete fame ed offrirete al corpo ciò di cui ha bisogno in ogni momento della giornata.

Guarda anche