Maionese vegana: ricetta per prepararla

9 Gennaio 2021
La maionese vegana è indicata per le persone intolleranti o allergiche a certi alimenti e anche per chi vuole seguire una dieta più sana.

La maionese vegana è realizzata a partire esclusivamente da ingredienti di origine vegetale. Quindi uova e latte sono sostituiti da altri alimenti, come le bevande vegetali.

Preparare la maionese vegana è molto semplice ed esistono svariate ricette, con ingredienti diversi. Ognuna di queste ricette produce un risultato che varia leggermente in quanto a consistenza e sapore, ma sempre naturale e gustosa.

Due ricette per preparare la maionese vegana

A seguire condividiamo due diverse ricette per preparare la maionese vegana, in modo che possiate scegliere l’alternativa più pratica e gustosa secondo i vostri gusti.

1. Con latte di soia e olio d’oliva

Questa è una ricetta leggera e delicata che può essere consumata subito dopo la preparazione. È indicata per accompagnare insalate, da spalmare su un sandwich o per accompagnare uno spuntino (grissini, carote, sedano, ecc.).

Maionese vegana

Ingredienti

  • ½ aglio tritato.
  • 1 tazza d’olio d’oliva.
  • Un pizzico di sale marino.
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato.
  • ½ tazza di bevanda di soia o di mandorle.
  • 1 cucchiaino di succo di limone (5 ml circa).
  • Un pizzico di senape in grani grattugiata o ½ cucchiaino di senape già pronta.

Preparazione

  1. Per prima cosa, mettete in un frullatore la bevanda alla soia e il succo di limone, quindi frullate per 30 secondi.
  2. Poi, mentre il frullatore è in funzione, aggiungete l’olio a filo fino a ispessimento del composto.
  3. A questo punto aggiungete il sale, la senape, il prezzemolo e continuate a mischiare.
  4. Assaggiate per verificare se è necessario correggere ancora con del condimento.
  5. Infine, non dimenticate che è possibile aggiungere altri ingredienti in base al gusto, come peperoncino, paprica, pepe…

Consigliamo di leggere anche: Alternative alla maionese povere di calorie

2. Maionese vegana con patate

Questa maionese è molto leggera, anche se più densa della precedente, per via dell’ingrediente principale che è la patata. Questo tubero conferisce un sapore molto più deciso alla salsa.

Maionese con patate

Ingredienti

  • Pepe.
  • Origano.
  • Sale (a piacere).
  • 1 spicchio d’aglio.
  • Succo di limone.
  • 1 patata grande.
  • Olio di girasole.
  • Acqua (se si preferisce un impasto più liquido o più denso).

Preparazione

  1. Prima di tutto, pelate la patata e fatela cuocere in acqua.
  2. Poi, aggiungete l’aglio, l’origano, il pepe e un pizzico di sale.
  3. Tenete il fuoco basso e aggiungete piano l’olio fino a quando il composto diventa compatto.
  4. Aggiungere l’acqua poco a poco, fino a ottenere un composto omogeneo.
  5. Aggiungete il limone (a piacere) con molta attenzione perché, se ne mettete troppo, la miscela impazzisce (come per la maionese tradizionale).
  6. Infine, potete aggiungere coriandolo, basilico, prezzemolo e creare deliziosi gusti personalizzati.

Consigli per preparare la maionese vegana

I frullatori manuali e i recipienti di vetro sono i migliori alleati per la realizzazione di queste ricette. Evitate la plastica! Potete usare un mixer a immersione o il robot. Ma per preparare quantità limitate, è meglio usare il frullino a immersione.

Se volete ottenere un prodotto naturale è meglio usare bevande vegetali non zuccherate o con altri aromi aggiunti (come vaniglia, mandorla o simili).

Proprietà maionese

Per quanto riguarda l’olio, se vi piace un sapore più deciso, optate per l’olio d’oliva il quale conferisce un sapore piccante, ma sempre in quantità moderate. Inoltre, assicuratevi che gli ingredienti siano a temperatura ambiente quando vi apprestate a preparare la salsa e non abusate di sale e aglio.

Infine, come ultimo consiglio, conservate la maionese in frigorifero e consumatela in un lasso di tempo breve.

Quando impazzisce la maionese vegana?

  1. Quando si frulla e si interrompe il processo più volte.
  2. Per l’eccesso di freddo o caldo.
  3. A causa di un eccesso d’olio (è il caso più frequente).
  4. Per l’eccessiva velocità del frullatore.
  5. Quando, mentre si frulla, la salsa non si inspessisce ma appare piuttosto liquida e lucida

Leggete anche: Maionese fatta in casa: ricette da non perdersi

Variazioni della maionese

 

A partire dalla ricetta base della maionese vegana, possiamo inventare altri gusti e colorazioni semplicemente aggiungendo alcuni ingredienti.

  • Per ottenere un colore violaceo o roseo, possiamo aggiungere un pezzo di barbabietola cotta.
  • Per ottenere il colore verde si usano spinaci cotti. Il risultato sarà una salsa verde dal sapore delicato.
  • Per ottenere una salsa tartara vegetale, si possono aggiungere capperi, olive, cetriolini e cipolla.
  • Per ottenere una salsa rosa, basta aggiungere un po’ di ketchup.

Come possiamo usare la maionese?

  • Per le insalate, al posto di olio e aceto.
  • Farcire sandwich, hamburger o panini.
  • Per accompagnare un aperitivo con canapè, crocchette, pakora di verdure, ecc.
  • Verdure in pastella preparate al forno.
  • Come salsa base per condire focacce.

La maionese vegana può essere personalizzata in tanti altri modi e in funzione della vostra creatività, per gustare abbinamenti e sapori sempre diversi. Non esitate a provare queste ricette deliziose e leggere!