Come preparare l’acqua di zenzero per dimagrire

22 giugno 2017
L’acqua di zenzero è un rimedio favoloso per prendersi cura della salute, riequilibrare i livelli di zucchero nel sangue e rendere più efficiente la digestione.

Per qualcuno, dimagrire è un’impresa difficile. Alcune persone non riescono a smaltire i chili di troppo, o almeno non rapidamente quanto vorrebbero, a dispetto delle diete ferree e dell’attività sportiva.

I motivi possono essere molteplici, ma i più comuni sono la ritenzione idrica e il metabolismo lento. Si tratta di veri e propri ostacoli che impediscono di raggiungere l’obiettivo, ma per fortuna esistono alcuni modi per aggirarli.

L’acqua è preziosa in questo senso, perché aiuta a digerire e stimola i reni, attività importante se vogliamo eliminare i liquidi in eccesso.

Bere aiuta anche ad eliminare le tossine che finirebbero per trasformarsi in grasso, soprattutto sulla zona dell’addome e dei fianchi.

Infine, stimola lo stomaco e tutto l’apparato digerente comincia a funzionare con più agilità.

Bere acqua è il modo migliore per accelerare il metabolismo senza danneggiare gli organi, tuttavia, possiamo arricchirla con alcuni ingredienti, ottenendo da essa il massimo profitto.

Le alternative sono diverse, ma tra le più efficaci troviamo l’acqua di zenzero. Vi piacerebbe sapere perché? Continuate a leggere.

Benefici dello zenzero nella perdita di peso

Regola i livelli di zucchero nel sangue

Grazie alle sue proprietà, l’acqua di zenzero aiuta ad equilibrare i livelli di zucchero, contribuendo a prevenire i picchi e i cali di glucosio nel sangue.

Questo è uno dei punti chiave del dimagrimento: tutto lo zucchero non metabolizzato, infatti, si trasforma in grasso ossia in chili di troppo.

Allo stesso tempo, ci aiuta a prevenire o limitare gli effetti del diabete, senza causare effetti secondari.

Leggete anche: Diabete: quali sono i campanelli d’allarme?

Stimola la digestione

Lo zenzero stimola la produzione dei succhi gastrici, facilitando la scomposizione degli alimenti e, quindi, l’assorbimento delle sostanze nutritive. Ci aiuta, inoltre, ad espellere le tossine.

Apporta una certa quantità di fibra, naturalmente quando lo consumiamo intero.

Se state cercando di dimagrire, ricordate che oltre alla quantità di calorie ingerite è importante quello che succede a livello metabolico.

Sebbene le diete a basso contenuto calorico si impongano da sempre, dovremmo dedicare la massima attenzione a come il nostro organismo assume gli alimenti che consumiamo.

Una volta compreso questo, sapremo cosa mangiare e quando, senza dover tenere sempre accesa la calcolatrice mentale delle calorie.

Aumenta la temperatura corporea

Torniamo alle calorie: le diete sopra menzionate forse non si basano sul principio di bruciare più calorie di quelle che ingeriamo? Questo significa che è utile mantenere il corpo ad una temperatura elevata.

Il calore corporeo aiuta ad eliminare i liquidi a livello metabolico, prevenendo la ritenzione idrica.

Vi consigliamo di stimolare questo effetto la sera, dal momento che, in questa fase della giornata, nel corpo si produce già un aumento fisiologico della temperatura.

Così facendo, aumenta anche il livello di serotonina; questo significa che godrete di un sonno più lungo e di migliore qualità.

Come preparare l’acqua di zenzero per perdere peso

Ingredienti

  • 6 tazze di acqua (1 litro e mezzo)
  • 5 cucchiai di zenzero grattugiato (50 g)
  • Il succo di 2 limoni

Preparazione

  • Mettete a scaldare l’acqua; arrivata a bollore, aggiungete lo zenzero grattugiato.
  • Lasciate bollire per uno o due minuti, quindi spegnete il fuoco.
  • Fate riposare il decotto per una decina di minuti.
  • Filtrate il contenuto, aggiungete il succo di limone e consumate.
  • Bevetene una tazza preferibilmente la mattina, a digiuno.

Per raggiungere l’effetto desiderato, sarebbe opportuno bere l’acqua di zenzero per un certo periodo di tempo, tutti i giorni. Si tratta, infatti, di un rimedio i cui effetti sono visibili a lungo termine.

È necessario essere consapevoli di questo per non scoraggiarsi nel caso in cui non si notino benefici immediati.

Vi abbiamo consigliato di bere quest’acqua soprattutto nelle prime ore della giornata, ma se preferite fare diversamente il decotto non perderà certo le sue proprietà. Conservatelo in un thermos e bevetene più tazze lungo la giornata.

Non esiste una quantità massima, potete berne quanto volete.

Leggete anche: 8 motivi per cui non si riesce a perdere peso

L’acqua di zenzero è una buona alleata di chi vuole dimagrire ed è anche un integratore nutriente e sano. Non esitate a farla diventare una buona abitudine: riporterà equilibrio ed ottimizzerà le funzioni del vostro corpo.

Che ne dite di provarla per qualche settimana e condividere la vostra esperienza?

Guarda anche