Recuperare energia: ecco 5 passi per riuscirci

17 maggio 2018
Se siamo capaci di mantenere in equilibrio il nostro corpo, la mente e le emozioni, riusciamo a recuperare l’energia perduta. Qui vi insegneremo come ritrovare la vostra vitalità in 5 passi.

A volte la stanchezza e lo sfinimento ci impediscono di realizzare le nostre attività perché ci sentiamo assonnati e lenti. Per recuperare l’energia perduta dobbiamo semplicemente modificare alcune abitudini della nostra routine quotidiana.

Quando si è stanchi tutto è più difficile, sentiamo che le cose ci sopraffanno. Può essere una conseguenza dello stress, dei molti doveri, delle preoccupazioni; anche lo stato emotivo grande importanza.

È importante trovare un equilibrio fisico ed emotivo per recuperare l’energia fisica, la grinta, la vitalità e in questo modo godere di buona salute.

5 passi da seguire per recuperare l’energia

1. Abitudini alimentari corrette

alimenti per la prima colazione

È importante seguire un’alimentazione equilibrata ricca di fibre. Queste hanno un effetto positivo per assimilare i carboidrati nel sangue e per questo il corpo è in grado di assorbire l’energia in maniera stabile. Altrettanto importante è rispettare i quattro pasti: colazione, pranzo, merenda e cena.

Non dovete saltare la colazione, perché è il pasto principale della giornata. Quello in grado di rimettere in attività l’organismo e che dà l’energia necessaria per le attività quotidiane.

Aggiungete alla vostra alimentazione anche la frutta secca, che migliora il rendimento intellettivo e combatte la fatica grazie alla concentrazione di proteine di alta qualità e agli acidi grassi omega 3. Questi ultimi elementi sono grassi sani per l’organismo e costituiscono una ricca fonte di magnesio.

È anche importante aumentare il consumo di frutta e verdura di stagione e ridurre il consumo di grassi.

Consigliamo di leggere anche: Cibi molto sani per la vostra colazione

2. Dormire a sufficienza

Il sonno deve essere riparatore ed è consigliabile dormire almeno otto ore perché l’organismo possa recuperarsi. È molto utile bere una tisana di erbe prima di andare a dormire, per allentare la mente e abbassare il livello di stress.

Erbe raccomandate

  • Tiglio
  • Valeriana
  • Cedrina
  • Camomilla

3. Realizzare esercizio fisico ogni giorno

ragazza corre in città vicino ad un fiume

L’esercizio fisico è indispensabile per la salute: ne beneficia la circolazione,il sistema cardiovascolare, la capacità di ossigenazione, l’irrobustimento delle ossa, porta forza ed equilibrio, giusto per citare alcuni vantaggi.

Inoltre, libera endorfine, che aiutano a dare energia in maniera naturale. Di conseguenza aumenta anche la produzione di adrenalina che fluirà nel vostro corpo durante il resto della giornata, e così starete di buon umore e con molta energia.

4. Idratarsi correttamente

La disidratazione provoca sonnolenza, confusione mentale e fatica. È fondamentale bere molti liquidi durante il giorno, specialmente acqua. Si possono aggiungere anche: tè, caffè, infusi, succhi di frutta naturali. Una buona idratazione contribuisce al corretto funzionamento del nostro organismo. È persino possibile notare un miglioramento dell’aspetto della pelle e dei capelli.

5. Evitare l’eccesso di sostanze stimolanti

ragazza beve infuso

Tutto quello che si consuma in eccesso è dannoso, come per l’alcol, il caffè, il tabacco e lo zucchero raffinato. Tutte queste sostanze sono stimolanti e abusare del loro consumo può danneggiare parecchio l’organismo.

In un primo tempo possono dare una sensazione di euforia o di vigore, ma presto provocano stanchezza, cali di forze ed è difficile recuperare energia se ne facciamo troppo uso.

Quindi, sarà necessario disintossicare il corpo grazie alla dieta e alla reidratazione per favorire il corretto recupero.

A parte seguire questi 5 passi per recuperare energia fisica, è importante riequilibrare la nostra energia emotiva. Siamo esseri complessi in cui tutto è relazionato e, affinché il nostro organismo funzioni adeguatamente, dobbiamo stare in equilibrio.

Consigliamo di leggere anche: Le bevande più aggressive per lo stomaco

Altri aspetti da tenere in considerazione

  • Ritagliatevi momenti di silenzio per voi stessi
  • Curate e rilassate il corpo grazie alle tecniche speciali in grado di controllare lo stress
  • Passate del tempo all’aria aperta per connettervi con la natura, camminate in un parco o sulla spiaggia
  • Praticate delle attività che vi procurino piacere come: cantare, leggere, ballare, suonare uno strumento. Scegliete qualcosa che non rappresenti una responsabilità o un lavoro
  • Fate di tutto per esprimere i vostri sentimenti, siate flessibili e pazienti. Mantenete sempre un’attitudine positiva
  • Trascorrete del tempo con le persone che amate e che sono realmente importanti nella vostra vita
  • È fondamentale non cercare di ottenere energia da fuori, ma di riscoprire il potenziale che si trova in ognuno di noi.

È importante la relazione che abbiamo con noi stessi:

  • Accettiamoci
  • Amiamoci
  • Cerchiamo di avere una buona autostima
  • Poniamoci dei limiti
  • Circondiamoci di persone positive
  • Facciamo tutto quello che consideriamo positivo per noi stessi.

Se saremo in gradi di trovare un equilibrio tra corpo, mente ed emozioni, riusciremo a recuperare l’energia perduta. Indubbiamente saremo felici di affrontare nuovi cammini e sfide.

Guarda anche