Godersi l'estate senza rischi per la salute

L'estate è una delle stagioni più attese dell'anno. Eppure, senza le dovute precauzioni, può portare con sé alcuni rischi per la salute. Oggi presentiamo alcuni consigli per prendersi cura di sé.
Godersi l'estate senza rischi per la salute

Ultimo aggiornamento: 22 luglio, 2021

Per godersi l’estate senza rischi per la salute è necessario adottare alcune misure precauzionali. Per quanto la bella stagione sia all’insegna del clima piacevole e del divertimento, porta con sé alcuni pericoli, come infortuni e infezioni. Cosa c’è da sapere al riguardo?

Innanzitutto, si è osservato che durante la stagione estiva aumenta il numero di accessi al pronto soccorso e questo a causa di diversi problemi di salute.

Molti di questi sono tipici della stagione, mentre altri sono dovuti alla scarsa cautela e all’esposizione ad attività rischiose. Ma come facciamo a limitare i rischi?

7 consigli per godersi l’estate senza rischi per la salute

Il clima piacevole d’estate e le vacanze sono aspetti che rendono questa stagione una tra le preferite dell’anno. E nonostante l’atmosfera generale inviti al relax, è fondamentale mettere in pratica alcune misure per proteggere la salute dai rischi che la stagione e le attività estive portano con sé. A seguire presentiamo alcuni consigli.

1. Esporsi al sole con moderazione

È senz’altro una delle raccomandazioni che più spesso ci sentiamo fare in questo periodo dell’anno. Per fortuna, possiamo facilmente proteggerci dalla luce del sole. Basterà mettere in pratica i seguenti accorgimenti:

  • Indossare un copricapo per proteggere la testa.
  • Indossare abiti leggeri e di colore chiaro per mantenersi freschi.
  • Applicare il filtro solare ad alta protezione e riapplicarlo ogni due o tre ora. Oltre a questo, bisogna ripetere l’applicazione dopo ogni bagno in mare o in piscina.
  • Indossare gli occhiali da sole.
  • Rimanere all’ombra tra le 11 e le 4 del pomeriggio, per evitare di esporsi durante le ore in cui le radiazioni UV sono più intense.
Godersi il sole senza rischi per la salute.
Proteggersi adeguatamente dal sole è il segreto per godersi l’estate senza rischi per la salute.

2. Mantenersi ben idratati

Si sente spesso dire che è importante non trascurare l’idratazione, ma è anche importante che le bevande che consumiamo siano sicure. Il consiglio è bere da due a due litri e mezzo di acqua, possibilmente in bottiglia.

L’acqua corrente o quella dal rubinetto possono aumentare il rischio di infezione intestinale. Questo aspetto è molto importante, soprattutto se si viaggia verso mete particolarmente calde o se ci si muove all’estero.

Lo steso vale per le bevande a base di preparati: bisogna sempre cercare di acquistarle in luoghi in cui vengono rispettate le norme igieniche. Si sconsiglia il consumo di bevande preparate in locali improvvisati o che attua scarse misure igieniche.

3. Intensificare le misure precauzionali quando si fa il bagno in mare

L’estate è anche la stagione in cui godere dei benefici dell’acqua, ma bisogna farlo attuando sempre tutte le dovute precauzioni. In spiaggia bisogna fare il bagno solo nelle zone adibite a tale scopo, oltre ad assicurarsi che sia prevista la presenza dei bagnini.

La regola aurea per i sub e per i nuotatori è quella di non immergersi mai da soli. Qualunque situazione può diventare fatale senza l’aiuto altrui.

Se volete tuffarvi a pesce, fatelo solo se conoscete la profondità delle acque. In caso contrario, un trauma può provocare gravi lesioni. Tre aspetti molto importanti e che vanno evitati, giusto per sicurezza, sono i seguenti:

  • Fare il bagno al mare di notte.
  • Immergersi in acqua dopo un pasto abbondante.
  • Fare il bagno a mare o in piscina dopo aver bevuto alcolici.

4. Prevenire la diarrea

Oltre alle misure preventive sul consumo di acqua potabile, bisogna prestare attenzione anche al cibo che ingeriamo. Sia che siamo noi a cucinarlo o che lo consumiamo al ristorante, l’importante è che le norme igieniche vengano sempre rispettate.

Basta ricordarsi che è una stagione calda, per cui i cibi si deteriorano più velocemente. A questo proposito è fondamentale assicurarsi di:

  • Conservare in frigo tutti gli alimenti deperibili.
  • Lavare benissimo le mani prima di cucinare o di mangiare.
  • Se pensiamo di consumare prodotti ittici, questi devono essere freschi, non vanno mai consumati a crudo e vanno cotti bene.

5. Proteggersi dalle zanzare per godersi l’estate

Le punture di zanzara sono molto fastidiose, visto che provocano prurito, ma possono anche degenerare in problemi più gravi in caso di contagio da parte di agenti infettivi, come quelli che provocano la febbre del Nilo Occidentale, la dengue o il paludismo.

Di conseguenza, in caso di un viaggio all’estero per una vacanza estiva, il consiglio è quello di informarsi  sulle regioni più esposte a questo tipo di infezioni. Per prevenire le punture di questi e di altri insetti, il consiglio è applicare un buon repellente contro gli insetti.

Al tempo stesso, è utile indossare abiti che coprano il corpo quasi del tutto.

6. Viaggiare con i farmaci che si assumono regolarmente

In estate non mancano i viaggi brevi o quelli a lungo raggio, ma prima di partire bisogna assicurarsi di avere con sè i farmaci che assumiamo regolarmente.

Oltretutto quest’estate ha una particolarità in più: la pandemia. Ecco, dunque, che in caso di viaggi internazionali è bene ricordarsi di consultare l’area di rischio e i requisiti per la vaccinazione.

Inoltre, è importante tenere i farmaci lontano dalla luce del sole e da fonti di calore. Ricordate anche che ci sono farmaci che causano fotosensibilità. In caso di dubbi in merito non esitate a consultare il medico di famiglia.

Donna assume pastiglie.
Se state pianificando un viaggio, assicuratevi di portare con voi i farmaci che assumete regolarmente. Inoltre, cercate di scoprire se provocano fotosensibilità.

7. Godersi l’estate senza rischi e senza eccessi

In estate alcune mete possono essere luogo di divertimento e di festa, ma non bisogna dimenticare che il pericolo può essere dietro l’angolo in qualunque momento.

Se bevete alcolici, fate attenzione a non esagerare e non pensate neppure a mettervi alla guida di qualunque mezzo.

Se decidete di fare sesso occasionale, la protezione dalle malattie sessualmente trasmissibili è fondamentale. Per prendersi cura della propria salute in estate bisogna agire secondo buon senso, evitando di fare cose che non faremmo durante un altro qualsiasi periodo dell’anno.

Se necessario, consultate il medico

Quando usciamo di casa è importante sapere dove trovare assistenza medica. Se non stiamo bene dovremmo sottoporci a un controllo.

Sarà il medico l’unico in grado di assisterci in caso di qualunque imprevisto, che sia una malattia, un’infezione o un infortunio.

In ogni caso, l’importante è mettere in atto delle misure precauzionali ed essere cauti quando si svolgono attività tipiche di questa stagione. Tenere lontani i rischi è il modo migliore per godersi la bella stagione senza esporsi ad alcun rischio.

Potrebbe interessarti ...
Infezioni alle orecchie: come trattarle
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Infezioni alle orecchie: come trattarle

Diverse sono le cause delle dolorose infezioni alle orecchie. Prima o poi tutti soffriamo di questo problema così frequente.



  • Guo YM, Wang JJ, Li GX, Zheng YA, He W, Pan XC. [Association between ambient temperature and hospital emergency room visits for cardiovascular diseases: a case-crossover study]. Zhonghua Liu Xing Bing Xue Za Zhi. 2009 Aug;30(8):810-5. Chinese. PMID: 20193204.
  • Gabros S, Nessel TA, Zito PM. Sunscreens And Photoprotection. [Updated 2020 Sep 29]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2021 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK537164/
  • Gerencia de Promoción y Difusión, I. N. D. E. C. O. P. I. (2016). En esta temporada de verano las personas deben elegir una piscina higiénica y saludable para su recreación. Disponible en: https://repositorio.indecopi.gob.pe/bitstream/handle/11724/5095/NP%20160219%20Piscina%20saludable.pdf?sequence=1&isAllowed=y
  • Mezzatesta, Pablo. “Alimentación saludable.” (2019). Disponible en: http://200.80.230.14/handle/00261/924
  • Przybilla B, Ruëff F. Insect stings: clinical features and management. Dtsch Arztebl Int. 2012 Mar;109(13):238-48. doi: 10.3238/arztebl.2012.0238. Epub 2012 Mar 30.
  • Riddle MS, Connor BA, Beeching NJ, DuPont HL, Hamer DH, Kozarsky P, Libman M, Steffen R, Taylor D, Tribble DR, Vila J, Zanger P, Ericsson CD. Guidelines for the prevention and treatment of travelers’ diarrhea: a graded expert panel report. J Travel Med. 2017 Apr 1;24(suppl_1):S57-S74. doi: 10.1093/jtm/tax026.
  • Leung AKC, Leung AAM, Wong AHC, Hon KL. Travelers’ Diarrhea: A Clinical Review. Recent Pat Inflamm Allergy Drug Discov. 2019;13(1):38-48. doi: 10.2174/1872213X13666190514105054.