Pulire il colon con 5 infusi naturali

1 marzo 2018
L'infuso di timo favorisce l'assorbimento dei nutrienti e grazie alle sue proprietà disintossicanti previene l'accumulo di rifiuti e ci aiuta a purificare il colon

Il colon è l’ultima porzione dell’apparato digerente, un tubo lungo e cavo nel quale vengono immagazzinati i rifiuti di cui l’organismo non ha bisogno. Oggi vi spieghiamo come pulire il colon in modo naturale.

Il suo corretto funzionamento influisce su diversi aspetti della salute perché, a sua volta, assorbe acqua e sodio per mantenere equilibrati i livelli di elettroliti.

Sebbene il colon lavori continuamente per rimuovere le tossine attraverso le feci, a volte presenta delle alterazioni a causa del sovraccarico di rifiuti o squilibri nella sua flora batterica.

Per questo motivo, al fine di evitare complicazioni a livello digestivo e in generale, si consiglia una pulizia regolare di questo organo attraverso sane abitudini.

Un modo semplice e sicuro per pulire il colon è preparare alcuni infusi medicinali con proprietà digestive e antinfiammatorie.

Il loro consumo regolare, o per un certo periodo, ci consente di pulire il colon e ripristinarne il pH naturale.

Avete voglia di provarli?

Infusi per pulire il colon

1. Infuso di semi di finocchio

Semi di finocchio

Noti per la loro azione antinfiammatoria e digestiva, i semi di finocchio sono un rimedio disintossicante che aiutano a pulire il colon senza causare irritazioni.

Vengono consigliati per calmare l’infiammazione addominale, la pesantezza e altri sintomi associati all’accumulo delle tossine in questo organo.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di semi di finocchio (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Aggiungete i semi di finocchio in una tazza di acqua bollente e coprite l’infuso.
  • Fate riposare per 10 minuti, filtrate e addolcite con un cucchiaio di miele biologico.

Modalità di assunzione

  • Assumete l’infuso a stomaco vuoto per 3 settimane.

Leggete anche: Il finocchio: rimedio per curare fegato e reni

2. Infuso di anice

L’anice ha proprietà carminative e disintossicanti che, oltre a eliminare i gas, ripristinano il movimento intestinale eliminando i residui accumulati nel colon.

I suoi composti attivi migliorano il processo di digestione e favoriscono la decomposizione delle sostanze che tendono a essere trattenute.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di semi di anice (15 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungete un cucchiaio di semi di anice in una tazza di acqua bollente e lasciate riposare la bevanda.
  • Dopo 5 o 10 minuti, quando è tiepida, filtratela.

Modalità di assunzione

  • Ingerite l’infuso a stomaco vuoto per 2 o 3 settimane di fila.
  • Per prevenire problemi digestivi, bevetelo almeno 3 volte a settimana.

3. Infuso di salvia

Infuso di salvia

Gli estratti rilasciati dalle foglie di salvia sono antinfiammatori e ripristinano l’attività intestinale per espellere i rifiuti.

Viene consigliata per calmare i sintomi della sindrome del colon irritabile, tra cui vertigini, vomito e diarrea.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di salvia (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Versate il cucchiaino di salvia in una tazza di acqua bollente e coprire la bevanda.
  • Fate riposare per 10 minuti e filtrate.

Modalità di assunzione

  • Prendete l’infuso tiepido, fino a 2 volte al giorno.
  • Ripetete il trattamento per 2 settimane.

Vi consigliamo questo articolo: Cosa mangiare in caso di sindrome del colon irritabile

4. Infuso di menta

In grado di calmare le digestioni pesanti, l’infuso di menta è una bevanda disintossicante che aiuta a purificare l’intestino in caso di ostruzione, irritazione o stitichezza.

È delicato con la flora batterica e ha un leggero effetto carminativo che riduce la produzione di gas intestinali.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di foglie di menta (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungete le foglie di menta a una tazza di acqua bollente.
  • Lasciate riposare la bevanda a temperatura ambiente per 8 o 10 minuti.
  • Quando è pronta per il consumo, filtratela.

Modalità di assunzione

  • Bevete una tazza di infuso a stomaco vuoto e ripetete l’assunzione a metà pomeriggio.
  • Assumetelo per almeno 3 settimane consecutive.

5. Infuso di timo

Infuso di timo

Il timo risalta come disintossicante dell’apparato digerente, poiché aiuta a pulire il colon e ripristinarne le normali funzioni.

Migliora anche l’assorbimento dei nutrienti e previene l’accumulo di residui nello stomaco e nell’intestino.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di timo (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Immergete un cucchiaino di timo in una tazza di acqua bollente e lasciatelo riposare per diversi minuti.
  • Quando è tiepida, e la pianta ha rilasciato i suoi estratti, filtrate e aggiungere il miele.

Modalità di assunzione

  • Consumate una tazza di infuso dopo ogni pasto principale per un periodo di 3 settimane.

Pronti a pulire il colon e sentire il vostro corpo più leggero? Ricordate che, per risultati ottimali, dovete integrare il consumo di queste bevande con una dieta equilibrata, povera di grassi e calorie.

Guarda anche