Frutti tropicali: i migliori per la salute

· 31 ottobre 2018
Sebbene un tempo fossero reperibili solo in determinati periodi dell'anno, oggi possiamo godere durante tutto l'anno delle proprietà regalateci dai frutti tropicali.

Dolci, rinfrescanti, rivitalizzanti, antiossidanti e dalle proprietà medicinali: i frutti tropicali spiccano per il loro sapore intenso ed esotico.

Sono ricchi di nutrienti e alcuni possono sorprenderci per le incredibili proprietà che apportano alla nostra salute!

Scopriamo insieme quali sono i migliori frutti tropicali per la salute e quali i benefici per la nostra salute.

I benefici dei frutti tropicali

Uno dei motivi per cui i frutti tropicali apportano tanti benefici è il clima in cui crescono, caldo e umido e che favorisce quindi la crescita spontanea di questi frutti senza bisogno dell’intervento dell’agricoltore (come invece succede nella maggior parte dei Paesi).

Questi frutti saltano all’occhio grazie ai loro colori vivaci, alla consistenza variegata e al loro aspetto attraente e succoso.

Tuttavia, sono gli incredibili benefici che apportano in caso di disturbi fisici di varia natura l’elemento principale che invita a sceglierli e a consumarli spesso.

Leggete anche: Il consumo di frutta e verdura previene il cancro

I 10 migliori frutti tropicali

1. Cocco

Benefici dell'acqua di cocco

Il cocco è un frutto che spicca per le sue componenti nutrizionali, visto che contiene alti livelli di grassi sani.

  • Possiamo bere acqua di cocco: ricca di minerali e oligoelementi dall’altro potere ricostituente, così come mangiarne la polpa, ricca di grassi e fibre.
  • Estraendo la polpa possiamo ottenere il latte ed elaborare qualunque ricetta che preveda farina di cocco. È l’ideale per aumentare i livelli di energia e la nostra vitalità.

2. Ananas

L’ananas è un frutto delizioso e rinfrescante, dalle proprietà digestive grazie al suo contenuto di enzimi.

Ha un elevato potere antinfiammatorio e ci aiuta anche a combattere la ritenzione idrica.

3. Papaya 

Papaya a fette

La papaya, insieme all’ananas, è uno dei migliori frutti tropicali per stimolare il corretto funzionamento dello stomaco e dell’intestino; infatti, rigenera e protegge la mucosa gastrica.

Questo frutto contiene anche proprietà antinfiammatorie; inoltre, i suoi semi aiutano a prevenire o a trattare i parassiti intestinali.

Potrebbe interessarvi anche: 7 benefici dei semi di papaya

4. Guava

La guava, che fa innamorare chiunque la assaggi grazie al suo aroma delizioso e delicato, è un frutto dall’alto potere curativo.

  • Si tratta del frutto esotico più ricco di vitamina C e dall’alto potere antiossidante, che combatte i danni e l’invecchiamento causato dai radicali liberi.
  • Contiene anche proprietà antibiotiche e con le sue foglie possiamo ottenere una lozione che previene la caduta dei capelli.

5. Mango

Mango succoso

Il dolce e succoso mango spicca per il suo contenuto di betacarotene, un nutriente che:

  • Abbassa i livelli di colesterolo
  • Protegge il cuore
  • Migliora l’aspetto della pelle, mentre risalta l’abbronzatura naturale.

È anche un ottimo alimento per migliorare la digestione e facilitare il transito intestinale in caso di stitichezza. La buccia del mango è anch’essa un ottimo rimedio per rafforzare il sistema immunitario e per proteggerci durante i cambi di stagione.

6. Maracujá

Il maracujá (o frutto della passione) è un delizioso frutto dal sapore intenso e agro che non può mancare nei nostri succhi e frullati.

Con una piccola quantità di maracuyà, possiamo dare un tocco in più a qualunque dolce.

  • Favorisce l’eliminazione delle tossine dall’organismo, per cui è un buon disintossicante per il sangue.
  • Aiuta a preservare la salute della prostata, migliora la funzionalità intestinale e ci permette di rilassarci in situazioni di stress e nervosismo.

7. Banana

Casco di banane

La banana è un frutto tropicale presente in qualunque parte del mondo.

Dolce, energetica e nutriente, è la migliore opzione per fare colazione o merenda, dare cremosità ai frullati e addolcire senza bisogno di aggiungere zucchero.

  • È ricca di vitamine A, B e C, e di minerali come il potassio e il magnesio.
  • È un frutto facilmente digeribile che, inoltre, contribuisce al benessere del nostro sistema nervoso e muscolare.

8. Guanabana

La guanabana (o graviola) sta diventando sempre più popolare grazie a diversi studi che hanno evidenziato le sue proprietà antitumorali.

Questo frutto è molto efficace anche nel trattamento del diabete, dell’ipertensione, dei calcoli alla vescica, del reumatismo e dei disturbi renali.

9. Avocado

Avocado a metà

L’avocado non è solamente un frutto, è un superalimento.

È ricco di proteine vegetali, acidi grassi, fibre, vitamine e minerali, che lo rendono un ingrediente indispensabile in una dieta bilanciata, perché previene qualunque carenza nutrizionale.

Nonostante l’alto contenuto di grassi, l’avocado aiuta a mantenere il peso forma e apporta grande energia e una ricarica di vitalità.

Guarda anche