Nutrimento naturale per capelli sani e forti

19 gennaio 2018
La salute del capello è importante. Esistono dei modi naturali per nutrirlo e ottenere, così, molteplici benefici.

La cura del capello è molto importante per alcune persone. Anche perché, basta guardare le condizioni dei nostri capelli, per sapere se godiamo di buona salute. Di fatto, quando abbiamo un capello nutrito e dotato di una certa lucentezza, ci rendiamo conto di essere in salute.

Un fattore chiave è il nutrimento grazie a cui il nostro capello cresce sano, brillante e senza problemi capillari come: la caduta, la secchezza e le doppie punte. Per questo, è indispensabile somministrare ai nostri capelli i nutrienti necessari per rigenerarsi.

Tuttavia, farlo non è un compito facile. Vi sono dei fattori che alterano il loro stato, come per esempio: la piastra, l’asciugacapelli, i prodotti chimici e persino i fattori esterni fra cui il sole. Di conseguenza, dobbiamo prenderci cura in modo costante dei nostri capelli.

Non è sufficiente smettere di utilizzare elementi che li danneggiano, ma dobbiamo anche nutrirli in modo costante, dato che il capello di una donna, nella maggior parte dei casi, è la sua attrattiva, e dunque la caratteristica che richiama l’attenzione in qualsiasi luogo.

Anche l’alimentazione è un fattore vitale affinché il nostro capello spicchi per il suo essere nutrito. Se consumate frutta e verdura in modo costante, possiamo assicurarvi che i vostri capelli cresceranno rapidamente e con un aspetto salutare.

Tuttavia, ai giorni d’oggi sul mercato esistono molti prodotti che svolgono questa funzione, ma contengono molte componenti chimiche nella loro composizione. Per questo, possiamo nutrirli anche in modo naturale. Per farlo, esistono delle maschere o dei rimedi casalinghi che accelerano la crescita del capello e gli danno maggiore vitalità.

Qui, su Vivere più Sani, scoprirete le migliori strategie per nutrire i vostri capelli in modo naturale, rendendoli più sani e più forti. Dateci uno sguardo e scegliete quella che vi piace di più.

5 modi naturali per nutrire i vostri capelli

1. Aloe vera e lievito

Aloe vera

L’aloe vera o il gel d’aloe vera è comunemente utilizzato nei rimedi casalinghi per la ristrutturazione della fibra capillare. I suoi benefici sono grandi se comparati ai prodotti di bellezza che vi sono sul mercato.

Questa contiene più di 20 minerali e le vitamine A, B1, B2, B6, B12, C ed E, che sono cruciali per la crescita del capello. Riduce le calvizie, previene la caduta del capello, lo idrata, combatte la forfora e funge da balsamo naturale.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di lievito di birra.
  • 2 foglie d’aloe vera.
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva.

Preparazione

  • Estraete il gel dalle foglie d’aloe vera e mescolatelo col lievito di birra e l’olio fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  • Applicate il miscuglio sul capello e sul cuoio capelluto con dolci massaggi.
  • Indossate una cuffia (preferibilmente termica) e lasciate agire per 30 minuti.
  • Sciacquate con acqua tiepida e, se volete, applicate un balsamo.

2. Maionese

Come abbiamo menzionato prima, uno dei problemi più comuni è la secchezza dei nostri capelli. E, se non lo sapevate, possiamo idratarli e nutrirli con alcuni elementi che utilizziamo nelle nostre cucine.

La maionese è ideale per la cura dei capelli secchi e fornisce idratazione e nutrimento profondi, dalle radici fino alle punte. Tutto questo grazie alle sue componenti: l’uovo, l’aceto e l’olio.

Ingredienti

  • 1/2 tazza di maionese.

Preparazione

  • Inumidite tutte le fibre capillari, dalle radici fino alle punte, con la maionese.
  • Coprite l’intera capigliatura con una cuffia e lasciate agire per 30 minuti.

3. Uovo

Uova

L’uovo è uno degli ingredienti più utilizzati nell’ambito della salute e della bellezza. Apporta grandi benefici al corpo e, per questo, è molto consumato su scala mondiale.

È ricco di proteine ed è per questo che fa sì che la fibra capillare si rafforzi. Funziona come un balsamo naturale e lascia il capello setoso e brillante, apportandogli il nutrimento necessario per una crescita corretta.

Ingredienti

  • 1 tuorlo d’uovo.
  • 2 cucchiai di olio d’oliva.
  • 1 cucchiaio di acqua tiepida.

Preparazione

  • Mettete il tuorlo d’uovo in un recipiente e sbattetelo con una forchetta.
  • Aggiungete l’olio d’oliva e, per ultima cosa, il cucchiaio di acqua tiepida.
  • Mescolate bene affinché tutti gli ingredienti si amalgamino.
  • Applicate il composto da metà capello fino alle punte.
  • Lasciate agire per 20 minuti e sciacquate con acqua abbondante.

4. Yogurt e uovo

Lo yogurt è conosciuto per le sue proprietà antiossidanti, le sue molteplici vitamine e i suoi minerali. Con l’aggiunta dell’uovo, funziona come un balsamo naturale, lasciando il capello setoso e lucente.

L’acido lattico dello yogurt ci aiuta a liberarci delle noiose doppie punte, previene la caduta, elimina la forfora e l’irritazione del cuoio capelluto ma, soprattutto, apporta nutrimento all’intera capigliatura.

Ingredienti

  • 50 grammi di yogurt naturale.
  • 1 uovo.

Preparazione

  • Mescolate in un recipiente i 50 grammi di yogurt naturale con 1 uovo fino a formare un impasto omogeneo.
  • Inumidite il capello col miscuglio dalla radice fino alle punte.
  • Lasciate agire per 30 minuti e poi sciacquate con acqua.

5. Avocado

Avocado

L’avocado è un alimento nutritivo tanto per il consumo quanto per il suo impiego in prodotti di bellezza. Apporta dei benefici incredibili alla salute del capello, conferendogli forza e lucentezza.

Contiene le proteine e la vitamina E che combattono la secchezza del capello e lo ristrutturano profondamente. La maschera di avocado è uno dei metodi più utilizzati per il nutrimento della fibra capillare.

Ingredienti

  • 1 avocado maturo.
  • 2 cucchiai di maionese.
  • 1 tazza d’acqua.

Preparazione

  • Estraete la polpa dell’avocado e schiacciatela con una forchetta.
  • Aggiungete i 2 cucchiai di maionese e mescolate bene gli ingredienti.
  • Dovete inumidire i vostri capelli, dunque prendete la tazza d’acqua e versatela in una bottiglietta spray.
  • Applicate il composto con dolci massaggi, dal cuoio capelluto fino alle punte.
  • Lasciate agire per 20 minuti affinché faccia effetto e poi sciacquate con acqua.
Guarda anche