I grandi benefici della frutta a colazione

23 giugno 2015

Che cosa mangiate di solito per colazione? Un semplice caffè? Siete forse tra coloro che escono di casa senza niente nello stomaco? In questi casi, è probabile che vi sentiate già stanchi a metà mattinata e senza energie per continuare la giornata.

Non mangiare molto o per niente a colazione, è un’abitudine sbagliata che molti sono obbligati ad adottare per mancanza di tempo. Tuttavia, una delle migliori opzioni per uscire di casa ben nutriti è ricorrere alla frutta. Vi apporterà tutte le vitamine di cui avete bisogno e, inoltre, vi consente di preparare una colazione deliziosa in pochi minuti. Volete sapere come fare? Eccovi spiegato come in questo articolo!

I grandi benefici della frutta a colazione

Fare colazione con la frutta non solo è consigliabile per le donne, ma anche per gli anziani e per i bambini. Sappiamo che vedere una mela solitaria, una banana o un grappolo d’uva a volte è un po’ triste per molti di noi. Non hanno un bell’aspetto e, la mattina, preferiremmo un bel bicchiere di latte con una dolce al cioccolato o alla crema.

Tuttavia, mangiare questi dolci la mattina è un pericolo per la nostra salute. Come mai? Perché non ci apportano nutrienti, ma solo calorie. Non saziano e ci obbligano quindi a mangiare altro mezz’ora dopo, perché abbiamo subito fame e siamo a corto di energie.

Eccovi spiegato perché si consiglia di mangiare un frutto la mattina invece dei classici biscotti o dolci industriali:

  • Pensate al fatto che siete appena stati tra le 6 e le 8 ore senza mangiare niente e che il vostro stomaco è vuoto. Non potete “riempirlo” con un cibo qualsiasi e soprattutto non con le calorie e i grassi contenuti in quelle torte o quei dolci di cui tutti hanno voglia la mattina. Il nostro organismo ci mette molto tempo a processarli e, invece di nutrirci, non saziano e non apportano energie salutari.
  • La frutta, invece, è ricca di fruttosio, un tipo di zucchero che l’organismo assimila facilmente e che è ottimo per il cervello, soprattutto nelle prime ore del giorno. Questo organo, infatti, ha bisogno di circa il 20% del totale delle nostre energie e il glucosio è quel carburante indispensabile di cui ha bisogno per svolgere molte delle sue funzioni basiche. La frutta è, quindi, un ingrediente fantastico per svegliarsi la mattina. Lo stomaco la digerisce correttamente e con più facilità.
  • La frutta è ricca d’acqua, fibre, vitamine e minerali, il che vi aiuterà a mantenervi idratati e a prevenire la stitichezza. È il nutrimento perfetto per iniziare bene la giornata. Tuttavia, ricordate sempre che la frutta va accompagnata da una fonte di proteine e carboidrati che l’organismo assorbe lentamente, come quelli contenuti nei cereali. In questo modo, otterrete una nutrizione sana, varia ed equilibrata.

Quali sono i frutti migliori da mangiare a colazione?

colazione-1-500x333

Fare colazione con della frutta è una delle opzioni migliori per incominciare la giornata, ma… quali sono i frutti più adatti da mangiare la mattina? Ecco una lista di tutti i frutti che non possono mai mancare nella vostra cucina:

  • Pompelmi.
  • Uva rossa.
  • Arance.
  • Mandarini.
  • Kiwi.
  • Fragole.
  • Banane.
  • Ananas.
  • Anguria.
  • Melone.
  • Pesche.
  • Pere.
  • Mele.
  • Prugne.
  • Lamponi.
  • Ciliegie.

Ricette sane e originali per fare colazione con la frutta

0417-colazione-con-avena-e-frutta-xl-668x400x80xX-500x299

  • Una tazza di avena con 5 fragole tagliate a pezzetti e mezzo kiwi.
  • Un succo di papaya naturale, mezza mela e 3 noci.
  • Uno yogurt greco naturale e una pesca tagliata a pezzetti. Un succo di pompelmo.
  • Un’insalata di spinaci con pezzetti di ananas e noci. Un succo d’arancia.
  • Succo di pera naturale. Una tazza con pezzetti d’anguria, melone e 3 mandorle macinate.
  • Un’arancia sbucciata e tagliata a pezzetti con due cucchiai di miele. Una tazza di tè verde.
  • Una tazza di avena con due cucchiai di yogurt greco e una prugna a pezzetti. Un succo di mela naturale.
  • Una banana tagliata a fettine con del miele. Un succo di mela naturale con un cucchiaio di lievito di birra.
  • Una fetta di pane di segale con una fetta di petto di tacchino o una fetta d’ananas. Un succo di pera naturale.
  • Un infuso di fragole e una tazza con pesche, noci e uva passa.
  • Un mandarino, una frittata di spinaci e un succo di melograno.
  • Qualche fetta di prosciutto crudo e una fetta di prosciutto cotto. Un bicchiere di succo d’arancia naturale.

Sappiamo bene che a volte la mattina non si ha molto tempo. Tuttavia, per preparare la maggior parte di queste ricette non c’è bisogno di accendere il fuoco o cucinare. Basta sbucciare e tagliare a pezzetti la frutta e usare il frullatore per preparare i succhi.

Se ci mettete un po’ di volontà, lo sforzo ne varrà la pena. Fare colazione con la frutta vi aiuterà a regolare il transito intestinale, a saziarvi e a farvi sentire meglio. Se inoltre aggiungete delle proteine, come quelle contenute nelle uova o nel prosciutto cotto, otterrete una nutrizione completa che vi aiuterà a mantenervi attivi fino all’ora di pranzo, senza il bisogno di spizzicare tra i pasti. Provateci subito e vedrete che risultati!

Guarda anche