Macchie dell'età: i migliori rimedi naturali

La macchie solari -conosciute comunemente come "macchie dell'età"- sono associate all'esposizione al sole e al processo di invecchiamento.
Macchie dell'età: i migliori rimedi naturali
José Gerardo Rosciano Paganelli

Scritto e verificato da il dottore José Gerardo Rosciano Paganelli.

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio, 2021

Le macchie dell’età sono quei piccoli segni che possono apparire sulla pelle a causa dell’eccessiva esposizione al sole e del tempo. Secondo la tradizione popolare, esistono  cinque rimedi naturali per attenuarle e, quindi, per nasconderle.

Perché appaiono le macchie dell’età?

Queste piccole macchie, note anche come lentigo solari, sono una risposta naturale della melanina all’invecchiamento della pelle. Di solito compaiono dopo i 40 anni in aree come braccia, mani, gambe e viso.

Se rimangono piccole e non si espandono o non presentano altre peculiarità, non sono un serio problema. È possibile attenuarne l’aspetto e per riuscirci il consiglio è consltare un dermatologo e seguire le sue indicazioni.

Gli esperti della Biblioteca Nazionale di Medicina dell’USA, indicano che in base alla tipologia del caso, il dermatologo prescriverà al paziente l’applicazione di un tipo di crema piuttosto che di un’altra, così come di sottoporsi a trattamenti con laser, luce pulsata o crioterapia.

Potrebbe interessarvi anche: Pelle giovane con 9 fantastici consigli

Rimedi per le macchie dell’età

Per quanto popolari, i rimedi casalinghi non sono una valida opzione, in quanto privi di validazione scientifica. Per questo motivo, l’ideale è evitare di applicarli senza prima aver chiesto consiglio al medico.

1. Curcuma

Radice di curcuma
Prove scientifiche attribuiscono l’azione antimicotica della curcumina al suo composto attivo, chiamato curcumina.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di polvere di curcuma (10 g)
  • ½ tazza di latte (125 ml)

Cosa dovete fare?

  • Mescolate entrambi gli ingredienti fino a ottenere una pasta senza grumi.
  • Distribuitela su tutte le aree che ritenete necessarie.
  • Si consiglia di applicarla di sera così da lasciarla agire durante la notte ed evitare l’esposizione al sole.

2. Cipolla

Alcune persone ritengono che la cipolla abbia delle proprietà “schiarenti” che aiuterebbero ad attenuare le macchie della pelle.

Ingredienti

  • ½ cipolla

Cosa dovete fare?

  • Dopo aver tagliato la cipolla a metà, applicatela e strofinatela circolarmente sulle zone interessate dall’iperpigmentazione.
  • Lasciate agire e non risciacquate.

3. Aloe vera

L’aloe vera è una pianta alle quali sono state attribuite diverse proprietà e utilizzi. Si pensa che potrebbe aiutare a prendersi cura della salute della pelle e ad attenuare le macchie che potrebbero comparire.

Succo di aloe vera

Ingredienti

  • 1 foglia di aloe vera

Cosa dovete fare?

  • Estraete con attenzione la polpa di aloe vera.
  • Lavate con abbondante acqua per eliminare l’eccesso di iodio e lavorate con la parte più pura dell’aloe vera.
  • Mescolate fino a ottenere una pasta grumosa e applicatela sulle aree che devono essere risciacquate.
  • Lasciate agire per un’ora e lavate l’area con abbondante acqua.

Una variante di questo rimedio, ma che dovrebbe essere pianificata un po’ di più, consiste nell’applicare uno strato di aloe vera in tutte le aree, ma lasciarlo agire per otto ore. A causa della durata della posa, si consiglia di farlo un fine settimana in cui non uscite di casa.

Potrebbe interessarvi anche: Tutti i benefici dell’aloe vera

4. Cetriolo

Le proprietà del cetriolo sono considerate sbiancanti e purificanti. Tuttavia, il suo uso è consigliato preferibilmente di sera, in modo che la maschera venga lasciata sulla pelle il più possibile così da ottenere così risultati migliori.

Ingredienti

  • ½ cetriolo

Cosa dovete fare?

Avete due opzioni:

  • Strofinate il cetriolo direttamente sulla pelle. È consigliato per mani e viso.
  • Lasciate agire per 40 minuti e lavate con acqua tiepida.

Per la seconda opzione:

  • Frullare mezzo cetriolo fino a ottenere una pasta omogenea e densa.
  • Applicate direttamente su qualsiasi area con macchie dell’età.
  • Lasciate agire per venti minuti.
  • Rimuovete con abbondante acqua fredda.

5. Creme con filtro solare

Creme con filtro solare
Il modo migliore per prevenire le prime rughe e le macchie solari è applicare quotidianamente una crema con filtro solare.

Sebbene non sia un vero e proprio rimedio, bensì parte del trattamento prescritto dai dermatologi, una crema con filtro solare è altamente consigliata. In effetti, aiuta a proteggere la pelle e a evitare che le macchie diventino più scure.

Altro da tenere a mente?

Se trattate precocemente, le macchie dell’età non saranno un serio problema. Inoltre, il trattamento dermatologico potrebbe ammettere, di tanto in tanto, l’uso di rimedi casalinghi.

Per usare questi rimedi, l’importante è seguire le istruzioni. Inoltre, cercate di essere costanti e capire che queste macchie sono una condizione cutanea.

Potrebbe interessarti ...
Macchie del viso: 4 frullati naturali per ridurle
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Macchie del viso: 4 frullati naturali per ridurle

Oggi ondividiamo con voi 4 fantastiche ricette di frullati naturali per attenuare le macchie della pelle e ottenere una pelle bella e sana.




Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.