Maionese vegana: ricetta per prepararla

· 23 marzo 2018
La maionese vegana è indicata per le persone intolleranti o allergiche a certi alimenti e anche per chi vuole seguire una dieta più sana.

La maionese vegana è realizzata a partire esclusivamente da ingredienti di origine vegetale. Quindi uova e latte sono sostituiti da altri alimenti, come le bevande vegetali.

La sua preparazione è molto semplice ed esistono varie ricette, con ingredienti diversi. Ognuna di queste ricette produce un risultato che varia leggermente in quanto a consistenza e sapore, ma sempre naturale al cento per cento.

Maionese vegana con latte di soia e olio d’oliva

Maionese vegana

Questa è una ricetta leggera e delicata. Può essere consumata subito dopo averla preparata. È un’opzione indicata per accompagnare insalate o da spalmare su un sandwich.

Ingredienti

  • ½ aglio grattugiato
  • 1 tazza d’olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
  • ½ tazza di bevanda di soia o di mandorle
  • Un pizzico di sale marino
  • Un pizzico di senape in grani grattugiata o ½ cucchiaino di senape già pronta

Preparazione

  • Mettete in un frullatore la bevanda vegetale e il succo di limone. Mischiate per 30 secondi.
  • Mentre il frullatore è in funzione, aggiungete l’olio a filo fino a notare un ispessimento del composto.
  • Aggiungete il sale, la senape, il prezzemolo e continuate a mischiare.
  • Assaggiate per verificare se è necessario correggere ancora con del condimento.
  • È possibile aggiungere altri ingredienti in base al proprio gusto come peperoncino, paprica, pepe.

Consigliamo di leggere anche: Alternative alla maionese povere di calorie

Maionese vegana con patate

Maionese con patate

Questa maionese è leggera, anche se più densa della precedente, dato che l’ingrediente principale è la patata. Questo tubero conferirà un sapore più deciso alla salsa.

Ingredienti

  • Olio di girasole
  • Pepe
  • Origano
  • Sale (a piacere)
  • 1 spicchio d’aglio
  • Succo di limone
  • 1 patata grande
  • Acqua (dipende se si preferisce un impasto più liquido o più denso)

Preparazione

  • Pelate la patata e fatela cuocere in acqua bollente.
  • Una volta cotta ponetela in un tegame.
  • Aggiungete quindi l’aglio, l’origano, il pepe e un pizzico di sale.
  • Tenete il fuoco basso e aggiungete piano piano l’olio.
  • Quando il mix si sarà compatto, smettete di aggiungere olio e aggiungete l’acqua allo stesso modo, poco per volta.
  • Lavorate pochi secondi alla volta finché il composto non apparirà omogeneo e leggero.
  • Aggiungete il limone (a piacere) con molta attenzione perché, se doveste metterne troppo, l’impasto impazzisce come per la maionese tradizionale.
  • Potete aggiungere coriandolo, basilico, prezzemolo e creare deliziosi gusti personalizzati.

Consigli per realizzare la maionese vegana

Proprietà maionese vegana

  1. I frullatori manuali e i recipienti di vetro sono i migliori alleati per la realizzazione di queste ricette.
  2. Potete usare un mixer a immersione o il robot. Ma per preparare quantità limitate, è meglio usare il frullino a immersione.
  3. È consigliabile usare bevande vegetali non zuccherate o con altri aromi aggiunti (come vaniglia, cioccolato o simili).
  4. Scegliete olio di girasole o un altro che abbia un sapore neutro.
  5. L’olio d’oliva conferisce un sapore molto caratteristico e forte, quindi se optate per questa scelta fatelo in quantità moderate.
  6. Assicuratevi che gli ingredienti siano a temperatura ambiente quando vi apprestate a preparare la salsa.
  7. Aggiungete piccole quantità di sale e aglio. Se preferite, potrete aggiungere quello che manca, a poco a poco, fino a raggiungere la quantità ideale.
  8. Bisogna conservarle in frigorifero e vanno consumate in breve tempo.

Quando impazzisce la maionese vegana?

  • Frullando e interrompendo il processo varie volte
  • Per eccesso di freddo o di calore
  • Per un eccesso d’olio (è il caso più comune)
  • Per la troppa velocità del frullatore
  • Quando, frullando, la salsa non si inspessisce ma sembra sempre più liquida e lucida

Variazioni della maionese

Alternative alla maionese

A partire dalla ricetta base della maionese vegana, possiamo inventare altri gusti e colorazioni semplicemente aggiungendo alcuni ingredienti.

  • Per ottenere un colore violaceo o roseo, possiamo aggiungere un pezzo di barbabietola cotta.
  • Per ottenere il colore verde. si usano spinaci cotti. Il risultato sarà una salsa verde dal sapore delicato.
  • Per ottenere una salsa tartara vegetale, si possono aggiungere capperi, olive, cetriolini e cipolla.
  • Per ottenere una salsa rosa, basta aggiungere un po’ di ketchup.

Usi consigliati

  • Per le insalate. Al posto di olio e aceto.
  • Per condire sandwich, hamburger o panini.
  • Per accompagnare un aperitivo come frittatine, canapè, crocchette, pakora di verdure.
  • Verdure in pastella preparate al forno.
  • Come salsa base per condire focacce.

Preparare la maionese in casa ci permette di inventare e personalizzare il gusto contando su un ampia gamma di alimenti naturali e sani.

Guarda anche