I lavori domestici si possono considerare attività fisica?

· 30 novembre 2014
Anche se possono essere utili per bruciare calorie, i lavori domestici non possono essere l'unico esercizio fisico da realizzare durante il giorno, poiché non sono abbastanza intensi.

Sia che siate casalinghe sia che lavoriate fuori casa approfittando del weekend per pulire, purtroppo non avete più scuse: uno studio ha rivelato che queste attività non contano come esercizio fisico. Se vi stavate chiedendo “i lavori domestici possono sostituire lo sport?” non esitate a leggere questo articolo. Sfaterà alcuni miti e sicuramente imparerete qualcosa di nuovo!

I lavori domestici non sono uno sport

Può anche darsi che a qualcuno una volta sia venuto in mente di fare una gara a suon di scope o di spugne: purtroppo, però, questo non basta per essere definiti degli sportivi. Il punto è che i lavori domestici non possono essere considerati un’attività fisica, e il motivo è semplice: l’esercizio fisico deve essere fatto con il preciso scopo di allenarsi. Per questa stessa ragione non possiamo nemmeno andare al centro commerciale e pensare che sostituisca una buona camminata.

L’attività fisica implica un certo consumo di energia e deve essere prodotta da tutti i muscoli del corpo. E voi potrete pensare: non è forse un esercizio dover togliere gli aloni dai vetri o lavare i piatti? A quanto pare no, o almeno così dice uno studio realizzato dall’Università di Ulster, nell’Irlanda del Nord.

È pur vero, però, che in alcuni casi le persone che non hanno il tempo di praticare uno sport optano per delle attività che possono svolgere nel quotidiano, come salire le scale in vece di prendere l’ascensore o andare a fare la spesa in bicicletta invece di prendere la macchina. Nel caso dei lavori domestici, anche se ci possono aiutare a bruciare calorie non possono essere l’unico esercizio fisico che realizziamo nell’arco della settimana.

Non è la stessa cosa andare in palestra per mezz’ora o passare la scopa per lo stesso tempo. Questo perché per far sì che i lavori domestici siano davvero benefici per il nostro corpo dovremmo sforzarci molto di più mentre li realizziamo.

Fare i lavori domestici non vi farà dimagrire, avrete comunque bisogno di altre attività per compensare. E questo vale anche per il giardinaggio o altre attività svolte in casa (fare qualche lavoretto idraulico, elettrico, ecc.). Tutto questo non è sufficientemente intenso e completo per essere considerato esercizio fisico.

pulizie-domestiche

Lavori domestici che vi aiutano a bruciare calorie ogni giorno

Nonostante tutto, è comunque vero che fare i lavori domestici può aiutarvi in parte a fare del movimento e mantenere il corpo attivo e in salute. Quindi questa non deve nemmeno trasformarsi in una scusa per non farli. Ricordate che potete bruciare fino a 500 calorie in una giornata di pulizie intense, come per esempio dopo un trasloco o dopo aver fatto dei lavori.

pulire-la-casa

Questo vi servirà per aiutare i muscoli delle gambe e le braccia, la schiena e gli addominali a fortificarsi (sempre se combinato con dello sport o la palestra). Ecco alcuni consigli per fare attività fisica mentre pulite la casa.

Raccogliete gli oggetti dal pavimento piegando le gambe

Mantenete sempre la schiena dritta e piegate le ginocchia per arrivare al pavimento, come se faceste uno squat. Se volete aumentare l’intensità, mantenete la posizione per 15 secondi. È l’ideale quando dovete riordinare la stanza dei bambini con tutti i giocattoli sparsi per il pavimento oppure raccogliere i bisogni dei vostri animali in giardino.

Stringete gli addominali quando spazzate

Quando state spazzando il pavimento, potete tonificare l’addome stringendo gli addominali e mantenendo sempre la schiena dritta. Portate la scopa il più lontano possibile e poi riavvicinatela al corpo. È ottimo se lo ripetete tre volte al giorno, spazzando per cinque minuti.

Ballate mentre cucinate

Mentre state preparando il pranzo o la cena, specialmente se non vi piace molto cucinare, potete approfittarne per ascoltare un po’ di musica. Cucinare di solito ci impiega per circa mezz’ora, in cui spesso stiamo nella stessa posizione in piedi o al massimo ci spostiamo per cercare qualche ingrediente in cucina. Che cosa c’è di meglio di mettere le nostre canzoni preferite e ballare? Muovete tutto il corpo mentre sbattete le uova, tagliate (ma attenzione al coltello!), impastate, ecc. Potete bruciare fino a 400 calorie se dovete preparare una cena per tutta la famiglia!

benefici-del-ballo

Aumentate il ritmo dei lavori domestici

Qualsiasi sia il lavoro domestico che state realizzando, rendete il movimento più dinamico. Dal lavare i piatti al pulire i vetri, dallo spolverare i mobili al pulire il bagno. Anche in questo caso potete approfittarne per mettere della musica energica e allegra per muovervi al ritmo di ciò che state ascoltando.

Pulite i vetri dentro e fuori

Le vostre spalle e braccia vi ringrazieranno. Visto che non è un’attività che si realizza tutti i giorni, ma solo ogni settimana, ogni quindici giorni o anche di più, avrete bisogno di più forza per eliminare la sporcizia dai vetri. Se continuate quest’attività per mezz’ora, senza abbassare le braccia e realizzando dei movimenti circolari con entrambe, potrete bruciare fino a 150 calorie. Lo stesso vale per gli specchi.

Occupatevi del giardino

Non solo è una splendida attività per stare all’aria aperta e in mezzo alla natura, ma è ottima anche per fare un po’ di esercizio. Passate il rastrello stringendo gli addominali come quando spazzate, raccogliete le verdure dell’orto facendo qualche squat, innaffiate le piante trasportando un recipiente più pesante e piegatevi sempre con la schiena dritta.

giardinaggio

Lavate il pavimento a mano

Prendete una spazzola o una spugna, un recipiente con dell’acqua e del detergente, indossate dei guanti e lasciate il pavimento splendente e senza nemmeno una macchia. Se decidete di farlo in piedi, utilizzate la stessa tecnica di quando spazzate o rastrellate (vale anche per l’aspirapolvere).

Lavate la macchina da soli

Oltre a risparmiare denaro, farete un po’ di esercizio e d’estate riuscirete anche a rinfrescarvi. I movimenti devono essere ampi per il tetto (vi servirà per allungare la schiena e le braccia) e fate qualche squat piegando le gambe per pulire le gomme e le parti basse dell’auto.

Lavate i panni a mano

È vero che la lavatrice è comodissima e lascia i panni splendidi, ma non tutti i vestiti si possono lavare in questo modo. Per esempio non è l’ideale per gli abiti in seta o in cotone, per i delicati, o per i vestiti dei bimbi più piccoli. In questi casi potete fare il bucato a mano. Se volete sforzarvi di più, strofinate quelli che hanno delle macchie con l’aiuto di una spazzola. Potete realizzare un movimento simile quando lavate i piatti o le pentole che hanno molto grasso.

bucato

Guarda anche