Le 10 decisioni più importanti che prenderete nella vita

In alcuni momenti della vita ci troviamo di fronte a un bivio. Quali sono le decisioni veramente importanti, quelle che segnano il nostro percorso?
Le 10 decisioni più importanti che prenderete nella vita

Ultimo aggiornamento: 17 settembre, 2021

In alcuni momenti della nostra vita ci troviamo davanti a un bivio; in situazioni in cui dobbiamo scegliere e prendere decisioni importanti.

La maggior parte di queste accomunano tutti gli esseri umani e hanno a che fare con il partner, con lo studio, i figli o il lavoro. Sono determinanti perché danno una direzione alla nostra vita.

Proprio per l’importanza che hanno, richiedono il tempo necessario per giungere alla scelta migliore, ed è normale che in questo processo, si avverta ansia e preoccupazione.

1. Studiare oppure no?

Tutti i giovani, al momento di decidere il proprio futuro lavorativo, hanno qualche dubbio. Se i genitori sono professionisti, è probabile che seguano i loro passi. Spesso, però, non hanno ben chiaro in mente cosa vogliono.

La decisione di intraprendere gli studi universitari è motivata dalla convinzione che specializzarsi apra molte porte nel mondo del lavoro, come in effetti spesso accade.  Tuttavia, sono molti gli esempi di persone di successo che non hanno frequentato l’università o che non hanno concluso gli studi. È il caso di Bill Gates, Steve Jobs o Mark Zuckenberg.

2. Cosa studiare?

Le possibilità, in ambito universitario, si sono moltiplicate; non esistono più solo le tradizionali facoltà scientifiche o umanistiche. Proprio per questo, prendere una decisione importante come questa non è affatto facile.

Non vanno più valutate solo le opportunità offerte dalla propria città, perché oltre a potersi spostare, esiste una buona scelta di programmi erogati in modalità online.

Un altro fattore a influire sulla scelta del percorso universitario è la durata. Percorsi lunghi o intermedi? Quelli a ciclo breve spesso permettono di provare una determinata professione.

Studiare online.
Le nuove modalità di formazione online hanno aumentato il numero di occasioni per continuare a formarsi o per iniziare un percorso di studi.

3. E dopo la laurea?

Un’altra importante decisione relativa alla carriera scolastica: devo proseguire una volta conclusa la laurea triennale (ovvero il diploma di laurea)?

Potrebbe interessarvi anche: Allenare la memoria con semplici abitudini

4. Andare a vivere all’estero

Alcune persone prendono in considerazione la possibilità di andare a vivere in un altro paese. Ogni situazione è diversa: da un’offerta di lavoro a legami affettivi; situazioni conflittuali nell’ambiente in cui si vive o il bisogno di vivere nuove esperienze.

Lasciare la città, il paese in cui siamo nati o cresciuti può essere un duro colpo: in fin dei conti cambia tutto: ambiente, cultura e stile di vita. Ma soprattutto, ci allontaniamo dai nostri cari.

5. Traslocare

Ecco un’altra decisione importante (anche se spesso non definitiva). Un trasloco può essere associato a diversi motivi: lavoro, studio, separazione o matrimonio; bisogno di rendersi indipendenti o, infine, per una combinazione di diversi fattori.

Cambiare casa significa avere nuovi vicini, ma anche lasciare lo spazio a cui eravamo abituati e al quale avevamo dato il nostro tocco personale.

6. Restare single o frequentare qualcuno

Per alcuni di noi, stare soli è una scelta piacevole. Se siamo single o ci siamo separati ma stiamo bene e pensiamo di non essere pronti a una relazione, a volte è meglio proseguire per questa strada.

Tuttavia, a volte la solitudine pesa e abbiamo voglia di metterci alla prova in un rapporto di coppia. In ogni caso, non è una scelta da prendere alla leggera: persino un appuntamento è qualcosa da meditare.

Di solito, però, decidiamo di uscire con una persona perché ci piace, ci interessa e -perché non ammetterlo- crediamo nell’amore. Chi sarà il prescelto o la prescelta?

7. Fare il grande passo

Quando la relazione comincia a decollare, di sicuro dovremo prendere una delle decisioni più importanti della nostra vita: dare serietà o esclusività al rapporto.

Con il tempo, nasce spontaneo il desiderio di condividere spazi e progetti. Il problema è che non sempre si è d’accordo su questo punto; che fare se uno dei due non vuole fare il grande passo e desidera mantenere la propria indipendenza?

E inoltre: unirsi legalmente, sposarsi, oppure andare semplicemente a vivere insieme? La decisione è cruciale.

Ecco perché bisogna considerare tutto quello che comporta: perderemo parte della nostra privacy, dovremo adattarci alle abitudini dell’altro, dovremo imparare ad arrivare a un compromesso su tutto.

8. Avere figli oppure no? E quanti?

Naturalmente possiamo prendere da soli la decisione di avere figli, visto che oggi esistono diverse opzioni (l’inseminazione artificiale, ad esempio), ma di solito è un argomento che interessa le coppie.

Dobbiamo valutare i pro e i contro. Le esigenze dei figli diventeranno la priorità, superando forse quelle della coppia.

Quanti figli, poi, è un’altra bella questione.

9. Lavoro autonomo o dipendente

Questo è un desiderio che potrebbe nascere dopo aver lavorato per qualche tempo come dipendente; oppure, c’è chi considera di mettersi in proprio -come libero professionista o come imprenditore- sin dal principio.

Da una parte, essere dipendenti ci offre una relativa stabilità. Dall’altra, lavorare per conto proprio significa abbandonare l’apparente sicurezza e assumere qualche rischio; ma i guadagni possono essere superiori.

10. Basta, mi licenzio

In alcuni momenti sentirete che la situazione lavorativa non è a vostro favore e potreste avere voglia di dimettervi. Per prendere una decisione così importante, sarebbe opportuno muoversi su un terreno stabile.

Le decisioni piu importanti della vita: licenziarsi.
Lasciare il lavoro è una decisione importante, che sia perché non ne possiamo più o per intraprendere un nuovo percorso professionale.

Prendere una decisione importante: valutate con calma

Quando scegliamo, inevitabilmente lasciamo qualcosa alle nostre spalle. Non sempre possiamo mantenere entrambe le opzioni, per cui non dimentichiamocene al momento di prendere decisioni importanti.

Spesso, poi, non c’è la possibilità di rettificare e di scegliere un percorso alternativo. Ecco, dunque, alcuni consigli che possono aiutarci a decidere:

  • Valutate tutte le opzioni con calma. Prendete nota dei pro e dei contro, assegnate loro un punteggio, in modo che il giudizio sia equo.
  • Distinguete ciò che vorreste da ciò che vi conviene. Per operare una buona scelta dobbiamo certo tenere conto dei nostri desideri, ma occorre dare anche spazio alla praticità e alla convenienza. Non sempre la scelta più appetibile è la migliore.
  • Su quali risorse potete contare davvero? Sottolineiamo, davvero. A volte prendiamo una decisione avventata contando su qualcosa che abbiamo dato per scontato (ad esempio, i soldi).
  • Cicala o formica: quando prendiamo decisioni importanti dobbiamo pensare non solo al fatto in sé, ma anche alle sue conseguenze. In alcuni casi potremmo trovarci di fronte al dilemma: faccio la cicala o la formica? Godersi il momento è importante, ma la vita non è fatta di un giorno soltanto.

Altre decisioni importanti

Queste 10 situazioni non esauriscono l’argomento decisioni importanti. Possono essercene molte altre: adotto un cane? Vendo l’auto e ne compro una nuova? E così via.

Sono quelle più impegnative e che possono portarci a un cammino incerto. Ma se abbiamo chiaro in mente cosa sia giusto -dal punto di vita legale o etico- queste decisioni non dovrebbero rappresentare un problema.

Lo stesso vale per le scelte che coinvolgono la nostra salute: smettere di fumare, ad esempio, è una decisione importantissima. Soprattutto quando si tratta di prendersi cura del nostro corpo, non esiste un piano B. 

Potrebbe interessarti ...

Come prendere decisioni migliori?
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Come prendere decisioni migliori?

Ogni giorno dobbiamo prendere decisioni, dai dettagli più triviali alle questioni più importanti. La vita è una scelta continua.



  • De Bono E. Cómo enseñar a pensar a tu hijo. Barcelona: Paidós.
  • Fierro I. El escenario demográfico actual. Saber, Ciencia y Libertad. 2018; 13(2): 107 – 113.
  • Pérez Ríos C. Guía para el análisis de problemas y toma de decisiones. Educatio Siglo XXI. 2018; 36(3): 523-526.
  • Sarmiento-Rivera L, Ríos-Flórez J. Bases neurales de la toma de decisiones e implicación de las emociones en el proceso. Rev. Chil. Neuropsicol. 2017; 12(2): 32-37.
  • Velecela P, Garbay J, Valencia B. Finanzas personales: la influencia de la edad en la toma de decisiones financieras. Killkana Sociales. 2017; 1(3): 81-88.