Preparare il latte di mandorle per dimagrire

· 3 Gennaio 2019
Possiamo godere di grassi sani, aminoacidi e fibre del latte di mandorle. In questo modo ci prenderemo cura della nostra salute in generale poiché proteggono anche il sistema cardiovascolare e le ossa.

Molte persone hanno iniziato a consumare e preparare il latte di mandorle. Anche se si tratta di una bevanda dall’alto contenuto calorico rispetto ad altri tipi di latte vegetale, il suo apporto di fibre, aminoacidi e grassi la rendono un’eccellente opzione dimagrante.

Non contiene lattosio né glutine e la sua concentrazione di colesterolo è molto bassa. Per di più, presenta un alto contenuto di calcio, importante per la nostra salute ossea. Quali altri benefici possiamo ottenere imparando a preparare il latte di mandorle?

In seguito al boom avuto fra le celebrità di Hollywood, attualmente lo possiamo trovare nei comuni supermercati. Tuttavia, è più raccomandabile la preparazione naturale. Questa infatti è il miglior modo per conservare tutte le sue proprietà ed evitare danni chimici.

Benefici del latte di mandorle per dimagrire

Perdere peso

Il latte di mandorle è diventato popolare in tutto il mondo come uno dei migliori sostituti do quello vaccino. È raccomandato per coloro che sono intolleranti al lattosio e seguono una dieta vegana, ma è indicato anche per proteggere la salute e dimagrire.

Dal punto di vista nutrizionale, è significativo il suo apporto di acidi grassi omega 3, un tipo di grassi sani che proteggono la salute cardiaca. Questa sostanza nutritiva diminuisce la concentrazione del colesterolo nelle arterie e contribuisce al corretto funzionamento metabolico.

Il latte di mandorle contiene anche una leggera percentuale di idrato di carbonio, un macro-nutriente che garantisce ottimali livelli di energia. La sua lenta assimilazione mantiene attivo il metabolismo e previene i picchi di glucosio nel sangue.

Grazie al suo contenuto di calcio e magnesio, il consumo regolare di latte di mandorle rafforza il sistema osseo. Anche se la quantità di calcio di questa bevanda non è così alta come nel latte vaccino, è comunque significativa.

Un altro motivo importante che rende il latte di mandorle una buona opzione per dimagrire è il suo contenuto di aminoacidi. Come alcuni di voi sapranno, questi nutrienti sono essenziali per perdere peso e aumentare la massa muscolare. La sua adeguata somministrazione migliora il rendimento sportivo e diminuisce il rischio di lesioni.

Leggete anche: Come bruciare i grassi e aumentare la massa muscolare con la dieta

Come preparare il latte di mandorle?

Latte di mandorle

Preparare il latte di mandorle è semplice e non richiede molto tempo. In più, dato che in questo modo non contiene conservanti né additivi chimici, si tratta anche di una scelta più salutare.

Ingredienti

  • Una tazza di mandorle naturali, non tostate (150 g)
  • Sei tazze di acqua (1,5 litri)

Preparazione

  • Mettete le mandorle a bagno in due tazze di acqua (500 ml)
  • Lasciate riposare almeno 8 ore, o ancora meglio tutta la notte.
  • Filtrate l’acqua e frullate le mandorle.
  • Aggiungete l’acqua rimasta e frullate per altri due minuti.
  • Filtrate la bevanda bianca e spumosa ottenuta.
  • Usate un filtro IN tela per ottenere migliori risultati. dopo aver filtrato bene il latte, versatelo in un recipiente di vetro con tappo.

Nota: Se lo desiderate, potete aggiungere un po’ di cannella e miele.

Come consumare il latte di mandorle

  • Bevete una tazza di latte di mandorle a colazione o durate la merenda.
  • Se lo preferite, potete usarlo come base per preparare i vostri frullati con frutta e verdura.
  • Cercate di moderarne il consumo, in eccesso costituisce una grande fonte di calorie.

Cosa fare con le mandorle rimaste?

Farina di mandorle

Dopo aver filtrato il latte di mandorle, vi rimarrà una specie di farina. Si tratta di una buona opzione per elaborare altre ricette salutari. Tuttavia, se volete conservarle per usarle in un altro momento, dovrete compiere un processo particolare.

Istruzioni

  • Riscaldate il forno a 180°C.
  • Cospargete la farina di mandorle in una teglia.
  • Infornate per 15 minuti.
  • Usatela in sostituzione della farina raffinata per preparare biscotti o qualsiasi dolce.

Può interessarvi anche: Ricette di alimenti che potete preparare in casa e non comprare più

Controindicazioni del latte di mandorle

Anche se il latte di mandorle apporta numerosi benefici, bisogna prestare attenzione alle sue controindicazioni. In caso di disturbi metabolici, gravidanza o malattie particolari, è meglio consultare il medico.

  • Bere latte di mandorle in eccesso può rendere difficile l’assorbimento da parte del corpo dello iodio.
  • Contiene sostanze che possono irritare le ghiandole tiroidee, provocandone l’infiammazione.
  • Non è raccomandata per neonati.
  • Ingerito in grandi quantità può causare crisi di emicrania per il suo alto contenuto di tirosina.

Preparare il latte di mandorle offre eccellenti benefici. Tuttavia, bisogna considerare alcuni casi speciali in modo che la sua assunzione non sia controproducente.

Guarda anche