Naso che cola: 5 rimedi da preparare in casa

· 1 settembre 2018
Il naso che cola può essere davvero fastidioso, obbligandoci a stare sempre con i fazzoletti a portata di mano; tuttavia, alcuni ingredienti possono aiutarci a mettere fine a questo problema.

Il naso che cola, o rinorrea, è un fastidioso sintomo che si verifica quando lamembrana mucosa del naso è iperattiva e produce troppi fluidi per combattere allergeni e irritanti.

Il naso che cola di solito si verifica come conseguenza dell’eccessiva produzione di muco dovuto a un’infezione respiratoria, ma può comparire anche a causa di squilibri ormonali, uso prolungato di farmaci o temperature troppo fredde.

Nonostante le ghiandole nel rivestimento delle cavità nasali e i seni paranasali producano muco per mantenere la zona lubrificata, una loro alterazione genera degli eccessi che possono causare congestioni e far colare il naso.

Per fortuna, indipendentemente dalla sua causa, esistono diversi rimedi naturali le cui proprietà permettono di ridurre questo problema e i malesseri a esso associati.

Rimedi naturali per il naso che cola

1. Scorza di arancia, aceto di mele e miele

Buccia di arancia, aceto e miele

Questo interessante preparato medicinale ha delle proprietà mucolitiche che diminuiscono il fastidioso fenomeno del naso che cola e l’irritazione del condotto nasale.

Il suo alto contenuto di vitamina C rafforza il sistema immunitario e migliora la risposta contro gli allergeni e gli agenti patogeni.

Ingredienti

  • La scorza di un’arancia
  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • 5 cucchiai di miele

Preparazione

  • Tagliate la scorza dell’arancia a strisce e copritele con l’aceto di mele.
  • Lasciatele seccare per bene e mettetele a cuocere a fuoco basso con il miele.
  • Passati 3 o 5 minuti, toglietele dal fuoco e ingeritele.

Modalità di consumo

  • Mangiate le scorze con il miele tutte le sere prima di andare a dormire.
  • Ripetete fino a completa guarigione.

Leggete anche: Trattamento a base di albume e scorza d’arancia per tonificare la pelle

2. Acqua di cipolla

Questo rimedio antinfiammatorio, espettorante e mucolitico aiuta a eliminare il muco in eccesso che si accumula nelle vie respiratorie; il che è un fattore chiave per frenare il naso che cola.

I composti della cipolla alleviano la congestione e diminuiscono i fastidi provocati dalle malattie respiratorie.

Ingredienti

Preparazione

  • Tagliate la cipolla a rondelle e mettetele in un bicchiere d’acqua calda.
  • Coprite la bevanda e lasciatela riposare 5 minuti, poi filtratela.

Modalità di consumo

  • Bevete l’acqua di cipolla 2 o 3 volte al giorno.

3. Limone e miele

Limone e miele

Il classico sciroppo fatto in casa a base di miele e limone segue vigente come una delle alternative migliori per frenare i sintomi delle malattie respiratorie.

Il suo significativo apporto di vitamina C e di enzimi naturali diminuisce la produzione di muco e la rinorrea.

Ingredienti

  • Il succo di ½ limone
  • 2 cucchiai di miele
  • ½ bicchiere d’acqua

Preparazione

  • Unite il succo di limone con il miele e diluite il miscuglio in mezzo bicchiere d’acqua calda.

Modalità di consumo

  • Prendete questo rimedio a digiuno e ripetetene il consumo a metà pomeriggio.
  • Realizzate il trattamento finché i sintomi non scompaiono.

Consultate questo articolo: Olio essenziale di limone fai-da-te

4. Cumino

Il cumino è una spezia dalle proprietà antinfiammatorie che può aiutare a diminuire l’irritazione dei condotti nasali in caso di congestione o naso che cola. È ideale per ridurre l’irritazione delle membrane mucose in caso di sinusite, raffreddore o tosse.

Ingredienti

  • ½ cucchiaino di cumino
  • 1 bicchiere d’acqua

Preparazione

  • Aggiungete il cumino a un bicchiere d’acqua bollente e coprite la bevanda.
  • Aspettate che si raffreddi per 10 minuti e filtrate.

Modalità di consumo

  • Bevete fino a 2 volte al giorno.

5. Peperoncino di Cayenna

Pepe di cayenna

Il peperoncino di Cayenna presenta una sostanza attiva conosciuta come capsaicina, che può aiutare a sciogliere il muco e a ridurre la congestione. Ha un leggero effetto antistaminico che può aiutare a tenere sotto controllo questo sintomo quando la sua causa è allergica.

Ingredienti

  • ¼ di cucchiaino di peperoncino di Cayenna macinato
  • 1 cucchiaino di miele
  • ½ bicchiere d’acqua

Preparazione

  • Preparate un miscuglio con peperoncino di Cayenna macinato e miele.
  • Versate il preparato in mezza tazza d’acqua calda e mescolate per sciogliere bene.
  • Aspettate che la bevanda riposi finché non risulta adatta a essere consumata.

Modalità di consumo

  • Ingerite il rimedio 2 volte al giorno se necessario.

Nota bene: evitate questo rimedio se state allattando e anche se avete una malattia renale o problemi epatici.

Oltre a consumare questi rimedi, è consigliabile aumentare l’ingestione di liquidi ed evitare il fumo o gli ambienti contaminati. Quanto meno esponiamo il naso ad agenti irritanti, più velocemente freneremo la rinorrea.

Guarda anche