Psoriasi sulle unghie: 5 rimedi naturali

12 Marzo 2021
I rimedi naturali possono servire a completamento della terapia prescritta per combattere la psoriasi alle unghie. Tuttavia, per scegliere il più indicato, è importante chiedere consiglio al medico.

La psoriasi può essere fastidiosa e persino dolorosa. Questa patologia colpisce qualsiasi parte della pelle, spesso a partire proprio dalle unghie. In questo articolo vogliamo proporvi 5 rimedi naturali per la psoriasi sulle unghie.

Tuttavia, è importante fare chiarezza su un aspetto: non si tratta di trattamenti di prima linea e, inoltre, il loro impiego non è supportato da evidenze scientifiche a testimonianza dell’effettiva efficacia.

Proprio per questo, andranno considerate come semplice integrazione e mai come sostituti del trattamento medico.

Che cos’è la psoriasi?

La psoriasi è un disturbo cronico che si manifesta sotto forma di lesioni squamose spesse e infiammate. Non si tratta di una malattia contagiosa, ma visto che gli effetti sulla pelle possono essere gravi, di solito interferisce con la qualità di vita del paziente.

Tra le cause della sua comparsa troviamo: traumi, infezioni delle vie respiratorie e fattori endocrini associati alla pubertà. Sebbene ne esistano di diversi tipi, uno dei più diffusi è la psoriasi ungueale o delle unghie.

Le cellule morte dell’epidermide vengono sostituite ciclicamente, ogni 30 giorni. Tuttavia, come spiegato in una pubblicazione della rivista Drugs, la psoriasi ungueale favorisce una rinnovazione accelerata delle cellule dell’unghia, alterandone l’aspetto.

Le lesioni della psoriasi sulle unghie sono più comuni che nelle mani o nei piedi e, in genere, sono molto dolorose. Inoltre, si calcola che colpiscano all’incirca l’80-90% dei pazienti con psoriasi a placche, ed è ancora più comune nei pazienti con artrite psoriasica.

Può manifestarsi in diversi modi:

  • Fragilità.
  • Perdita di brillantezza e aspetto spigoloso della superficie dell’unghia.
  • Distruzione dell’unghia che produce una polvere come se fosse segatura.
  • Ispessimento di alcune zone dell’unghia o addirittura sull’intera superficie della stessa.
  • Macchie giallastre o rosate nella parte distale o sporgente dell’unghia, che possono provocare un distacco della zona laterale.
  • Fori o fossette sulle unghie, come se fossero state bucate con un ago.

Visto che le unghie crescono lentamente, è facile trovare pazienti che si scoraggiano vedendo che i risultati del trattamento richiedono pazienza.

La cura per la psoriasi sulle unghie deve essere continua e va supervisionato, perché di solito non risponde velocemente al trattamento.

Leggete anche: Trucchi per avere unghie più belle

5 rimedi naturali per combattere la psoriasi sulle unghie

I trattamenti per la psoriasi sulle unghie risultano generalmente insoddisfacenti e devono essere orientati specificamente nei casi in cui vi è un deterioramento funzionale o quando colpiscono in modo considerevole l’estetica.

Secondo un report pubblicato sulla rivista Brazilian Annals of Dermatology, è importante eseguire una valutazione dettagliata dei sintomi per potere stabilire il trattamento più adatto.

Il trattamento può prevedere l’applicazione di cortisone topico o intralesionale, con clobetasolo propionato allo 0,05% sotto forma di gel o crema, tra i vari farmaci.

Tuttavia, come dicevamo, esistono anche diverse alternative naturali secondo la cultura popolare, utilizzati come coadiuvanti per combattere i sintomi di questo problema. A seguire, elenchiamo le varie opzioni.

1. Creme con vitamina D

Una crema arricchita di vitamine.

La vitamina D ha proprietà antinfiammatorie e favorisce la guarigione delle unghie danneggiate.

Per questo, come spiegato in uno studio pubblicato sul Journal of Dermatological Treatment, le creme o lozioni che contengono vitamina D sono le più indicate per curare la psoriasi sulle unghie.

  • Spalmate la crema sull’unghia per circa 5 minuti. Applicate il trattamento 2 o 3 volte al giorno.
  • Inoltre, si consiglia di consumare cibi ricchi di vitamina D. In questo modo il processo di guarigione avverrà anche da dentro verso fuori.

2. Aloe vera

L’aloe vera contiene carricina, creatina, emodina, fosfati, saponine e fitosteroli, che le conferiscono proprietà analgesiche, cicatrizzanti, antinfiammatorie e antisettiche.

Proprio per questo, la sua applicazione a uso topico è un buon rimedio per calmare i sintomi causati dalla psoriasi nelle unghie.

In effetti, quest’ultima affermazione è supportata da una ricerca pubblicata sul Journal of the European Academy of Dermatology and Venerology, secondo cui la crema con aloe vera è più efficace contro la psoriasi di quanto non sia il triamcinolone acetonide allo 0,1%.

Utilizzate il gel contenuto nelle foglie come unguento da applicare sulle unghie danneggiate. Quindi, lasciate agire per circa 30 minuti e poi sciacquare.

Potete anche estrarre il gel dalla foglia e applicarlo direttamente sulla superficie delle unghie per tutta la notte.

Ricordate di lavare bene le unghie il mattino seguente con abbondante acqua.

3. Soluzione di sali di Epsom

Sali di epsom.
I pediluvi a base di sali di epsom non solo aiutano a sbarazzarsi del cattivo odore dei piedi, ma sono anche rilassanti.

Insieme ai trattamenti convenzionali di tipo medico, si può fare un bagno di acqua tiepida con sali di Epsom.

Questo tipo di sale, a quanto sembra, pare dia sollievo da prurito e irritazione. Tuttavia, mancano evidenze scientifiche a conferma di ciò.

  • Riempire un recipiente con acqua tiepida e aggiungere 2 cucchiai di sali di Epsom.
  • Immergere le unghie per 20 o 30 minuti.
  • Asciugare con un asciugamano pulito e idratare con una crema contenente vitamina D o un olio medicinale.

4. Olio di arnica

Secondo un articolo scientifico pubblicato su un’autorevole rivista, questo olio ha proprietà antinfiammatorie. Ecco perché potrebbe aiutare a proteggere le unghie danneggiate e accelerare la guarigione.

  • Per preparare questo rimedio, mescolate l’olio d’oliva e 2 tazze di fiori di arnica in un recipiente.
  • Quindi, lasciate macerare al buio per una settimana o 10 giorni.
  • A questo punto, filtrate l’olio e applicatelo sulle unghie danneggiate.

Potrebbe interessarvi anche: Unghie fragili: provate questi rimedi naturali

5. Avena

Ciotola di avena

L’avena sativa, così utile in campo cosmetico, apporta molti benefici depurativi ed è ottimo per trattare le lesioni cutanee, come eczemi, dermatite e prurito, come si osserva in uno studio pubblicato sul Indian Journal of Dermatology, Venereology and Leprology

Nel caso delle unghie, si pensa possa avere un effetto idratante e rigenerante. Tuttavia, sebbene non ci siano evidenze che provano la sua efficacia contro la psoriasi. In qualsiasi caso, questo trattamento con avena è sicuro e molto semplice.

  • Aggiungete la farina d’avena in un recipiente con acqua tiepida e mescolate bene.
  • Immergete le mani o i piedi per circa 20 minuti.
  • Potete anche aumentare la quantità di avena e di acqua e fare così un bagno completo per migliorare l’aspetto della pelle.

Può interessarvi anche: Indurire le unghie con rimedi naturali a base di aglio

Volete sapere di più sulla psoriasi? Consultate il vostro medico

A oggi non si conosce una cura definitiva contro la psoriasi. Sul mercato, però, si trovano numerosi trattamenti e altrettanti consigli basati su rimedi naturali che possono aiutare a trattare questa condizione.

L’importante è consultare uno specialista non appena appaiono i primi sintomi.

  • Rich, P., & Manhart, R. (2017). Nail psoriasis. In Psoriasis, Second Edition. https://doi.org/10.1201/9781315119298
  • Pasch MC. Nail Psoriasis: A Review of Treatment Options. Drugs. 2016;76(6):675–705. doi:10.1007/s40265-016-0564-5
  • Schons KR, Knob CF, Murussi N, Beber AA, Neumaier W, Monticielo OA. Nail psoriasis: a review of the literature. An Bras Dermatol. 2014;89(2):312–317. doi:10.1590/abd1806-4841.20142633
  • Balbás, G. M., Regaña, M. S., & Millet, P. U. (2009). Tacalcitol ointment for the treatment of nail psoriasis. Journal of Dermatological Treatment. https://doi.org/10.1080/09546630902787585
  • Chapman, A., & El Miedany, Y. (2017). Psoriasis. In Comorbidity in Rheumatic Diseases. https://doi.org/10.1007/978-3-319-59963-2_4
  • Menter, A., & Griffiths, C. E. (2007). Current and future management of psoriasis. Lancet. https://doi.org/10.1016/S0140-6736(07)61129-5
  • Rich, P., & Scher, R. K. (2003). Nail Psoriasis Severity Index: A useful tool for evaluation of nail psoriasis. Journal of the American Academy of Dermatology. https://doi.org/10.1067/S0190-9622(03)00910-1
  • Pazyar, N., Yaghoobi, R., Kazerouni, A., & Feily, A. (2012). Oatmeal in dermatology: A brief review. Indian Journal of Dermatology, Venereology and Leprology. https://doi.org/10.4103/0378-6323.93629