I migliori ingredienti per la cura della pelle del collo

Per la cura del collo è necessario utilizzare cosmetici con ingredienti intensi, in grado di nutrire e proteggere la cute sottile.
I migliori ingredienti per la cura della pelle del collo

Ultimo aggiornamento: 19 luglio, 2022

Credere che gli stessi prodotti che usiamo nella routine di bellezza del viso possano essere utilizzati per la cura della pelle del collo non è del tutto corretto. Questa parte del corpo ha bisogno di formule speciali in grado di detergere, idratare e proteggere la pelle, essendo molto esposta agli agenti esterni, e sensibile a causa della sua finezza.

La pelle è elastica e resistente grazie alla presenza di cheratinociti. Nel caso specifico del collo, è possibile che mostri discromie, arrossamenti e rughe più velocemente rispetto ad altre zone del corpo.

Fino alla zona del décolleté occorre dedicare specifiche cure con trattamenti intensi che penetrino negli strati profondi, punti che una semplice crema idratante per la pelle non riesce a raggiungere.

La pelle del collo rivela la nostra età

Proprio a causa della sua sottigliezza, questo rivestimento perde la sua capacità di rigenerarsi più velocemente rispetto alla pelle del resto del corpo. Succede perché è circondato da muscoli che diventano flaccidi nel corso degli anni. Inoltre, può essere danneggiata dall’esposizione al sole, al vento e all’inquinamento.

Di conseguenza, sorgono solchi, rughe, macchie e altri inestetismi. Il collo è, dunque, una delle prime parti del corpo a rivelare il passare del tempo, attraverso:

  • cedimenti della pelle.
  • Rughe.
  • Accumulo di grasso.
  • Macchie.

Il ringiovanimento del collo è una procedura chirurgica sempre più richiesta, tuttavia, un modo per evitare l’intervento è trattare la pelle con composti mirati.

Potrebbe interessarvi anche: Lifting con fili: cos’è?

Cura della pelle del collo: perché non bisogna utilizzare la stessa crema idratante del viso?

A differenza di altre parti del corpo, il collo contiene meno follicoli piliferi, fatto per cui risulta meno protetto dai raggi ultravioletti (UV). Questo è il motivo per cui a volte possiamo vedere visi tonici e colli raggrinziti.

Il primo passo per prenderci cura del collo è chiedere al dermatologo quali cosmetici siano adatti al nostro tipo di pelle. Occorre inoltre considerare che le esigenze del viso non sono le stesse del collo, quindi la scelta dei prodotti varia.

Per il viso si parla di cute grassa, secca o mista, mentre nel caso del collo la scelta di creme, lozioni e sieri dipende da esigenze depigmentanti, rassodanti o riduttori di grasso.

Donna con rughe sul collo.
Il collo rivela per primo il passare del tempo e l’invecchiamento dermatologico.

Ingredienti per la cura della pelle del collo

Mentre seguite la vostra routine facciale, dedicate qualche minuto a coccolare il collo. Iniziate eliminando le impurità con acqua micellare. Quindi applicate un siero, un gel, un olio o una crema che contenga questi ingredienti.

DMAE

Il dimetilaminoetanolo (DMAE) è un principio attivo che stimola i muscoli del viso e del collo. Unito ad altri cosmetici, combatte la flaccidità.

Agisce come tensore, idratante e antiossidante. Viene chiamato anche aminoetanolo, 2-dimetile, N-dimetil, deanolo o dimetiletanolammina.

Vitamina C

La vitamina C aiuta a schiarire le macchie e levigare le rughe. La dose corretta deve essere determinata dal medico, a seconda delle condizioni della pelle. Generalmente, i prodotti per la cura della pelle hanno una concentrazione superiore al 5% e inferiore al 20%.

Acido ialuronico

L’acido ialuronico è un ingrediente di punta nei cosmetici. I suoi vantaggi sono molteplici.

Nel caso del collo, idrata e ripristina la barriera cutanea e attenua le differenze tra la pelle del viso e del collo.

Favorisce inoltre morbidezza e luminosità. Non importa quanto sia matura la pelle, questo integratore dermatologico è sempre un buon ausilio.

Aminoacidi

I trattamenti con peptidi o aminoacidi devono essere autorizzati dai medici a causa della complessità delle formule. Questi composti stimolano la generazione di collagene ed elastina, soprattutto unendosi ad altri elementi, come l’acido ialuronico.

Retinoidi

I retinoidi sono derivati della vitamina A, utili nel trattamento delle malattie dermatologiche. Sono da usare sotto controllo medico, viste alcune reazioni che potrebbero causare, soprattutto nelle donne in gravidanza.

Questo farmaco con i nomi di acitretina, alitretinoina e isotretinoina viene prescritto localmente per attivare il collagene. Si consiglia l’uso a giorni alterni, poiché all’inizio tende a provocare irritazioni o secchezza.

Antiossidanti

Lo stress ossidativo è cruciale nel processo di invecchiamento e, sebbene la pelle possieda antiossidanti efficaci, gli integratori orali e topici potrebbero svolgere un ruolo benefico nel ringiovanimento del derma.

Le creme con vitamine C ed E, oltre all’acido ferulico, sono ottimi antiossidanti. Potete trovarli in alimenti come grano, avena, mele, datteri, oli vegetali, verdure a foglia verde, noce di cocco, prugne, verdure e agrumi.

Fiocchi d'avena per la pelle.
La farina d’avena è un alimento consigliato nella cura della pelle ed è spesso presente nelle creme per uso topico.

Crema solare

È importante stendere la crema solare sia sul viso che sul collo, preferibilmente ogni 4 ore, anche se ci si trova al chiuso.

Utilizzate prodotti con fattore di protezione (SPF) 30 o superiore. Verificate che tra gli ingredienti riportati in etichetta sia indicato ossido di zinco o biossido di titanio.

Non mettere la crema solare porta sequel, come cutis rhomboidalis, cioè rughe e pieghe spesse intorno al collo, come indica una ricerca pubblicata dalla rivista Farmacia Profesional.

Altri modi per prendersi cura della pelle del collo

A parte i cosmetici, prendersi cura del collo significa seguire una buona dieta, affinché i tessuti si rigenerino, che includa oli naturali come semi di lino o avocado, ed eseguire esercizi per il collo.

I moderni trattamenti, come la tossina botulinica, la mesoterapia e il peeling chimico, prevengono o favoriscono il recupero della pelle rugosa o impura senza ricorrere a procedure più invasive.

Potrebbe interessarti ...
Lip blushing: la nuova tendenza per ispessire e delineare le labbra
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Lip blushing: la nuova tendenza per ispessire e delineare le labbra

Il lip blushing è il metodo meno invasivo per delineare, dare volume e simmetria alle labbra. In cosa consiste e quali sono i rischi?