Infuso di carciofo ed equiseto anticellulite

Grazie alle proprietà diuretiche dei suoi ingredienti, questa bevanda è ideale per eliminare la ritenzione idrica e ridurre la cellulite, purché sia accompagnata da altre abitudini sane.
Infuso di carciofo ed equiseto anticellulite
Carlos Fabián Avila

Revisionato e approvato da il dottore Carlos Fabián Avila.

Ultimo aggiornamento: 24 agosto, 2022

Nell’articolo di oggi vediamo come preparare e consumare un infuso di carciofo ed equiseto dei campi per eliminare la cellulite.

La cellulite è causata dalla formazione di noduli di grasso sotto la pelle, condizione che crea un aspetto cavo visibile a occhio nudo.

È popolarmente noto come effetto “buccia d’arancia” ed è uno dei problemi estetici che più colpisce le donne, soprattutto quando raggiungono l’adolescenza.

Il suo aspetto è legato ai cambiamenti ormonali, ma può anche essere dovuto al sovrappeso, alla cattiva alimentazione e a difficoltà linfatiche.

Anche se non è un problema serio, molte donne preferiscono combatterlo perché si sentono a disagio quando devono mostrano le zone interessate.

Per fortuna, in aggiunta alla dieta e all’esercizio fisico, ci sono alcuni integratori le cui proprietà aiutano a ridurre la cellulite in modo significativo.

Tra questi troviamo un infuso naturale a base di carciofo ed equiseto dei campi che, incluso nella dieta, è utile per dare alla pelle un aspetto più liscio e gradevole.

Vi va di provare l’infuso di carciofo ed equiseto? Scoprite le sue proprietà.

Infuso di carciofo ed equiseto per combattere la cellulite

L’infuso di carciofo ed equiseto dei campi è una bevanda detox che ci aiuta a completare la dieta per ridurre la comparsa della cellulite in aree come glutei, gambe e addome.

Questi ingredienti migliorano e la combustione dei grassi corporei e, di conseguenza, sono di grande aiuto per perdere peso.

Benefici dei carciofi

Carciofi

I carciofi hanno guadagnato popolarità in tutto il mondo come un’importante fonte di vitamine, minerali e fibre naturali che con poche calorie fornisce importanti benefici per la salute.

  • Si tratta di uno dei popolari cibi “brucia grassi”, non solo perché riduce l’assorbimento dei lipidi, ma anche perché aumenta l’attività metabolica per perdere peso più facilmente.
  • Le fibre alimentari del carciofo migliorano la digestione e combattono il colesterolo alto e l’eccesso di fame ansiosa.
  • Hanno proprietà diuretiche che aiutano a combattere la ritenzione idrica, una delle principali cause della comparsa della cellulite.
  • Sono disintossicanti e antinfiammatori, cosa che aiuta a pulire il sangue per eliminare le tossine.
  • Le vitamine C ed E in essi contenute riducono gli effetti negativi dello stress ossidativo e prevengono l’invecchiamento precoce.
  • Contengono una sostanza chiamata inulina, che aumenta il dispendio energetico contribuendo  a ridurre i livelli di glucosio nel sangue.
  • Migliorano la funzione del fegato e della cistifellea, ottimizzando la digestione dei grassi e delle proteine.

I benefici dell’equiseto dei campi

Equiseto

L’equiseto dei campi è tra le erbe che aiutano a disintossicare il corpo riducendo, così, la cellulite.

  • Questa pianta ha proprietà diuretiche e antiossidanti, che aumentano la produzione di urina per rimuovere i sali minerali in eccesso e le tossine che si accumulano nei reni.
  • I suoi minerali essenziali facilitano la regolazione dei livelli di elettroliti nel corpo, un fattore chiave per prevenire i processi infiammatori.
  • È un ottimo alleato per migliorare le funzioni linfatiche e circolatori, evitando interferenze nei processi che riducono i depositi di grasso nel corpo.
  • Aiuta a mineralizzare il corpo e mantiene i muscoli tonici, riducendo la flaccidità.
  • È ideale per accelerare il ritmo metabolico, soprattutto in caso di sovrappeso e obesità.

Come preparare l’infuso di carciofo ed equiseto dei campi?

Tè a base di carciofo ed equiseto dei campi

Se si combina l’assunzione di questa bevanda naturale con corrette abitudini alimentari e attività fisica, si può perdere peso e ridurre notevolmente la cellulite.

Si noti che non è una cura “miracolosa” e i risultati cominciano a farsi notare dopo diversi giorni.

Ingredienti

  • 1 carciofo
  • 2 tazze di acqua (500 ml)
  • 2 cucchiai di equiseto (20 g)
  • Un cucchiaino di succo di limone (5 ml)

Preparazione

  • Fate cuocere il carciofo assieme all’acqua.
  • Quando sta per raggiungere l’ebollizione, riducete al minimo la fiamma e aggiungete l’equiseto.
  • Lasciatelo per 2 o 3 minuti e poi spegnete il fuoco.
  • Dopo aver lasciato riposare la bevanda per 10 o 15 minuti, filtrate e aggiungete un cucchiaino di succo di limone.

Modalità di consumo

  • Bevete una tazza di infuso al mattino e ripetete la sera.
  • Assumetelo per 2 settimane, interrompete e poi riprendete.
  • Se volete, potete anche includerlo nella vostra dieta almeno 3 volte alla settimana.

Come si può vedere, la combinazione di ingredienti che vi proponiamo in questa bevanda naturale è ideale per combattere il grasso in eccesso e la cellulite.

Se siete alla ricerca di soluzioni a questo problema, non esitate a prepararla.

Potrebbe interessarti ...
Frutta contro la cellulite da aggiungere alla dieta
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Frutta contro la cellulite da aggiungere alla dieta

Nell'articolo di oggi vi presentiamo la frutta contro la cellulite da aggiungere assolutamente alla dieta per contrastare questo fastidioso inestet...



  • Miñón Santamaria, C., Carimari, P., Coloma, M., Segarra Martínez-Sahuquillo, A., Soriano Reixach, M. M., & Uriarte Ecenarro, M. (2015). Análisis sobre las dietas mediáticas.
  • Peña López, M. Y. (2016). Potencialidades del cultivo de Alcachofa en el altiplano Cundiboyacense.
  • Stoliar, C. (2009). Parámetros botánicos y cromatográficos para la monografía farmacopeica de” cola de caballo”, Equisetum Giganteum L (Doctoral dissertation, Universidad de Belgrano. Facultad de Ciencias Exactas y Naturales. Carrera de Farmacia).

Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.