Imparare a nuotare in mare in pochi passaggi

25 Giugno 2019
La sicurezza è essenziale per imparare a nuotare in mare poiché, a differenza della piscina, ci sono correnti che possono essere pericolose.

Il mare è la fonte di ispirazione per i poeti, una delle principali attrazioni turistiche, il sostentamento per migliaia di marinai, un luogo di viaggi, crociere, ispirazione e relax. E ci offre anche uno dei piaceri più semplici e confortanti della vita: nuotare nelle sue acque. Se non ne avete ancora avuto l’opportunità o avete avuto paura, vi diamo alcuni consigli per imparare a nuotare in mare.

Scoprite in questo articolo come imparare a nuotare in acque libere. È molto importante sapere quali precauzioni adottare e quali rischi bisogna evitare per rendere questa esperienza sicura e piacevole.

Imparare a nuotare in mare con cautela

Anche se non dobbiamo avere paura, dobbiamo avere un rispetto e un livello di cautela altissimo quando decidiamo di imparare a nuotare in mare. Sono molte le persone che per imprudenza o per ignoranza hanno perso la vita nuotando in mare aperto. Per scongiurare il paggio, è bene conoscere e rispettare alcune linee guida.

Il pericolo se si nuota in mare è rappresentato dalle correnti d’acqua che trascinano verso dentro o sommergono verso il fondo il nuotatore. Per questo motivo, prima di tutto, dobbiamo sapere come soffia la corrente e come uscirne se ci capita:

  • Non innervositevi e non fatevi prendere dal panico.
  • Non cercate di nuotare contro corrente. In questo modo consumerete tutta la vostra energia.
  • Nuotate sempre in compagnia di un’altra persona e vicino a un posto di salvataggio.
  • Rispettate le istruzioni del posto di salvataggio. In molti luoghi il grado di sicurezza e di pericolo è indicato in base al colore della bandiera.
  • Se la corrente vi trascina, nuotate in parallelo alla riva e, quando diminuisce l’intensità, accingetevi ad uscire dal mare.
  • Se siete esausti, cercate di fare dei segni con le braccia o chiedete aiuto.

Scoprite: Ecco come il nuoto aiuta a migliorare la salute

Piedi nudi sulla spiaggia

Lezioni di nuoto per imparare a nuotare

Per quanto possa sembrare ovvio, è molto importante seguire delle lezioni per imparare a nuotare in mare. Conviene iniziare in un ambiente più controllato come la piscina, dove non ci sono fattori di difficoltà come in mare:

  • Correnti marine
  • Temperatura dell’acqua
  • Onde e differenza di galleggiabilità
  • Paure
  • Meno controlli di sicurezza
  • Meduse

Il nuoto è uno sport in cui la tecnica che utilizziamo determina completamente il risultato. Movimenti ben eseguiti possono farci risparmiare un sacco di sforzi in ogni bracciata. In questo modo otterremo grandi benefici da questo sport, che si distingue perché allena tutto il corpo.

Un istruttore di nuoto può correggere la postura e l’ allineamento del corpo durante il nuoto. Solo alcune lezioni ci serviranno per il resto della nostra vita e non è un investimento costoso. Vale la pena seguirle anche  per avere fiducia in noi stessi e per poter gioire quando riusciremo a nuotare.

Lezioni di nuoto

Boe di sicurezza

È consigliabile insistere molto sulla sicurezza quando si nuota in mare. Un ottimo consiglio, oltre a stare sempre in compagnia, è quello di comprare una boa di sicurezza gonfiabile. Hanno un colore vivace che è essenziale per rendere visibile la nostra posizione, si legano alla vita con una cinghia e servono anche per portare piccoli oggetti (chiavi, telefono, ecc.).

Leggete anche: Il nuoto, uno sport completo per la salute

La boa ci da un po’ di tranquillità, poiché ci garantisce di restare a galla se ci stanchiamo mentre nuotiamo o perdiamo il controllo. Se vogliamo imparare a nuotare in mare come sport, ovvero più di un tuffo estivo, dobbiamo comprare questo elemento di sicurezza.

Imparare a respirare

Prima di imparare a nuotare, dobbiamo imparare a respirare correttamente. Dobbiamo abituarci a respirare  in superficie e trattenere la respirazione con la testa sommersa per diverse bracciate. Molte persone utilizzano pinze nasali per inspirare ed espirare l’aria sempre dalla bocca.

Non dimenticate che nuotare in mare dovrebbe essere un’attività per godersi la natura mentre ci si allena per stare in forma. È importante agire sempre con cautela e buon senso, ma non possiamo neppure farlo con un atteggiamento di paura. Iniziate a nuotare e verrete conquistati dalla sensazione di leggerezza e libertà che solo l’acqua di mare può darvi.