Migliorare la salute dei polmoni con 7 alimenti

18 dicembre 2017
Alcuni alimenti, grazie alle sostanze nutritive che contengono, possono aiutarci a migliorare la salute polmonare e a ottimizzare l'ossigenazione di tutto il corpo

Migliorare la salute dei polmoni è importantissimo. Questi organi vitali hanno il compito di distribuire l’ossigeno e di espellere l’anidride carbonica durante l’espirazione.

Il loro corretto funzionamento aiuta a prevenire diverse malattie e non solo per il ruolo che assumono nella respirazione, ma anche perché filtrano le tossine e gli agenti nocivi che, altrimenti, potrebbero entrare nell’organismo.

I tessuti polmonari, purtroppo, son delicati e il loro stato tende a deteriorarsi, soprattutto quando siamo esposti di continuo agli agenti inquinanti.

Ecco, perché è importante riservare ai polmoni la massima attenzione, adottando il più possibile abitudini che aiutino a proteggerli e a ottimizzarne il funzionamento.

Un modo per migliorare la salute dei polmoni è arricchire la nostra dieta con i seguenti alimenti, in grado di disintossicarli grazie alle loro proprietà.

Alimenti per migliorare la salute dei polmoni

1. Sedano

Sedano

Il sedano è noto per le sue qualità diuretiche e antinfiammatorie.

Queste proprietà lo rendono capace di rimuovere i liquidi che ristagnano nei tessuti e di prevenire, pertanto, disturbi di natura infiammatoria.

Consumato con regolarità, migliora la salute dei polmoni, facilitando la pulizia delle vie aeree e migliorando il processo di ossigenazione cellulare.

Come consumarlo?

  • Potete preparare un infuso a base di sedano e berne 2 o 3 tazze al giorno.
  • Tagliatelo e aggiungetelo a insalate o frullati.

Leggete anche: I migliori infusi per depurare l’organismo

2. Origano

Oltre a essere una pianta aromatica, l’origano è un grande alleato della salute polmonare e respiratoria.

Gli si attribuiscono proprietà depurative e antiossidanti, in grado di stimolare l’espulsione delle tossine che minacciano i tessuti. 

Contiene, tra l’altro, carvacrolo, un olio essenziale dagli effetti positivi per i polmoni.

Come consumarlo?

  • Preparate una tisana. Bevetela una volta al giorno.
  • Aggiungetelo alle insalate, allo stufato, alla carne.

3. Carote

Carote

Le carote fanno parte del gruppo dei “superalimenti” e non dovrebbero mancare dalla dieta.

Contengono importanti quantità di vitamina A, C ed E, indispensabili in quanto stimolano la riparazione dei tessuti e delle cellule epiteliali. 

Soprattutto crude, aiutano a eliminare le tossine che vengono trattenute dai polmoni, evitando che invecchino in modo prematuro.

Come consumarle?

  • Bevete succo naturale di carota, due o tre volte alla settimana.
  • Aggiungete la carota cruda alle insalate o ai frullati.
  • Consumatele sotto forma di vellutata oppure stufate.

4. Tè verde

Il tè verde è noto per il suo potere dimagrante, ma è anche un toccasana per migliorare la salute dei polmoni.

Contiene, infatti, potenti sostanze antiossidanti e antinfiammatorie, ideali per proteggere le cellule dei polmoni.

Come consumarlo?

  • Bevete una tazza di tè verde almeno tre volte alla settimana.
  • Includete il tè verde come base per i vostri frullati detox.

Leggete anche: 4 ricette a base di tè verde per bruciare i grassi

5. Pompelmo

Pompelmo

Il consumo di agrumi è ideale per rimuovere le tossine che ostacolano il processo di ossigenazione cellulare.

In questo caso, merita una menzione speciale il pompelmo, frutto a basso contenuto calorico e ricco di benefici per i polmoni.

I suoi antiossidanti migliorano l’attività cellulare e aiuterebbero persino a prevenire il cancro. 

Come consumarlo?

  • Preparate una spremuta naturale di pompelmo. Bevetela a digiuno, due o tre volte alla settimana.
  • Aggiungete il succo di pompelmo ai frullati.

6. Aglio

L’aglio tonifica i bronchi, diminuendo l’ostruzione che conduce a diversi problemi respiratori.

I suoi agenti antiossidanti e antinfiammatori rafforzano la salute polmonare e minimizzano il deterioramento dei tessuti causato dai radicali liberi.

Come consumarlo?

  • Mangiate uno spicchio d’aglio crudo a digiuno ogni giorno.
  • Aggiungetelo alle zuppe, agli stufati e ai frullati.

7. Mirtilli

Mirtilli

I mirtilli sono una miniera di antiossidanti: proteggono i polmoni e altri organi vitali.

Le loro vitamine e i loro sali minerali proteggono i tessuti e le cellule, riducendo l’impatto dei radicali liberi e delle tossine.

Come consumarli?

  • Bevete un bicchiere di succo di mirtilli almeno tre volte a settimana. Vi aiuterà a purificare i polmoni.
  • Aggiungete una manciata di mirtilli freschi alle macedonie, alle insalate oppure consumateli da soli.

Volete iniziare a prendervi cura della salute dei vostri polmoni? Assicuratevi, d’ora in poi, che questi 7 alimenti non manchino mai sulla vostra tavola.

Guarda anche