Come seguire una dieta disintossicante a base di ananas

· 29 ottobre 2015
A causa della carenza di energie durante la dieta disintossicante, è probabile che soffriate di ansia, malessere diffuso e cambiamenti di umore.

L’ananas è uno dei frutti migliori per l’organismo, famoso per le sue proprietà diuretiche e depurative che favoriscono la perdita di peso.

Rilevanti nella sua composizione sono l’acqua e gli antiossidanti, motivo per cui non è affatto strano che possa diventare un’ottima risorsa per combattere la ritenzione idrica, eliminare le tossine e, per di più, disfarsi di qualche chilo in più.

Per tale ragione, negli ultimi tempi sono stati ideati regimi alimentari basati su questo frutto, i quali mirano ad aiutare chi sente che il proprio corpo è intossicato o sovrappeso.

Ananas per disintossicare il corpo

A causa delle cattive abitudine dello stile di vita moderno, l’organismo si sovraccarica di compiti e spesso fa fatica a eliminare le tossine che, presenti nel flusso sanguigno, possono colpire i vari apparati e sistemi del corpo.

Grazie al suo alto contenuto di vitamine, sali minerali e acqua, l’ananas ha la capacità di favorire il funzionamento degli organi purificatori per ottimizzarne il lavoro e per far sì che si disfacciano degli scarti nocivi.

L’ananas presenta un enzima digestivo conosciuto col nome di bromelina; questo permette una digestione adeguata degli alimenti, così da ottenere un assorbimento corretto dei nutrienti e da migliorare i movimenti intestinali.

Prima di seguire la dieta a base di ananas

benefici dell'ananas

La dieta a base di ananas è una alternativa interessante per eliminare liquidi ritenuti nel corpo e per ridurre soprattutto il gonfiore addominale.

Si tratta di un programma alimentare ideato per disintossicare il corpo dopo aver commesso un eccesso alimentare visto che, grazie alle sue proprietà, l’ananas è ottimo per depurare il fegato, i reni e il pancreas.

Nonostante ciò, non bisogna consumarlo come unico pasto, poiché, essendo così povero di calorie, non soddisfa il fabbisogno nutritivo necessario per godere di buona salute.

In questo caso, dovete mangiarla per quattro giorni, un lasso di tempo sufficiente per perdere alcuni chili e per pulire l’organismo.

In che cosa consiste la dieta dell’ananas?

succo all'ananas

Questo programma alimentare di quattro giorni consiste nell’includere questo frutto in tutti i pasti della giornata integrandolo con altri alimenti poveri di calorie che aiutano a potenziarne gli effetti.

In generale si tratta di combinare un massimo di 400 grammi di proteine animali magre con alcune verdure e un alto contenuto di ananas.

Giorno 1

  • Colazione: iniziate mangiando due fette di ananas biologico, non quello in scatola o sciroppato. Integrate con una fetta di pane integrale tostata con uno strato di marmellata povera di zucchero.
  • Pranzo: mangiate due fette di ananas con 200 grammi di tonno alla piastra condito con un filo di olio di oliva, sale e pepe.
  • Cena: mangiate altre due fette di ananas con 200 grammi di petto di pollo alla piastra e un’insalata a base di lattuga condita con olio di oliva e aceto.

Vi consigliamo di preparare un infuso all’ananas con le bucce avanzate in modo da berlo nei momenti della giornata in cui vi sentite ansiosi.

Giorno 2

  • Colazione: due fette di ananas con un pezzo di pane integrale e del formaggio spalmabile povero di grassi.
  • Pranzo: preparate un filetto di vitello alla piastra condito con sale, pepe e un cucchiaio di olio di oliva. Per dolce mangiate altre due fette di ananas.
  • Cena: preparate una vellutata di verdure leggera a base di verdure depurative come il sedano, gli asparagi e i carciofi. Concludete con due fette di ananas.

Giorni 3 e 4

  • I giorni 3 e 4 ripetete i menù dei giorni 1 e 2.

Seguendo questa dieta, senza cadere in nessun tipo di tentazione, potete perdere tra i 2 e i 4 chili nel giro di quattro giorni. Tuttavia, prima di ripeterla, bisogna aspettare almeno due mesi.

Controindicazioni

controindicazione

Essendo così povera di calorie, durante i giorni della dieta potreste provare una forte sensazione di ansia, fame e malessere diffuso a causa della carenza di energie.

Le persone che soffrono di diabete, ipertensione arteriosa o problemi renali devono evitare di seguire questa dieta.

Alcuni componenti di questo frutto possono interferire con le sostanze chimiche contenute nei farmaci acuendone gli effetti collaterali. In questi casi è meglio consultare un medico prima di iniziare la dieta.

Essendo ricco di acidi e di bromelina, l’ananas può portare a piccole afte o ulcere sulla lingua e nella cavità orale.

Guarda anche