I 6 metodi migliori per esfoliare la pelle in modo naturale

25 agosto 2016
Se abbiamo la pelle sensibile, dobbiamo prestare attenzione quando la esfoliamo, in modo da non danneggiarla. Allo stesso tempo, dobbiamo scegliere gli ingredienti che più si adattano alle nostre necessità.

L’esfoliazione è un trattamento estetico che facilita l’eliminazione delle cellule morte e altre impurità che aderiscono alla pelle.

Nonostante essa si realizzi in modo naturale ogni 28 giorni, la costane esposizione alle tossine dell’ambiente rende necessario realizzarla con l’aiuto di alcuni ingredienti.

La mancanza di questo tipo di cure impedisce la corretta ossigenazione delle cellule e fa apparire il viso e le altre parti del corpo opachi, con una texture ruvida e che più predisposti all’acne.

Per fortuna esiste un’ampia varietà di soluzioni naturali che ci permette di eseguire l’esfoliazione senza dover ricorrere a costosi trattamenti professionali.   

Oggi vogliamo condividere con voi i 6 metodi migliori che vi consentiranno di esfoliare la pelle senza uscire di casa. Provateli!

Metodi per esfoliare la pelle in modo naturale

Scorza di limone

La scorza di limone grattugiata possiede potenti antiossidanti che prevengono l’invecchiamento precoce e la comparsa di antiestetiche macchie.

La sua applicazione riduce l’eccesso di produzione di grasso, regola il pH della pelle e pulisce in profondità i pori per evitare i punti neri.

Ingredienti

  • 1 scorza di limone
  • 1 cucchiaio di cocco grattugiato (10 gr)
  • 3 cucchiai di miele (75 gr)

Cosa bisogna fare?

  • Fate seccare la scorza di limone, grattugiatela e mescolatela con il cocco e il cucchiaio di miele.
  • Dopo aver ottenuto un composto denso, applicatelo tramite delicati movimenti circolari e lasciatelo agire per alcuni minuti.
  • Sciacquate con abbondante acqua tiepida e ripetetene l’applicazione due volte alla settimana.
  • Tenete presente che dovete usarlo solo di sera per evitare effetti negativi a causa dell’esposizione al sole.

Leggete anche: Come usare il sale contro brufoli e punti neri

Caffè e olio di cocco

La combinazione dei fondi di caffè con olio di cocco dà come risultato un trattamento esfoliante con proprietà anticellulitiche.

Anche se può essere usato sul viso, è consigliato per massaggiare gambe e glutei al fine di migliorare la circolazione.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di fondi di caffè (10 gr)
  • 2 cucchiai di olio di cocco solido (30 gr)

Cosa bisogna fare?

    • Mescolate i residui di caffè con l’olio di cocco fino ad ottenere un impasto denso.
    • Strofinatelo tramite delicati massaggi circolari e lasciatelo agire per due minuti.
    • Sciacquate e ripetetene l’applicazione due volte a settimana.

Avena e olio d’oliva

Avena esfoliare

L’avena è uno dei migliori ingredienti per eliminare le cellule morte che interferiscono sulla qualità della pelle. Il suo potere depurativo rimuove le impurità dai pori e aiuta a trattenere la naturale idratazione della pelle per evitare la secchezza.

In questo caso consigliamo di unirla con olio d’oliva per potenziare il suo effetto idratante e rivitalizzante.

Tuttavia, in caso abbiate una pelle tendente al grasso, quest’ultimo può essere rimpiazzato da latte o acqua di rose.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di fiocchi d’avena (10 g)
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva (16 g)

Cosa bisogna fare?

  • Idratate l’avena con un po’ d’acqua e mescolatela con un cucchiaio di olio d’oliva.
  • Strofinate l’impasto tramite delicati massaggi circolari e lasciate agire per cinque minuti.
  • Risciacquate e applicate il trattamento fino a tre volte alla settimana.

Cannella con miele

Tramite la combinazione di questi ingredienti, si ottiene un prodotto per pulire in profondità la pelle ed attivare la circolazione.

I suoi composti antiossidanti prevengono le rughe premature e favoriscono il trattamento di problemi quali smagliature e varici.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di cannella in polvere (10 gr)
  • 3 cucchiai di miele puro (75 gr)

Cosa bisogna fare?

  • Preparate un impasto con entrambi gli ingredienti e strofinateli tramite delicati massaggi circolari sulle aree del corpo che volete esfoliare.
  • Lasciatelo agire per cinque minuti, sciacquate e ripetetene l’applicazione ogni tre giorni.

Zucchero e limone

Zucchero e limone esfoliare

Questa semplice combinazione è una delle opzioni più economiche ed efficaci per dare un aspetto rinnovato a viso e altri parti del copro.

Il limone è un potente astringente che regola la produzione di oli e sbianca la pelle macchiata.

Tuttavia, deve essere usato con le dovute precauzioni perché rende la pelle sensibile alle macchie solari.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di zucchero (20 gr)
  • Il succo di 1 limone

Cosa bisogna fare?

  • Mescolate il succo di limone con lo zucchero e formate un impasto umido.
  • Pulite il viso e applicate l’esfoliante tramite delicati movimenti.
  • Lasciatelo agire per cinque minuti e sciacquate.
  • Usatelo di notte, al massimo due volte alla settimana.

Visitate questo articolo: Scorza di limone nei piedi prima di andare a dormire

Siero di latte e sale

L’acido lattico del siero di latte aiuta a regolare il pH del viso e rimuove le impurità che si accumulano nei pori.

Unendolo con il sale, otterremo un trattamento più completo per togliere la pelle morta e l’eccesso di grasso.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di siero di latte (30 ml)
  • 1 cucchiaino di sale (5 gr)

Cosa bisogna fare?

  • Mescolate il siero di latte con il cucchiaino di sale e applicate il prodotto sulla pelle.
  • Aspettate cinque minuti affinché faccia effetto e sciacquate.
  • Potete usarlo due o tre volte a settimana.

Scegliete l’esfoliante più adatto a voi e seguite i consigli dati per ottenere i massimi benefici.

Evitate di usare troppo gli esfolianti perché possono risultare aggressivi per la pelle.

Guarda anche