Frullato alla barbabietola e carota per disintossicare il fegato e il sangue

· 25 dicembre 2015
Sia la barbabietola sia la carota sono ricche di vitamine e di sostanze antiossidanti che stimolano la circolazione sanguigna. La barbabietola aiuta anche a ritrovare la regolarità intestinale.

Tra i frullati più salutari e benefici per la salute troviamo, senza dubbio, quello di barbabietola e carota. Oltre ad essere rinfrescante e gradevole al palato, bevuto regolarmente, aiuta a depurare il sangue e a mantenere il fegato in salute.

Giorno dopo giorno, senza rendercene conto, introduciamo nel nostro organismo un’alta dose di tossine. Un’alimentazione squilibrata, i farmaci, l’inquinamento ambientale e anche lo stress, sono nemici quotidiani che ostacolano il buon funzionamento epatico.

Oggi vi consigliamo di introdurre nella dieta abitudini più sane, ad esempio, questo semplice e irrinunciabile frullato a base di barbabietola e carota. Che ne dite?

Barbabietola per purificare il sangue e il fegato

La barbabietola per curare il fegato e pulire il sangue? Certamente. Potremmo dire che la barbabietola è molto più di un semplice ortaggio, ecco perché:

È ricca di antiossidanti

Sicuramente avrete sentito dire molte volte che gli antiossidanti sono sani ed indispensabili al nostro corpo. Cosa fanno esattamente questi elementi che la natura ci mette a disposizione?

  • Combattono l’invecchiamento precoce.
  • Proteggono e rafforzano le nostre cellule, azione essenziale, ad esempio, alla salute del fegato.
  • Rallentano l’azione dei radicali liberi, proteggendo i tessuti e migliorando le nostre condizioni generali di salute.
  • Regolano la pressione sanguigna.

La barbabietola è uno degli ortaggi più ricchi di antiossidanti. Contiene beta-carotene, carotenoidi e flavonoidi. Sono proprio queste sostanze che conferiscono alla barbabietola il suo bel colore rosso e che agiscono come depuratori epatici, soprattutto quando si soffre di fegato grasso.

Nel 2012, un interessante studio pubblicato sul “New England Journal of Medicine” dichiarò che un gruppo di persone affette da fegato grasso mostrò un significativo miglioramento dopo essere stato sottoposto per diversi mesi ad una cura a base di succo di barbabietola. I livelli di grasso nel fegato si ridussero, così come l’infiammazione.

Attiva il metabolismo e scompone i grassi

Questo frullato a base di barbabietola e carota vi aiuterà a perdere peso in modo graduale. Potrete contare su una bevanda energetica ideale per cominciare la giornata o assumerla come aperitivo prima dei pasti.

  • La barbabietola è ricca di fibre. Questa sua caratteristica ci permette di “trascinare via” tutte le tossine, presenti nell’intestino, che impediscono il corretto assorbimento dei nutrienti.
  • Migliora il transito intestinale.
  • Ostacola il depositarsi dei grassi all’interno delle cellule epatiche.
  • Attiva il nostro metabolismo e aiuta ad ottimizzare il lavoro del sistema linfatico.

La barbabietola depura il sangue e si prende cura del cuore

Fin dall’antichità si conosceva il succo di barbabietola come ottimo rimedio per il sangue. Al giorno d’oggi, si sa con certezza che la barbabietola è in grado di:

  • Regolare la pressione sanguigna grazie alla quantità di potassio in essa presente.
  • Riduce il tasso di colesterolo cattivo (LDL) nel sangue.
  • È ricco di nutrienti quali il magnesio, il fosforo, l’acido folico e le vitamine A, B e C.

Scoprite cos’è il fegato grasso e come si cura

Carota per disintossicare sangue e fegato

È risaputo che la carota fa bene alla vista e ci aiuta ad ottenere una bella abbronzatura. Ebbene, questo ortaggio ci offre molto più di questo:

  • Mangiare carote in modo regolare ci aiuta a godere di una buona circolazione.
  • Le carote hanno una quantità importante di vitamine (A, B, C ed E), sali minerali e composti antiossidanti. E cosa non trascurabile, hanno poche calorie.
  • Se c’è una sostanza essenziale per la cura e la rigenerazione delle cellule epatiche, questa è la vitamina del complesso B. La carota ve ne offre un buon apporto, senza bisogno di ricorrere, ad esempio, ad un alto consumo di alimenti di origine animale.
  • È anche ricca di potassio e fosforo, due sali minerali tonificanti per il sangue e il sistema nervoso.
  • La carota è ricca di provitamina A. Quando entra nel circolo sanguigno, essa si trasforma in retinolo o vitamina A, sostanza che aiuta a riparare le cellule danneggiate dalle tossine.

Come preparare il frullato di barbabietola e carota

Frullato-di-barbabietola-500x357

 

Ingredienti:

  • 1 barbabietola cotta di media grandezza
  • 2 mandarini
  • 2 carote
  • 1 tazza di acqua (200 ml)

Scoprite anche il frullato di kiwi e lattuga per perdere peso

Preparazione:

  • Innanzitutto pulite bene le carote e tagliatele a pezzi. Sbucciate i mandarini (se lo desiderate, potete sostituirli con l’arancia o il succo d’arancia). Tagliate in quattro la barbabietola per facilitare l’operazione di frullatura.
  • Una volta pronti gli ingredienti, frullateli fino ad ottenere una crema omogenea e priva di grumi. Aggiungete una tazza di acqua perché non resti troppo densa.

L’ideale è bere questo frullato la mattina. Giorno dopo giorno, vedrete i benefici di questa bevanda sulla salute e sul vostro livello di energia.

Guarda anche