Latte di scagliola e cannella per la pressione alta

9 Aprile 2021
È importante che i semi di scagliola scelti per preparare questa bevanda siano adatti al consumo umano, in quanto viene sottoposto a un trattamento diverso rispetto a quelli destinati all'alimentazione dei volatili.

Conoscete già il latte di scagliola e cannella per abbassare la pressione? In questo articolo trovate la ricetta per prepararlo.

Sono tante le persone che hanno introdotto i semi nella loro alimentazione per integrarla e variarla in modo delizioso e sano. Oltre che allo scopo di tenere sotto controllo la pressione sanguigna alta.

Così, il consumo di semi di chia, girasole, zucca, lino, sesamo e persino papavero è aumentato. Di fatto, i semi contengono grassi sani, antiossidanti e vari nutrienti benefici per la salute.

Ad esempio, è dimostrato che il consumo regolare e moderato di semi, all’interno di un’alimentazione equilibrata, aiuta la salute cardiovascolare e previene lo sviluppo delle malattie associate.

Oltre ai semi, è sempre più frequente il consumo di cibi sani (come la frutta secca) e in questo caso la scagliola. Scoprite in questo articolo come preparare un delizioso latte di scagliola e cannella.

Qualcosa di più sulla scagliola

Semi di scagliola

  • I semi di scagliola provengono da una pianta denominata Phalaris canariensis.
  • Si ritiene che i cereali abbiano una composizione unica e una struttura simile a quella di altri appartenenti alla stessa famiglia botanica come il grano, l’avena, l’orzo e il riso. Pertanto, è considerato un vero e proprio cereale.
  • La scagliola è un alimento associato all’alimentazione degli uccelli. E di fatto, questo è il suo utilizzo più comune. Tuttavia, esiste anche la scagliola adatta al consumo umano.
  • In ambito popolare, si ritiene che la scagliola possa abbassare la pressione sanguigna.

Il modo più comune di consumare questi semi è sotto forma di bevanda. In questo modo è più facile da gustare e da digerire. Aggiungendo un pizzico di cannella alla bevanda, è possibile migliorarne ulteriormente il sapore.

Ricetta per preparare il latte di scagliola e cannella

La scagliola da utilizzare deve essere del tipo adatto al consumo umano. Non è consigliabile utilizzare quello destinato all’alimentazione degli uccelli, perché prevede un trattamento diverso.

Questa bevanda può essere consumata sia calda che fredda. D’altro canto, l’ideale sarebbe non aggiungere zucchero o altri tipi di dolcificante. Tuttavia, se optate per questa soluzione, fatelo con moderazione. D’altronde, mezzo cucchiaino di miele è ben diverso da due.

Ingredienti

  • 2 bicchieri d’acqua (500 ml).
  • 3 cucchiai di semi di becchime (45 g).
  • 1 cucchiaino di cannella di Ceylon in polvere (5 g).

Preparazione

  • Prima tutto, lavate e scolate la scagliola.
  • Poi, mettetela a bagno per tutta la notte.
  • La mattina successiva, scolatela (con un colino) e versatela nel frullatore con il resto degli ingredienti.
  • Processate fino a ottenere una miscela omogenea.
  • Quindi, filtrate ancora una volta per separare la fibra dai semi.
  • Infine, servite e consumate con moderazione.
Latte di scagliola e cannella

Leggete anche: Come trattare la mancanza di libido nelle donne

Misure per abbassare la pressione sanguigna

Potete mettere in pratica queste misure ogni giorno, per abbassare la pressione sanguigna alta e ridurre i fastidi associati. Non dimenticate però, che insieme a esse dovete anche seguire le raccomandazioni del vostro medico curante.

  • Evitate il consumo di grassi saturi.
  • Aumentate il consumo di frutta e verdura fresca.
  • Evitate le bevande alcoliche e il fumo.
  • Moderate il consumo di caffè. Non più di 2 o 3 tazze al giorno.
  • Riducete al minimo i cibi ultra-processati, le bevande industriali, i dolci e le caramelle.
  • Riducete le dosi di sale. Usate piuttosto le erbe aromatiche e le spezie (curry, rosmarino, cannella, prezzemolo, basilico, origano, ecc.).
  • Evitate lo stile di vita sedentario e fate esercizio ogni giorno, almeno per 30 minuti.

Vi può interessare: Semi per dimagrire: quali includere nella dieta

Latte di scagliola e cannella per la pressione: un superalimento?

Consumare la scagliola può essere un buon complemento per l’alimentazione; contribuisce a variare i vostri piatti e a dargli un tocco diverso. Tuttavia, non si tratta di un superalimento. Pertanto, il consumo – di per sé – non migliorerà la vostra salute né preverrà lo sviluppo di alcuna malattia.

Non dimentichiamoci che è grazie all’insieme delle buone abitudini di vita che si raggiunge il benessere nel lungo termine, e non con una singola misura, come mangiare scagliola, prendere un integratore o bere un frullato di verdure.

Se soffrite di ipertensione, chiedete al vostro medico quali misure potete adottare per abbassare la pressione a casa e in quali situazioni.

  • Akilen, R., Pimlott, Z., Tsiami, A., & Robinson, N. (2013). Effect of short-term administration of cinnamon on blood pressure in patients with prediabetes and type 2 diabetes. Nutrition. https://doi.org/10.1016/j.nut.2013.03.007
  • Estrada-Salas, P. A., Montero-Morán, G. M., Martínez-Cuevas, P. P., González, C., & Barba De La Rosa, A. P. (2014). Characterization of antidiabetic and antihypertensive properties of canary seed (Phalaris canariensis L.) peptides. Journal of Agricultural and Food Chemistry. https://doi.org/10.1021/jf404539y