Frullato proteico di verdure e canapa

24 Luglio 2019
Un mix di verdure a foglie verdi e semi di canapa ci permette di ottenere una notevole quantità di acidi grassi omega 3 e di proteine. Scoprite come gustarli al meglio grazie a un sano frullato proteico.

Il frullato proteico a base di verdure e canapa è una delle ricette ideali per arricchire la dieta quando l’obiettivo è aumentare la massa muscolare e mantenere il peso forma. Non solo favorisce il recupero muscolare, ma è anche energetico e aiuta a tenere sotto controllo la fame nervosa. Volete provarlo?

Questa bevanda è diventata popolare tra gli sportivi e tra gli amanti del fitness, in quanto si tratta di un’ottima opzione per ottenere nutrienti extra dalle proteine senza dover ricorrere a integratori industriali. Grazie al suo mix di ingredienti organici, favorisce il benessere senza aggiungere troppe calorie alla dieta.

Benefici del frullato proteico a base di verdure e canapa

Oltre a contribuire alla ricostruzione e al recupero muscolare, il frullato proteico con verdure a foglie verdi e canapa apporta altri benefici alla salute. Introdurlo regolarmente nell’alimentazione contribuisce a coprire il fabbisogno proteico dell’organismo, favorendone il corretto funzionamento.

Le proteine sono macronutrienti che fanno parte delle strutture principali del corpo. Incidono sulle funzioni metaboliche, sulla secrezione degli ormoni e sul funzionamento dei muscoli, per fare qualche esempio. Per questo motivo, il loro assorbimento è il segreto per prevenire le malattie e per preservare il peso forma.

Semi di canapa
I semi di canapa sono conosciuti per il loro apporto di proteine e grassi sani, ma anche perché donano una dose extra di antiossidanti naturali.

In questo caso specifico, le proteine si ottengono principalmente dai semi di canapa, un alimento di origine vegetale e facilmente digeribile, che non contiene glutine. Offrono, inoltre, acidi grassi omega 3 e antiossidanti che risultano fondamentali per rimanere in forma.

Se associati alle verdure a foglia verde, il risultato sarà una bevanda a basso contenuto calorico e che può essere abbinata a qualunque tipo di dieta. Il suo consumo aumenta l’apporto energetico, tiene a bada la fame nervosa e preserva la massa muscolare, soprattutto in coloro che si allenano ad alta intensità. Provatelo!

Non esitate a leggere: Migliorare la qualità della vita con 5 abitudini

Ricetta del frullato proteico di verdure e canapa

Frullato proteico a foglie verdi
Per preparare questo frullato verde vi suggeriamo di usare una bevanda vegetale e la frutta che più vi piace.

Per preparare questo frullato proteico a basa di verdure e canapa, utilizzeremo altri ingredienti sani come la banana, che aumenta i livelli di energia. Vi proponiamo anche di utilizzare il delizioso latte di mandorla come base, perché apporta un quantitativo importante di acidi grassi omega 3 e di amminoacidi.

Ingredienti

  • 2 banane mature
  • 5 foglie di cavolo riccio (kale)
  • 1 cucchiaio di salsa tahina o di burro di sesamo (15 g)
  • 2 cucchiai di semi di canapa (30 g)
  • 2 tazze di latte di mandorla (500 ml)
  • 1/2 tazza di bacche di goji (60 g)
  • Frutta secca tritata e semi di canapa (per la decorazione)

Preparazione

  • Sbucciate le banane mature e tagliatele a pezzetti.
  • A questo punto, lavate bene le foglie del cavolo riccio e mettetele nel bicchiere del frullatore.
  • Aggiungete la banana a pezzi e, poi, versate il latte di mandorla.
  • Frullate per 15 o 20 secondi, fino a quando il tutto non sarà ben mescolato.
  • A questo punto, aggiungete il cucchiaio di tahina, i semi di canapa e le bacche di goji.
  • Continuate a frullare, questa volta fino a ottenere una bevanda del tutto omogenea e priva di grumi.
  • Per concludere, servite la bevanda e decoratela con della frutta secca e dei semi.
  • Bevetela subito, prima o dopo l’allenamento. Se preferite, bevetela a merenda.

Potrebbe interessarvi anche: Cene dimagranti per non patire la fame

Da tenere a mente!

Il frullato proteico a base di verdure a foglia verde e canapa è solo un’integrazione alla dieta. Non stiamo dicendo che bevendolo riuscireste a sostituire interi pasti o altri nutrienti ricavabili dagli alimenti. Per quanto aiuti a preservare la massa muscolare e il peso forma, non ha effetti miracolosi.

Chiarire questo punto è molto importante, in quanto molti consumatori hanno l’idea sbagliata di poter bere i frullati proteici come sostituti dei normali integratori. In molti tendono a pensare che il loro consumo sia più che sufficiente per mantenersi in forma.

Attenzione! Per quanto salutari possano essere, i frullati proteici non sortiscono alcun effetto da soli. Bisogna abbinare il loro consumo a un’alimentazione sana e a uno stile di vita attivo, in modo da riuscire a formare massa muscolare, combattere i chili di troppo e ottenere altri importanti benefici.

Siete pronti a preparare questa bevanda? Come avrete notato, si tratta di un buona soluzione per aggiungere una dose extra di proteine alla dieta. Inoltre, contiene altri ingredienti sani coadiuvanti della dieta che favoriscono il benessere generale. Cosa aspettate a gustarlo?

  • Wu, G. (2016). Dietary protein intake and human health. Food and Function. https://doi.org/10.1039/c5fo01530h
  • Elleuch, M., Besbes, S., Roiseux, O., Blecker, C., & Attia, H. (2007). Quality characteristics of sesame seeds and by-products. Food Chemistry. https://doi.org/10.1016/j.foodchem.2006.09.008
  • Moazzami, A. A., Haese, S. L., & Kamal-Eldin, A. (2007). Lignan contents in sesame seeds and products. European Journal of Lipid Science and Technology. https://doi.org/10.1002/ejlt.200700057
  • Slavin, J. L., & Lloyd, B. (2012). Health Benefits of Fruits and Vegetables. Advances in Nutrition. https://doi.org/10.3945/an.112.002154