La coppetta mestruale: tutto quello che dovreste sapere

9 Aprile 2021
A differenza dei tamponi, anch'essi da utilizzare internamente, la coppetta mestruale non assorbe il sangue, bensì lo raccoglie. Nelle righe che seguono parliamo di questo dispositivo igienico,

La coppetta mestruale è un’alternativa ecologica all’uso di tamponi e assorbenti. Si può tenere fino a 12 ore senza preoccuparsi di nulla. Sempre più donne optano per la coppetta mestruale, poiché cercano il massimo comfort durante i giorni delle mestruazioni.

Cos’è la coppetta mestruale?

La coppetta mestruale è un contenitore in silicone medicale che si inserisce all’interno della vagina, e si adatta alle pareti vaginali. Si posiziona in modo simile a un tampone durante le mestruazioni.

A differenza dei tamponi, anch’essi da utilizzare internamente, la coppetta mestruale non assorbe il sangue, ma lo raccoglie. 

Il flusso mestruale è raccolto all’interno della coppetta, che può essere portata fino a 12 ore senza doversi preoccupare di svuotarla. Se deciderete di usarla, vi libererete di odori, perdite e preoccupazioni. Alcune coppette disponibili sul mercato includono un applicatore per facilitarne l’inserimento.

Coppetta mestruale.
La coppetta mestruale sta attirando l’attenzione di migliaia di donne in tutto il mondo. È comoda, sicura ed ecologica.

Esistono diverse misure di coppette mestruali?

La maggior parte delle marche presenti sul mercato propongono due misure o taglie.

Coppetta mestruale piccola

È adatta a donne con meno di 25 anni che non hanno partorito con parto vaginale. Questa misura è adatta anche a chi pratica sport a basso impatto, come lo yoga o il pilates.

Coppetta mestruale grande

La taglia grande è adatta a donne di età superiore ai 25 anni o che hanno avuto parti vaginali indipendentemente dall’età. È indicata anche per flussi mestruali molto abbondanti o per chi è di costituzione robusta.

Se praticate regolarmente sport come atletica leggera, pallavolo o altri sport in cui si saltella ripetutamente come paddle, tennis o aerobica, la taglia grande è la più adatta a voi. In questi casi si consiglia la taglia grande perché si tratta di attività sportive che tendono a indebolire il pavimento pelvico.

Leggete anche: Coaguli di sangue nelle mestruazioni: 5 cause

Come mantenere la coppetta mestruale in buone condizioni?

La coppetta mestruale ha bisogno di cure specifiche in modo che duri più a lungo e in buone condizioni, ma perché rimanga un elemento sicuro da inserire all’interno del corpo.

1. Come conservarla

Al momento dell’acquisto molte coppette mestruali includono anche un sacchettino di cotone in cui conservarle. Il cotone è un materiale che può entrare in contatto con la coppetta mestruale, in quanto permette un’adeguata traspirazione.

Tuttavia, dovreste conservarla in un luogo fresco e asciutto, con una temperatura mite. In questo modo, manterrete il materiale in perfette condizioni. Quando le mestruazioni sono finite, potete sterilizzarla e conservarla nel sacchettino di cotone (o nel suo contenitore), fino al mese successivo.

Donna con coppetta mestruale.
Mantenere la coppetta mestruale in buone condizioni ne aumenta la vita utile. In molti casi possono durare fino a 10 anni.

2. Utilizzo

Quando la usate per la prima volta, potrebbe non essere facile indossarla e toglierla correttamente, ma è solo questione di tempo e di pratica.

Dovete essere rilassate, piegare la coppetta con le dita e poi inserirla. In questo modo, la coppetta si aprirà nella zona posteriore e raccoglierà il flusso mestruale.

Per rimuoverla, basterà estrarla con le dita. In caso di secchezza vaginale, l’inserimento o la rimozione della coppetta potrebbero risultare fastidiosi. Tuttavia, si può risolvere questo problema usando un lubrificante vaginale tutte le volte che risulta necessario.

3. Come pulirla

Per rimuoverla afferrate l’estremità e tiratela finché non sporge abbastanza da poterla estrarre senza rovesciarne il contenuto. Potete quindi svuotarne il contenuto nel water e pulire la coppetta con acqua o una salvietta e inserirla nuovamente nella vagina.

Quali sono i vantaggi?

L’uso della coppetta offre diversi vantaggi, come il fatto che non altera il pH vaginale. Inoltre, è comoda poiché può essere indossata fino a 12 ore. Può sembrare costosa, ma l’investimento si recupera in pochi mesi e può durare fino a 10 anni.

Non presenta rischi di infezioni, poiché il silicone medicale è inerte, ovvero i germi non si accumulano al suo interno. Un altro vantaggio è che rispetta l’ambiente, è ecologica e il suo utilizzo genera meno rifiuti rispetto a molte altre alternative.

Potrebbe interessarvi anche: Calmare la sindrome premestruale con terapie naturali

Conclusioni

La coppetta mestruale è comoda, sicura, ecologica, moderna e riutilizzabile fino a 10 anni se correttamente conservata. È una buona alternativa alle opzioni tradizionali.

  • Felitti, K. (2017). Cíclica y la copa menstrual argentina. Revista de Ciencias Sociales y Humanas Del Instituto de Investigaciones Socio-Económicas.
  • Barranco Castillo, E., Ocón Hernández, O., Irribarne, L., & Jiménez Díaz, I. (2016). La copa menstrual y su papel en la detección de tóxicos en la regla. MYS.
  • Mihm, M., Gangooly, S., & Muttukrishna, S. (2011). The normal menstrual cycle in women. Animal Reproduction Science. https://doi.org/10.1016/j.anireprosci.2010.08.030