Il vostro corpo è acido? Ecco cosa fare

Se facciamo attenzione a molti dei prodotti che consumiamo tutti i giorni, ci rendiamo conto che la maggior parte di essi ha un effetto acidificante sul nostro corpo. Questo cosa vuol dire? Significa che quando entrano nel nostro organismo hanno un effetto negativo che dovrebbe allarmarci perché potrebbe renderci molto vulnerabili e portarci a sviluppare una serie di gravi malattie.

Per approfondire un po’ di più l’argomento, bisogna tenere presente che l’equilibrio del pH del corpo gioca un ruolo molto importante per quanto riguarda la salute. La scala del pH va da 1 a 14, dove 1 rappresenta l’estremo acido mentre il 14 corrisponde all’estremo alcalino. Una persona in perfette condizioni di salute dovrebbe avere un pH corporeo tra 7,35 e 7,45.


Tuttavia, lo stile di vita, e in particolare l’alimentazione e i prodotti disponibili in commercio, fanno perdere al nostro organismo l’equilibrio del pH, il quale tende ad essere più acido che alcalino. Per questo motivo, è molto importante migliorare le abitudini alimentari ed aumentare il consumo di alimenti che abbiano proprietà alcaline che possono aiutare a contrastare l’acidità.

Quattro consigli per combattere l’acidità del corpo

Alimentazione

Come vi abbiamo già anticipato, l’alimentazione è fondamentale per combattere l’acidità ed equilibrare il pH corporeo. È molto importante individuare quali sono gli alimenti che rendono il nostro corpo acido e quelli che, invece, possono aiutarci ad alcalinizzarlo.

“Siamo quello che mangiamo”, l’avrete sicuramente sentito dire e continuerete a sentirlo dire. È la verità, per questo è di grande importanza aumentare il consumo di alimenti alcalinizzanti che compensino la nostra dieta, come ad esempio quelli ricchi di potassio, magnesio o calcio.

  • Alcuni alimenti alcalini sono: Acqua alcalina, frutta, verdura (soprattutto gli ortaggi a foglia verde), cereali integrali e miele.
  • Alcuni alimenti acidi sono: latticini, formaggi, carni, cereali raffinati, zucchero bianco, tè, caffè.

Attività fisica

Attività-fisica

Se conduciamo uno stile di vita sedentario, il nostro corpo lavora con maggiore lentezza e per questo risulta più difficile eliminare l’acidità. Gli esperti raccomandano di completare la dieta con una sessione di esercizi specifici a seconda dell’età e del livello di preparazione fisica di ognuno. L’esercizio fisico attiva il metabolismo, stimola l’eliminazione delle tossine dal corpo e favorisce il buon funzionamento degli organi.

Depurare l’organismo

Depurare l’organismo è molto importante per eliminare i livelli elevati di acidità nel nostro corpo e, quindi, prevenire molte malattie. Anche le tossine accumulate nel corpo contribuiscono ad acidificarlo e se vogliamo avere un corpo in buona salute, bisogna drenarlo. In questo caso, si consiglia il consumo di infusi a base di erbe o frullati che aiutino a depurare l’organismo in poco tempo.

Equilibrio emotivo

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), un corpo sano implica anche un benessere fisico e psichico, ma anche un benessere ambientale e sociale. “Mens sana in corpore sano” e viceversa.  Quando ci lasciamo sopraffare dallo stress, alcuni ormoni del nostro corpo fanno sì che esso non riesca ad eliminare molti rifiuti e tossine. Per avere un corpo alcalino, bisogna lottare contro lo stress e cercare un equilibrio emotivo.

2 frullati per combattere l’acidità ed alcalinizzare il corpo

Frullato verde alcalinizzante ed idratante

Prezzemolo

Questo delizioso frullato è ricco di vitamine e di minerali che, oltre a fornire l’energia necessaria per affrontare la vita di tutti i giorni, aiutano anche ad alcalinizzare, depurare ed idratare l’organismo.

Ingredienti

  • 10 arance dolci
  • ½ ananas
  • una manciata di basilico fresco
  • una manciata di spinaci freschi, lattuga romana o prezzemolo

Come si prepara?

Dovete tagliare le arance e l’ananas a cubetti e trasferirli nel frullatore insieme agli ortaggi verdi. Frullate per qualche minuto fino ad ottenere un composto omogeneo. Consumate il vostro frullato preferibilmente freddo e a digiuno.

Frullato di bietole

Bietole

Gli ortaggi a foglia verde forniscono la fibra, le vitamine e i minerali necessari per migliorare la digestione ed eliminare le tossine. Questo frullato di bietole ha proprietà alcalinizzanti che aiutano a migliorare la salute e a prevenire molte malattie.

Ingredienti

  • 6 o 8 foglie di bietole
  • 1 tazza di uva nera (100 g)
  • 1 arancia media sbucciata
  • 1 banana
  • 2 tazze di acqua (250 ml)

Come si prepara?

Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore ed azionatelo per qualche minuto fino ad ottenere un composto omogeneo. Bevete il vostro frullato a digiuno.