Glucosamina: usi ed efficacia secondo la scienza

31 Marzo 2021
Sono stati condotti numerosi studi per valutare l'efficacia della glucosamina. Vi invitiamo a scoprire i risultati nel trattamento delle malattie reumatiche.

La glucosamina è una sostanza impiegata dall’organismo per la rigenerazione e sintesi delle cartilagini. L’artrosi, che è un tipo di malattia reumatica molto frequente, usura la cartilagine scivolosa che copre le estremità delle ossa e che permette alle articolazioni di muoversi dolcemente.

Sono stati condotti alcuni studi per valutare l’efficacia della glucosamina, ma i risultati non sono concordi. Alcuni di questi hanno usato un confronto con placebo, mentre altri hanno usato altri medicinali per la stessa indicazione.

D’altra parte, va sottolineato che questa sostanza può essere somministrata come medicinale o integratore dietetico per rafforzare queste strutture. Di solito, la glucosamina si estrae dai crostacei come l’aragosta, i gamberetti o i granchi.

Usi della glucosamina

La glucosamina è indicata per tutte le malattie che provocano usura della cartilagine, è il caso delle malattie reumatiche, come l’artrite e l’artrosi. Questa sostanza è il precursore delle molecole usate nello sviluppo dei tessuti cartilaginei: i glicosaminoglicani e proteoglicani. L’uso della glucosamina in malattie come l’osteoartrite è apparentemente sicura, secondo i dati che disponiamo oggi giorno grazie agli studi clinici effettuati.

Inoltre, si sta studiando il suo possibile effetto immunomodulatorio in altre malattie autoimmuni diverse dall’artrite e dall’osteoartrite, come la sclerosi multipla. Tuttavia, questi studi sono ancora alla fase di studio su cavie.

Cosa sono le artriti e le artrosi?

L'artrite alle mani.

È molto comune che la popolazione confonda l’artrite con l’artrosi perché entrambe le malattie colpiscono le articolazioni e presentano sintomi simili, come il dolore alle stesse.

L’artrite è una malattia che causa sempre l’infiammazione delle articolazioni. Questa infiammazione causerà, pertanto, dolore e gonfiore delle stesse. E’ di carattere autoimmune. Tuttavia, può essere la conseguenza di altre malattie, come la gotta.Presenta alcuni dei seguenti sintomi caratteristici:

  • Dolore anche a riposo.
  • Rigidezza delle articolazioni,soprattutto quando ci si sveglia.
  • Gonfiore c versamento del liquido sinoviale infiammatorio.
  • Altri sintomi che variano in base all’organo colpito.

In quanto all’artrosi, è una malattia cronica e nuoce maggiormente le donne. Le articolazioni tendono a degenerarsi e solitamente è una condizione relazionata all’età. Non è dunque una malattia autoimmune che provoca infiammazione, bensì degenerativa in genere relazionata all’età e all’invecchiamento delle articolazioni. Tra i sintomi associati a questa malattia, possiamo trovare:

Potrebbe interessarvi anche: Alimentazione per le articolazioni: consigli e divieti

Studi realizzati sull’efficacia della glucosamina

Pillole omega tre.

Sono stati condotti numerosi studi sull’efficacia della glucosamina. Per esempio, nel 2012 un gruppo di studiosi si è dedicato a verificare l’effetto sul sollievo del dolore nelle malattie descritte. È stato studiato il trattamento della glucosamina insieme ad un FANSparagonato alla sola glucosamina. Il risultato è stato positivo.

Un altro studio su pazienti con osteoartriti, realizzato nel 2015, voleva comparare la combinazione di condrotin solfato e glucosamina con celecoxib per il dolore al ginocchio. Il risultato ha dato un’efficacia simile alla riduzione dei sintomi principali della malattia, dopo un trattamento di 6 mesi.

Infine, è stato realizzato un altro studio sull’effetto della glucosamina che non ha dato risultati attesi per il trattamento dell’osteoartrite al ginocchio.

Leggete anche: L’artrosi dell’anca: cos’è e quali sono i sintomi

Conclusioni

I risultati degli studi non sono molto precisi, in quanto non si conoscono ancora con esattezza gli effetti della glucosamina in alcune malattie reumatiche. Proseguono gli studi su questa area con il fine di trarre il massimo beneficio da questa sostanza in modo da poter progredire sia nella reumatologia che nella medicina in generale.

  • Lopes Júnior, O. V., & Inácio, e A. M. (2013). Uso de glucosamina e condroitina no tratamento da osteoartrose: uma revisão da literatura. Revista Brasileira de Ortopedia. https://doi.org/10.1016/j.rbo.2012.09.007
  • Bährle-Rapp, M., & Bährle-Rapp, M. (2007). Acetyl Glucosamine. In Springer Lexikon Kosmetik und Körperpflege. https://doi.org/10.1007/978-3-540-71095-0_83
  • Eleotério, R. B., Pontes, K. C. S., Machado, J. P., Reis, E. C. C., Ferreira, P. S., Silva, M. B., … Borges, A. P. B. (2015). Chondroitin sulfate and glucosamine in the cartilage and subchondral bone repair of dogs – Histological findings. Arquivo Brasileiro de Medicina Veterinaria e Zootecnia. https://doi.org/10.1590/1678-7092