La risposta immunitaria: cosa bisogna sapere

5 Giugno 2020
La risposta immunitaria è un meccanismo che si basa sul sistema immunitario umano, che permette al corpo di individuare agenti esterni e di attaccarli. Si tratta di un meccanismo complesso che vi spiegheremo in questo spazio.

La risposta immunitaria è un meccanismo di base dell’organismo e ha lo scopo di difenderci da agenti esterni che possono essere nocivi per la nostra salute. È costituita da una serie di processi e di cellule che la attivano. In questo spazio vi spieghiamo tutto ciò che c’è da sapere su questo meccanismo.

Cos’è la risposta immunitaria?

La risposta immunitaria è un insieme di fenomeni che l’organismo mette in moto per riconoscere ed eliminare agenti esterni, percepiti come nocivi. Questi fenomeni si basano sull’individuazione di sostanze estranee, noti come antigeni.

Gli antigeni sono generalmente particelle che rivestono la superficie di virus, batteri e funghi. Al tempo stesso potremmo chiamare antigeni altre sostanze inerti, come alcuni agenti chimici, frammenti di diversa consistenza e tossine.

L’organismo umano vanta due diversi tipi di immunità. Ne parliamo nelle seguenti righe.

Potrebbe interessarvi: Il sistema immunitario e come rafforzarlo: consigli utili

Immunità innata

L’immunità innata è aspecifica. È già presente persino prima del contatto con l’antigene specifico. Tutti noi vantiamo questo tipo di immunità sin dal momento della nascita. Possiamo dividere questa risposta immunitaria in due meccanismi ben distinti:

  • Barriere: possono essere fisiologiche -come la pelle, che impedisce la penetrazione della sostanza all’interno dell’organismo- oppure chimiche. Sono molte le barriere chimiche presenti nel nostro organismo. Tra queste, ad esempio, la mucosa nasale, le lacrime, la saliva o il flusso vaginale.

Queste presentano delle caratteristiche che rendono difficile la sopravvivenza di un virus o di un batterio. Per esempio, possiamo menzionare il pH del flusso vaginale, all’interno del quale è impossibile sopravvivere per la maggior parte degli agenti patogeni.

  • Meccanismo cellulare: costituito dal sistema del complemento, dal meccanismo infiammatorio e dai fagociti. Questi tre meccanismi si basano su sostanze presenti nel nostro sangue, che circola continuamente nei nostri vasi sanguigni. Quando un agente esterno riesce a raggiungere l’interno del corpo, questi meccanismi si attivano per eliminarlo.
Batteri nell'organismo
Il sistema immunitario è programmato per riconoscere i batteri e, quindi, per combatterli.

Immunità specifica

Si tratta del secondo tipo di risposta immunitaria. A differenza della risposta innata, non nasciamo con essa. Quest’ultima prende forma a mano a mano che l’organismo entra a contatto con diversi antigeni. Inoltre, è più veloce ed efficace, in quanto agisce eliminando gli agenti patogeni.

Il tessuto responsabile di questo tipo di immunità è il tessuto linfoide, composto da organi come la milza o il timo e i vasi linfatici. In questo tessuto vengono prodotti i linfociti, ovvero le cellule incaricate di attivare l’immunità specifica.

Ecco che gli antigeni vengono riconosciuti da alcune parti specifiche che li contraddistinguono e che prendono il nome di epitopi. Quando un antigene entra nell’organismo, si attivano l’immunità innata -più veloce , ma meno efficace- e quella specifica, più lenta ma molto più efficace.

Un linfocita riconosce l’epitopo dell’antigene. A loro volta, i linfociti hanno il compito di produrre sostanze conosciute come anticorpi, responsabili dell’eliminazione del patogeno. Un linfocita, inoltre, stimolerà l’attivazione di altri linfociti, i quali si precipiteranno per aiutare a eliminare l’antigene. Questo meccanismo è noto come risposta immunitaria specifica primaria.

Oltre alla risposta immunitaria primaria, entrano in gioco alcuni linfociti dotati di memoria. Grazie a essi, se l’organismo entra nuovamente in contatto con un antigene già presente in passato, l’immunità specifica si attiva più in fretta per eliminare l’agente dannoso. In questo caso si parla di risposta immunitaria secondaria.

Globuli bianchi risposta immunitaria
I globuli bianchi o leucociti attivano la risposta immunitaria specifica.

Per saperne di più: Coronavirus nei bambini: tutto ciò che c’è da sapere

Cosa sono l’immunità passiva e l’immunità attiva?

L’immunità attiva consiste nel meccanismo appena descritto. Si tratta di quell’immunità che il corpo umano mette in azione naturalmente una volta entrato in contatto con un antigene. Per prima cosa si attiva la risposta immunitaria innata, quindi quella specifica primaria; infine, in caso di successivi contatti, la risposta immunitaria secondaria.

Si parla di immunità passiva quando sono già in circolo nell’organismo gli anticorpi specifici senza che v sia stato contatto con gli antigeni in questione. Ciò può verificarsi in due casi:

  • Bambini appena nati: gli anticorpi che la madre trasmette al feto durante la gravidanza.
  • Persone vaccinate: i vaccini possono essere composti da anticorpi o da frammenti dell’agente patogeno, che stimolano la produzione di linfociti della memoria, senza che la malattia si manifesti.

La risposta immunitaria è un sistema di difesa

L’immunità è un naturale sistema di difesa dell’organismo. Anche se presente in tutti noi,  possiamo prendercene cura in diversi modi, così da mantenere in buone condizioni il nostro sistema immunitario. Si raccomanda di sottoporsi alle dovute vaccinazioni e mantenere il sistema immunitario in salute.

  • Brocklehurst P, Brearley S, Haque K, Leslie A, Salt A, Stenson B, et al. The INIS Study. International Neonatal Immunotherapy Study: Non-specific intravenous immunoglobulin therapy for suspected or proven neonatal sepsis: An international, placebo controlled, multicentre randomised trial. BMC Pregnancy Childbirth. 2008 Dec 8;8.
  • Tortora GJ, Derrickson B. Introducción al cuerpo humano. Editorial médica panamericana; 2008.
  • Introducción a la inmunología humana – Leonardo Fainboim, Jorge Geffner – Google Libros [Internet]. [cited 2020 Apr 6]. Available from: https://books.google.es/books?hl=es&lr=&id=V2Bds_6ubMwC&oi=fnd&pg=PA230&dq=sistema+inmune+humano&ots=AQQQS_V5It&sig=4DIw3uOHpDr1OYcfZ_Wo7YJM2jY&redir_esc=y#v=onepage&q=sistema inmune humano&f=false